Gilmore Girls | Il secondo revival su Netflix è una possibilità reale

I fans di Gilmore Girls preoccupati che il nuovo accordo pluriennale di Amy Sherman-Palladino e Dan Palladino con Amazon Studios escludesse totalmente la possibilità di avere un secondo revival con Netflix, dovrebbero sedersi e leggere bene tutte le clausole di un contratto.

Secondo diverse fonti, l’accordo – che prevede che il Team Palladino sviluppi nuove serie per Amazon oltre all’imminente dramedy The Marvelous Mrs. Maisel – include una clausola “d’uscita” che permetterebbe alla coppia di creare il seguito del revival dell’anno scorso Gilmore Girls: A Year in the Life per Netflix. Ovviamente, questa è difficilmente una garanzia per il progetto. È stato dichiarato che la clausola sarebbe valida solo se il Team Palladino fosse d’accordo dal punto di vista creativo (Se Amy e Dan fossero ispirati ed iniziassero a scrivere un sequel, alcune/tutte le altre potenziali urgenze creative sarebbero messe da parte temporaneamente).

A maggio, Lauren Graham aveva parlato della possibilità di un secondo revival e dell’eventuale soggetto, dicendo “Ora è diventata una questione di quello che possiamo – ancora – fare di soddisfacente con questa storia, se valga la pena continuare e se sia gratificante per le persone che lo amano così tanto. Non so se ci sia bisogno di altri episodi. Non vorrei mai pensare che ci fossimo approfittati di questo ritorno.”

Diverse settimane dopo, la Graham ha fatto riferimento alla possibilità di un film conclusivo durante un podcast di TVLine.

Una cosa è chiara: Netflix vuole sicuramente tornare a Stars Hollow. Incoraggiata soprattutto dal rilascio dello scorso novembre di A Year in the Life, la rete streaming ha aggiunto ben 7.05 milioni di iscritti nel quarto trimestre del 2016. “Speriamo succeda,” ha detto il Capo dei Contenuti di Netflix, Ted Sarandos, lo scorso marzo quando gli è stato chiesto se ci fossero possibilità per un revival. “Noi ovviamente abbiamo amato il successo dello show ed i fans hanno amato come è stato gestito; siamo riusciti a dare agli spettatori quello che speravano. La cosa peggiore è aspettare un paio di anni per il ritorno del tuo show preferito per poi rimanerne deluso, ma Amy e Dan sono riusciti a fare un ottimo lavoro e le persone ne sono rimaste entusiaste. Noi abbiamo parlato con loro di questa possibilità.”

Per ora, i Palladino sono impegnati con Mrs. Maisel, che ha ottenuto l’ordine per ben due stagioni da parte di Amazon – cosa mai successa prima d’ora – in seguito all’ottima ricezione del pilot.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.