Gilmore Girls | C’è qualcosa che i produttori ci nascondono

Gilmore Girls
Scordatevi le 4 parole, vogliamo sapere “quella cosa” del revival di Gilmore Girls.

Durante un’intervista dello scorso mese con i giornalisti della Television Critics Association, la creatrice della serie Amy Sherman-Palladino ha accennato di non aver visto la settima e ultima serie dello show, ovvero quella lavorata dopo l’uscita di scena dalla produzione di lei e di suo marito Dan Palladino.

Poi ha specificato di aver chiesto agli amici consigli su quali tempi importanti dare spazio nel continuo che andrà in onda su Netflix.

Eccetto…
“C’era una cosa che speravo…ma non ve la dirò” ha affermato. “Era l’unica cosa alla quale ho detto “Andrò in un’altra direzione.”

Amy Sherman Palladino ha rifiutato di parlare di “quell’unica cosa” ma ha chiarito che non era sua intenzione criticare o sminuire l’addio dello show creato senza la loro presenza. “Non ho niente contro la settima stagione,” ha aggiunto, “ma un qualunque autore che stato così emotivamente connesso a qualcosa e poi traumaticamente allontanato da essa troverà davvero arduo tornare in quel mondo senza sentirsi tremendamente triste e pronto ad una morte lenta, o arrabbiato, o geloso.”

Perciò adesso ovviamente noi siamo ossessionati dal capire a cosa si stesse riferendo Amy Sherman Palladino parlando della trama o evento accorso nella settima stagione, voi no?

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.