Game of Thrones | Slitta la produzione con probabili conseguenze sulla messa in onda

game-of-thrones-season-7

La pazienza dei fan di Game of Thrones verrà messa a durissima prova, come se non stessero già agonizzando per l’attesa lunga un anno della settima stagione dello show.

Durante una recente apparizione allo UFC podcast (di tutti i posti!), i capi dello show David Benioff e D.B. Weiss hanno rivelato che la produzione della stagione 7 verrà ritardata per accomodare l’arrivo dell’inverno a Westeros.
“Ancora non abbiamo una data per la messa in onda,” hanno ammesso gli showrunner quando sono stati pressati per rivelarla. “Inizieremo un po’ più tardi perché, come sapete, alla fine della stagione è arrivato l’inverno, e ciò vuol dire che il tempo soleggiato non serve più ai nostri scopi. Abbiamo posticipato un po’ tutto allo scopo di avere un tempo cupo e grigio anche nei posti più caldi in cui giriamo.”

Negli anni precedenti, Game of Thrones non è mai tornato prima del 31 Marzo e mai più tardi del 24 Aprile, quindi avevamo tutti un’idea su quando la stagione 7 — che darà inizio agli ultimi 13 episodi dello show — sarebbe andata in onda. Ora non siamo neanche sicuri che Bran Stark, in tutta la saggezza sussurratagli dagli alberi, possa darci una risposta.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.