Chuck | Recensione 5×11 – Chuck Vs the Bullet Train

Chuck, Sarah e Casey affrontano, in un treno che viaggia ad altissima velocità, il pericoloso e spietato Nicolas Quinn che, una volta messo K.O., ordina ai suoi uomini di prendere in ostaggio Alex, figlia di John e fidanzata di Morgan. Quest’ultimo prova invano a salvarla, ma alla fine il compito spetterà a Jeff e Lester, che verranno anche a conoscenza del segreto delle Carmichael Industries e scenderanno nel Castello. Intanto, nel “Bullet Train”, Quinn combatte con Sarah, che lo spinge fuori dal treno, in preda ad uno dei tantissimi flash che ha da quando possiede l’Intersect. Sembra tutto finito, la sorella di Chuck sta inviando tramite computer un programma per disinstallare l’Intersect dalla testa della Walker, quando la connessione Internet viene manomessa e Quinn riassume il controllo della situazione rapendo Sarah. Sfrutterà poi delle immagini per far perdere la memoria all’agente a causa dei ripetuti flash e, successivamente, la convincerà di essere un suo amico. Così il prossimo incarico dell’agente Sarah Walker sarà quello di uccidere Chuck Bartowski.

Proviamo a soffermarci sulla cosa fondamentale della serie televisiva Chuck. Cosa è che non può assolutamente mancare, che ci accompagna dal primo episodio? Oltre al Buy More, all’azione mista, alla commedia, dobbiamo pensare ad una delle caratteristiche principali del nostro protagonista: l’Intersect.
Ebbene si, forse il calo di ascolti può spiegarsi così: Chuck senza Intersect è un po’ come Zagor senza la scure, come James Bond senza lo smoking. Questo supercomputer è ciò su cui si è fondata l’immagine del protagonista, su cui girano poi le trame di ogni episodio. Da quando infatti Charles l’ha immesso nel cervello, facendo “installare” nel suo subconscio miliardi di informazioni, la serie è diventata avvincente. Ora che non è più il personaggio principale a possederlo, il fattore Intersect rappresenta solo un problema per gli sceneggiatori. Siamo arrivati fino alla versione 3.0, l’aggiornamento di Shaw (5×07), e Chuck è riuscito ad eliminare i fastidiosi problemi che aveva portato, teatro della scena il Buy More, di cui abbiamo parlato più approfonditamente nella scorsa recensione.
Chiusa questa parentesi, bisogna dire quindi che inizialmente l’Intersect era il vero protagonista della serie tv, solo successivamente si è data maggiore importanza a Chuck. Ora, dopo il rischio che potesse diventare Morgan il personaggio principale, ora tocca a Sarah, che è già un personaggio molto amato dai fans e che con questa modifica potrebbe rubare la scena al nostro Charles Carmichael. Il mio dubbio è superato quando si scopre che la moglie del nostro eroe diventerà, invece, l’antagonista, nell’attesissimo series finale che penso guarderanno non solo i fans, ma un po’ tutto il mondo. Non c’è che dire, l’episodio è stupendo davvero. Uno dei migliori visti in Chuck. D’altronde manca poco. Si,manca poco al gran finale…

1 comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.