Chicago Fire | ll boss parla del finale di stagione

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER del finale della terza stagione di Chicago Fire

Durante il finale della terza stagione di Chicago Fire, Dawson (Monica Raymund) sembra aver ricevuto notizie sorprendenti riguardo al suo futuro con Casey (Jesse Spencer), ma sfortunatamente Casey non si trova. Nei momenti finali dell’episodio, Dawson ha fatto un test di gravidanza. Il risultato non è stato mostrato, e quando è andata a dare la notizia a Casey, scopre che è sparito e trova morta la spogliarellista Katya.

Quindi come si evolverà la faccenda? “Non ne siamo sicuri. Ci sono un paio di scenari a cui stiamo pensando in questo momento,” dice a The Hollywood Reporter lo showrunner Matt Olmstead. “Ma il solo fatto che ne stiamo discutendo è un buon segno, vuol dire che vogliamo fare qualcosa di veramente buono. E’ meglio avere delle possibilità diverse, anche se ci sono pro e contro per ognuna, piuttosto che andare sul sicuro, farli lasciare e frequentare alle persone online. Sapevamo di star prendendo una decisione grossa, ma penso che dovete fidarvi del fatto che ne usciremo. Bisogna essere ambiziosi e coraggiosi e cogliere le occasioni, ed è quello che stiamo facendo.”

Anche se Olmstead è stato molto criptico riguardo al futuro di questa coppia, si è aperto riguardo all’altro scioccante sviluppo: l’incontro crossover tra Brett di Fire (Kara Killmer) e Roman di Chicago PD (Brian Geraghty). Olmstead ha anche parlato con THR della decisione di mettere insieme Brett e Roman, perché è stata scartata la storia tra Brett e Severide (Taylor Kinney) e cosa dobbiamo aspettarci per la quarta stagione.

Quando è nata l’idea di mettere insieme queste due persone?

Abbiamo sempre pensato a potenziali coppie nei due show. Non si può farlo troppo spesso perché ci sono ramificazioni; gente che lavora insieme, cose così. Poi guardiamo anche alle potenziali coppie che possono collegare i due show, e ovviamente abbiamo già affrontato la cosa con Severide e Lindsay. Lo abbiamo fatto e lo stiamo facendo con Mouch e Platt, e abbiamo iniziato a vedere se ci potessero essere altre possibilità. Abbiamo puntato su Brett. Ha avuto una relazione con Crus, ma ora non è impegnata. E’ un po’ pericoloso metterla con qualcun altro nella caserme, perché ci sarebbero delle conseguenze. Come reagirà Cruz? Abbiamo già affrontato una cosa simile con Dawson, Casey e Mills. Così abbiamo iniziato a guardare in PD, in cui c’è Roman che ha avuto un’ex ragazza, quindi ora è disponibile. E poi ci siamo chiesti, ‘Come sarebbe?’ La possibilità di una chimica tra i due ci è saltata subito all’occhio e quindi abbiamo preso questa strada. Accenniamo la storia nel finale, e vedremo come si svilupperà nella quarta stagione.

Perché proprio loro due?

Con Brett, abbiamo scritto che Severide – nel suo periodo buio – le aveva proposto di andare di Las Vegas insieme. Ma lei non è quel tipo di ragazza. E’ cauta quando si tratta di relazioni, essendo uscita da poco da una lunga relazione. Come si è visto quando frequentava Cruz, vuole un bravo ragazzo. Il ragazzo con cui era fidanzata era un mascalzone. Con Roman, abbiamo mostrato che lui ama indossare l’uniforme, non gli piace stare ai giochetti dell’Intelligence del piano di sopra, quindi entrambi sono molto indipendenti. Entrambi apprezzano le brave persone, piuttosto di seguire la corrente. E’ grazie a quello che gli attori danno ai personaggi che hanno portato a questa decisione.

Quali ostacoli incontreranno nella prossima stagione?

L’intromissione di altre persone, una cosa che entrambi hanno già affrontato. A loro non interessa, ma ci sono sempre due lati della stessa medaglia. Uno è che è bello non frequentare qualcuno che non fa parte della tua caserma o del tuo distretto, ma il mondo è comunque piccolo. E ovviamente, come spesso accade in questi rapporti, quando inizi ad affezionarti a una persona, inizi anche a preoccuparti per loro. Lei è un paramedico e lui un poliziotto, quindi hanno a che fare entrambi con molte preoccupazioni quando lavorano, ma vogliamo che sia una relazione divertente. Sono entrambi pronti per questo. Vedremo come sarà, ma speriamo che sia una bella cosa.

Hai nominato Cruz (Joe Minoso) poso fa. Lo scoprirà presto? Come reagirà?

Abbiamo cercato di esplorare la storia tra Severide e Brett verso la fine della stagione, e un paio di volte ci siamo fermati a esaminare come sarebbe. Ovviamente, è più facile quando una relazione nasce tra due persone dello stesso show, perché abbiamo modo di vederli sempre in ogni momento del rapporto – e poi ci sono le conseguenze con altre persone con cui possiamo giocare. Ma poi ci è sembrato brutto per Severide, buttarsi su Brett dopo che lei aveva frequentato Cruz. Inoltre, avrebbe messo lei in cattiva luce. Quindi all’inizio, quando esploravamo l’idea, ci piaceva molto, ma poco dopo abbiamo realizzato che il conto da pagare sarebbe stato troppo alto, così abbiamo scartato questa idea e deciso di dedicarci a Roman. In questo modo, tutti sono protetti. Severide perché non fa la parte del cacciatore nei confronti di Brett. Cruz perché in questo modo lei lo rispetta non frequentando qualcuno della caserma. Ha guardato fuori da quelle mura e lui non potrebbe chiedere di meglio. Se lo facesse, sarebbe un cretino. Lei sta vivendo la sua vita e lui la sua.

Ci sarà quindi un’uscita di coppia con Mouch (Fire, Christian Stole) e Platt (PD, Amy Morton)?

Sarebbe divertente. Nella prossima stagione, assolutamente.

C’è un tema per la prossima stagione?

Ci sono dei cambiamenti in caserma che già vedete nel finale di stagione e sicuramente all’inizio della prossima stagione, sul piano personale e sul piano lavorativo, perché alcune persone avranno ruoli diversi in caserma. Alcuni usciranno dalla proprio comfort zone e vedremo come l’affronteranno.

C’è un nuovo ruolo che non vedi l’ora di sviluppare?

Siamo emozionati di portare nuovi candidati in caserma. E’ un’altra opportunità per portare nuovi volti, anche per l’uscita di Mills. C’è un posto per un nuovo personaggio – un nuovo candidato – e stiamo pensando proprio ora a quale personaggio sarà. E’ bello avere nuovi personaggi che arrivano e non sanno a cosa vanno incontro. E’ come avere un pubblico surrogato – il pubblico vive ciò che il personaggio vive perché tutto è nuovo per entrambi.

Chicago Fire torna a novembre su NBC.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.