Image default
Chasing Life Recensioni

Chasing Life | Recensione 1×11 – Locks Of Love

Bentornati all’appuntamento con le recensioni di Chasing Life!

tumblr_n7m1jetW5m1qbbhe0o7_250 tumblr_n7m1jetW5m1qbbhe0o6_250 tumblr_n7m1jetW5m1qbbhe0o8_250 tumblr_n7m1jetW5m1qbbhe0o5_250 tumblr_n7m1jetW5m1qbbhe0o3_250

Ditemi che vi era mancato almeno quanto era mancato a me! Anche se purtroppo dovremo aspettare ancora un po’ per il resto della stagione, è il momento di goderci questo dolcissimo episodio natalizio!

Mi è piaciuto molto il fatto che abbiano deciso di fare un episodio a tema natalizio anche se la cosa avrebbe ‘sconvolto un po’ i piani’ dello show, dal momento che nella serie ci troviamo nel bel mezzo di maggio.

E’ stata una puntata abbastanza ricca e mi è piaciuta moltissimo.

April è da qualche giorno in ospedale e già sente le pressioni che tutto ciò comporta: visite da parenti e amici, infermieri che entrano ed escono e soprattutto l’attesa di sapere cosa succederà a Leo.

 

Come avevamo un po’ tutti previsto, Leo si sottoporrà al rischiosissimo intervento e ciò mette April in uno stato di ansia maggior di quello che già deve sopportare. Sono sicura che andrà tutto bene, non penso vogliano uccidere uno dei protagonisti maschili, soprattutto ora che Dominic sembra essere fuori dai giochi. Esatto, sembra, perché io sono convinta che tornerà. O almeno lo spero fortemente.

Sul fronte cancro le cose sembrano procedere regolarmente, April sta cominciando a perdere i capelli e questo scatena la fantasia di Beth che si sbizzarrisce a creare nuovi look per l’amica, il mio preferito è sicuramente questo:

La vita in ospedale si fa dura e visto che April adora il Natale e le feste, Brenna propone alla famiglia di organizzarle un Natale anticipato (Basically my dream), con tanto di alberello e decorazioni in tutta la camera. Unica pecca è stata non poter vedere Sara accanto alla figlia, perché a causa di un’influenza non poteva avvicinarsi più di tanto.

A far visita ad April oltre ai familiari che già conosciamo bene arrivano anche i nonni paterni, che se posso essere sincera, ho odiato dal primo all’ultimo momento. Ho trovato davvero divertente il fatto che April facesse finta di dormire ogni volta che andavano a trovarla o ogni volta che il discorso si faceva scomodo.

Sono quel tipo di persone che tollererei di vedere solo a Natale, dopo qualche bicchiere di vino in più.

Ad ogni modo, la coppia porta un po’ di scompiglio in casa Carver e la verità viene a galla: ora tutti i membri della famiglia sono a conoscenza di Natalie. Vorrei scoprire di più sul padre di April e Brenna perché già questa storia mi puzza, ma ho il sospetto che ci sia altro dietro. Staremo a vedere.

Altra novità in famiglia: Brenna confessa il suo essere bisessuale ai nonni, che continuavano a chiederle dove avesse messo il fidanzato e regalandole un cartonato di Channing Tatum (Andiamo, sta povera ragazza non si merita nemmeno un Ryan Gosling?!). Però sono stata sorpresa della loro reazione, ovvero che hanno accettato pacificamente la cosa.. avrei quasi sperato che fossero contrari alla cosa, più bigotti, in modo da vedere come avrebbero gestito la cosa nello show, ma d’altronde con un figlio adultero c’è poco da essere bigotti sulla sessualità della propria nipote.


Parlando di Brenna, continuo ad adorare sempre di più questo personaggio, trovo stia davvero crescendo e maturando a vista d’occhio. Mi è mancato vederla con Greer, ma so che nella seconda parte di stagione ne vedremo di belle, quindi non mi preoccupo più di tanto.

Si fanno passi avanti anche nella ‘relazione’ Sara/George.. o meglio lui tenta di farne, ma lei è ancora insicura. Continuo a pensare che sia presto per vedere questa storyline realizzata, ma se hanno intenzione di muoversi così lentamente forse mi accontenterebbero anche.

Menzione d’onore alla nonna e Beth che rendono ogni episodio divertente e speciale. Ps. Voglio vedere la vita di Beth con la nuova pazza coinquilina!!

Cosa mi aspetto dalla seconda parte di stagione:
– Grenna War, le stesse attrici l’hanno anticipata quindi mi aspetto di vedere grandi battaglie contro le famiglie (o meglio dire quella di Greer).
– Sara e George ????
– Il ritorno di Dominic
– Leo: come uscirà dall’operazione? Lasciatemi un commento e ditemi cosa ne pensate!
– Vorrei nuovi personaggi. Adoro quelli già presenti ma trovo che sia utile rinfrescare l’aria con qualcuno di nuovo.

 

La recensione finisce qui, vi ringrazio per aver letto, lasciatemi un commento per dirmi cosa ne avete pensato di questo episodio e noi ci rivediamo a Gennaio!

Se leggere le recensioni non vi basta, visitate la pagina facebook di Chasing Life Italia per rimanere al passo con news e foto della serie!

 

Related posts

Homeland | Recensione 3×10 – Good Night

La Ale

Skins | Recensione 6×06 – Nick

PaperaJack

The 100 | Recensione 1×07 – Contents Under Pressure

Francesca_Giorgino

3 comments

Albatrina 13 Dicembre 2014 at 14:20

Ho atteso questo episodio e vederlo è stato stupendo! Ho adorato ogni singolo minuto! Io ho un pò paura per la vita di Leo, non so quali siano i piani degli autori però per me Leo è nato come semplice comparsa in qualche episodio..altrimenti ci sarebbe stato anche nella sigla. Però a me proprio Dominique non piace..non lo trovo nè un bel personaggio nè la persona giusta per April..chissà!!
Io spero davvero non lo facciano morire..avrei voluto vedere Greer e Brenna insieme ma per quello credo che dovrò aspettare la serie tv a Gennaio.
In conclusione, stupenda recensione 🙂

Reply
xsunsetbeauty
xsunsetbeauty 15 Dicembre 2014 at 00:11

Grazie mille del commento! In effetti non avevo notato questa cosa di Leo e della sigla, ma onestamente non credo lo facciano morire, i fan inizierebbero una rivolta ahah, poi ripeto, è uno dei personaggi maschili principali, non avrebbe nemmeno senso chiuderlo così, senza nemmeno un po’ di completezza del personaggio, noi lo dobbiamo ancora scoprire del tutto! Nonono, io credo che per il momento possiamo stare tranquilli! Baci!

Reply
Brownie 16 Dicembre 2014 at 14:45

Adoro Chasing Life, posso dire con certezza che è tra i miei preferiti. Inoltre penso che questo special di Natale sia quello riuscito meglio fra gli altri della abc family (in quello di PLL come sempre l’unica cosa che si salva sono gli outfit). Tornando a noi, sono d’accordo con te riguardo la nonna e Beth, sono due personaggi riusciti e portano allegria e freschezza e spero anch’io di vedere qualcosa di più della vita di Beth! Purtroppo è stato pensato come personaggio spalla e basta, di quelli che stanno lì solo per il protagonista, ma chissà, magari aggiungeranno qualche particolare in più. E spero tanto che Leo torni a gennaio!!
PS. Le tue recensioni sono fantastiche:)

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv