CBS | Rinnovi, cancellazioni e novità

scorpion

 

CBS ha già annunciato gli anticipati rinnovi di tre dei suoi nuovi drama. Scorpion, NCIS: New Orleans e Madam Secretary sono stati rinnovati per una seconda stagione, come ha annunciato il presidente della rete, Nina Tassler questo lunedì al winter press tour dei Television Critics Association a Pasadena.

“Queste tre novità hanno avuto un grande impatto sugli ascolti nelle serate principali della settimana,” ha detto la Tassler. “Particolarmente creative, queste serie sono portate avanti da importanti showrunner e hanno un cast eccezionale e talentuoso, ed il risultato positivo si può vedere dagli ascolti.”

Tra gli spettatori totali – una misura che CBS tende ad evidenziare – NCIS: NO (18.1 milioni) è il nuovo drama più visto della stagione. Madam Secretary (14.9 milioni) è al secondo posto, e Scorpion (14.5 milioni) al terzo.

Un altro nuovo drama, Stalker, è ancora da considerare per una nuova stagione, ha aggiunto il produttore esecutivo.

The McCarthys, nuova comedy, non è stato rinnovato e ha ricevuto un ordine di meno episodi per questa stagione. “The McCarthys ha avuto uno migliori ascolti settimana scorsa,” ha detto la Tassler. “È sicuramente in lizza per continuare. Devi prendere delle decisioni che ti limitano poiché ci saranno nuovi show in onda, tra cui per esempio Odd Couple.”

Inoltre CBS ha un altro show di lunga data che terminerà con questa stagione, The Mentalist.

supergirl_casting_news

Tra le novità troviamo invece Supergirl, che dovrebbe volare bene su CBS, nonostante l’iniziale perplessità poiché si tratta di una cosa completamente diversa dai soliti procedurali della rete televisiva. Il presidente di CBS, Nina Tassler, sempre ai TCA, ha dichiarato che Supergirl è “una nostra reale passione”, aggiungendo poi, “Abbiamo sentito la proposta della serie e abbiamo realizzato che Supergirl incarna così tante delle qualità e delle caratteristiche delle classiche eroine che abbiamo nella nostra rete. È una storia e un’opportunità per noi. Noi ci siamo innamorati della proposta.”Per quanto riguarda il come questa serie potrebbe adattarsi alla programmazione di procedurali di CBS, la Tassler ha spiegato a TVLine che, “Stiamo seguendo un’evoluzione con molto interesse per come i supereroi vengono adattati ed interpretati sul piccolo schermo. C’è umanità, sono imperfetti, c’è relatività. Queste sono tutte caratteristiche di CBS e che di conseguenza rendono Supergirl immedesimabile ed eccitante, che lo rendono un’avventura.”

Altri temi trattati dal boss ai TCA sono stati i seguenti:

  • Visto che la serie è stata ordinata con meno episodi, l’imminente arrivo dello spinoff Cyber e della pausa lavorativa di Red Danson (su Fargo di FX, che inizieranno a girare dopo la Stagione 15 di CSI), alcuni credono che il drama di lunga data potrebbe essere arrivato al capolinea. Ma la Tassler ha dichiarato, “Non abbiamo ancora determinato cosa succederà a CSI. Lo show continua ad andare bene, soprattutto in questo periodo. Se tu guardi il percorso che ha fatto questo show [tra cui molti cambi di cast durante gli anni]…Beh ne siamo semplicemente orgogliosi.”
  • Con un nuovo spinoff di Criminal Minds in programmazione, che lezione potrebbe essere stata imparata da Suspect Behaviour, che ha avuto una vita così breve? “Farlo meglio,” ha detto la Tassler. Lei ha poi detto di Erica Messer, la showrunner di Criminal Minds che è stata presente dal “Giorno 1” e che sta preparando il nuovo pilot, che “è una scrittrice straordinaria e una dei migliori showrunner in circolazione. Questo è uno dei punti principali che fanno differire questo spinoff da quello precedente,” il quale era stato scritto da Chris Mundy.
  • Come si può capire dal casting della Stagione 2 di Extant, “Stiamo facendo dei cambiamenti in termini di mitologia dello show,” ha condiviso la Tassler. “Molly (interpretata da Halle Berry) sarà molto più intraprendente, e la minaccia ricevuta diventerà il centro dello show all’inizio della nuova stagione.”
  • Nonostamte Amazing Race abbia ricevuto degli inaspettati indici di ascolto con lo spostamento a venerdì, la Tassler ha detto che si tratta di “un franchise amato e spontaneo”, facendo notare che anche le visioni dei precedenti episodi sono andate molto bene. Detto ciò, è stato chiesto ai produttori dello show di “rigirare le cose rendendole più creative” per mantenere la storia così appassionante.
  • Riguardo la corsa sorprendentemente troncata di The Millers, la Tassler ha detto, “Abbiamo dato allo show un inizio fantastico l’anno scorso, e siamo grandissimi fan di Greg Garcia…ma semplicemente non è decollato. È stata una scelta difficile.”
  • La Tassler non ha voluto commentare le voci che vorrebbero Charlie Sheen nel finale di Two and a Half Men, ma ha semplicemente ribadito quello che il creatore della serie, Chuck Lorre, ha detto. Ci sarà quindi un “misterioso sandwich”.
  • Ecco un fatto divertente: la Tassler ha detto che la CBS non ha mai parlato di un salvataggio di Dallas.

Fonte 1, Fonte 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.