Castle | Il cliffhanger finale non sarà presente nel cofanetto dvd dell’ottava stagione

I fan di Castle desiderosi di scoprire come era stata in origine programmata la finale dell’ottava stagione – in un modo adatto a introdurre una nona stagione senza Beckett – non troveranno la risposta negli extra del DVD della serie finale di ABC.

TVLine ha confermato che tra le scene tagliate di Castle: The Complete Eighth Season (disponibile dal 23 agosto) non sarà incluso il cliffhanger che doveva chiudere l’ottava stagione in caso di rinnovo. (Dal momento che ABC ha cancellato il drama cinque giorni prima della finale, i produttori hanno potuto aggiungere una scena finale che portasse a compimento i precedenti sette anni e che ha confermato il “vissero per sempre felici e contenti” di Kate, Rick e i loro tre figli).

Alcuni potranno supporre che la conclusione originale semplicemente non mettesse in scena il salto temporale (e che quindi avremmo visto chiudersi la stagione con i coniugi Castle sanguinanti sul pavimento del loft), in realtà c’erano alcune sottili differenze – sebbene non abbastanza importanti da meritarsi di essere incluse nel cofanetto dvd.

Uno degli showrunner, Alexi Hawley, ha detto a TVLine che, oltre ad alcune misure minori di editing, l’unica differenza editoriale tra le due scene era che la versione con il cliffhanger aveva usato alcune riprese diverse, proprio alla fine, per dare risalto ai due distesi insieme sul pavimento, in sostituzione della carrellata che ci ha portati al salto temporale e alla famiglia felice.

Se Castle fosse stato rinnovato, ci sarebbe stato un salto temporale all’inizio della nona stagione, in parte per gestire l’uscita di scena della moglie di Rick, Kate, visto che Stana Katic non era stata invitata a tornare per l’autunno. (Come riportato in passato da TVLine, un possibile scenario avrebbe visto Beckett simulare la sua morte per unirsi a una qualche organizzazione di agenti segreti).

Detto questo, il cofanetto include 22 episodi, due commenti audio (Nathan Fillion e Adam Baldwin discutono di “Cool Boys” mentre Jon Huertas, Seamus Dever e l’autore Barry O’Brien parlano di “Heartbreaker”), i blooper, le scene tagliate e un inserto speciale in cui il cast viene messo alla prova come nell’episodio “The Blame Game”.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.