Castle | Gli showrunner non vogliono cambiare formula dello show

castle-askmatt-812x522

Quando il presidente dell’ABC Entertainment Group, Paul Lee, ha parlato con i reporter durante la sua sessione ai TCA (Television Critics Association), lo scorso sabato, ha espresso entusiasmo per la continuazione di Castle.

In ogni caso, con i suoi attori principali Stana Katic (Beckett) e Nathan Fillion (Castle) senza un contratto valido per la prossima stagione, c’è la reale possibilità che se lo show dovesse tornare per una nona stagione, sarebbe senza uno (o entrambi) i suoi protagonisti. In caso di un drastico cambiamento a livello di cast: “Mi sento ottimista nell’affermare che abbiamo molte buone idee”, ha risposto Lee.

Al party dell’ABC, gli showrunner di Castle, Alexi Hawley e Terence Paul Winter hanno confessato di aver iniziato a parlare del futuro della serie… ma è complicato.

“Sentire dire a Lee della sua forte convinzione ad andare avanti è positivo”, ha detto Hawley. “La risposta onesta è che abbiamo iniziato a parlare di quello che potrebbe accadere. Ci troviamo nella stessa posizione della scorsa stagione, che si è conclusa senza che le persone sapessero in che forma sarebbe tornato lo show, e senza che i contratti fossero stati firmati. Ci sono cose che non dipendono da noi; non possiamo controllare tutto. Abbiamo appena iniziato a parlarne”.

“La buona notizia è che la gente dell’ABC è entusiasta dello show”, ha aggiunto Winter. “Quella è la parte più importante dell’annuncio”.

La star di Castle, Seamus Dever, si è detto grato del fatto che l’ABC abbia mostrato apertamente il suo supporto allo show longevo: “Il fatto che siamo il secondo show più vecchio all’ABC e che abbiamo ancora il supporto del network è fantastico, ed è qualcosa che non avrei mai pensato di avere. Che stiano parlando del futuro dello show è sorprendente dopo tutto questo tempo, soprattutto in questo periodo”.

Ma è proprio per via della lunga durata che ci sono delle responsabilità verso i fan: tentare di creare un finale di stagione con tante variabili significa che: “Dovremo essere molto creativi”, ha ammesso Winter.

“Abbiamo in progetto di concludere molte storyline questa stagione”, ha aggiunto Hawley. “LokSat deve fare il suo percorso, quella è una parte certa della stagione. Ma, ovviamente, abbiamo anche parlato di diversi scenari per i personaggi”.

In che modo Castle possa continuare senza i suoi protagonisti è difficile da immaginare, ma forse sarebbe più complicato se tornasse solo uno dei due. La storia d’amore tra Castle e Beckett è stata una parte centrale della serie dal suo primo episodio, e il duo si è finalmente sposato la scorsa stagione. Si sono separati per la prima parte dell’ottava stagione – quando Beckett ha tentato di tenere al sicuro il marito – e si sono riuniti nel finale di mezza stagione. “Abbiamo apprezzato l’andamento della loro relazione in questa stagione”, ha detto Hawley. “Sarebbe interessante farne qualcosa anche la prossima stagione, sperabilmente”.

Se uno solo degli attori dovesse tornare per una potenziale nona stagione: “Immagino che sarebbe uno degli episodi più duri di Castle da scrivere”, ha ammesso Winter. “Incrociamo le dita e speriamo che non accada. Se dovesse succedere, dovremo trovare un modo onesto di raccontare quella storia. È difficile parlarne… potrebbe non accadere e speriamo che non andrà così. Amiamo il nostro cast e ci piacerebbe che tornassero tutti”.

Nel caso in cui perdessero entrambi gli attori, è troppo presto per pensare al tema di un eventuale “spinoff”. “È difficile dare una risposta”, ha detto Hawley. “Non abbiamo parlato di uno spinoff tra di noi. Penso che parlare di peggiore scenario sia brutto, ma vogliamo che Castle sia quello che è. Abbiamo molte potenzialità nel nostro cast, è un grande gruppo. Toks Olagundoye, che abbiamo aggiunto quest’anno è molto brava, ci piace molto. Ma non ci stiamo pensando”.

Dever, da parte sua, afferma che ha in progetto di continuare con lo show il più a lungo possibile. “Chi sa cosa potrà accadere?”, ha detto. “Se sarà ancora un procedurale, sarà facile per Ryan ed Esposito farne parte. Non lo so… sono sempre stati entrambi importanti in Castle e devono esserci poliziotti che risolvano i casi. Starò con Castle fino alla fine”.

Castle farà ritorno lunedì primo febbraio su ABC.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.