American Gods | Star di Sleepy Hollow e 12 Monkeys si aggiungono al cast

orlando_jones_getty_h_2016

L’adattamento targato Starz di American Gods aggiungerà due nuovi volti al mix.

L’ex star di Sleepy Hollow, Orlando Jones, si è unito al cast come Mr. Nancy, secondo quanto annunciato Mercoledì.

Basato sul romanzo fantasy omonimo di Neil Gaiman, American Gods racconta di una guerra tra i vecchi dei e quelli nuovi: gli dei tradizionali di radice biblica e mitologica del mondo iniziano a perdere credenti a favore del nascente pantheon di divinità che riflette l’amore della società moderna per il denaro, i media, la fama e le droghe. Il suo protagonista, Shadow Moon (Ricky Whittle di The 100), è un ex detenuto che diventa bodyguard e compagno di viaggio di Mr. Wednesday, un truffatore — ma in realtà una delle antiche divinità — in missione attraverso il paese per raccogliere le sue forze in preparazione per una battaglia con le nuove divinità.

Mr. Nancy, vecchio dio africano dell’inganno conosciuto come Anansi, è uno degli amici più intimi di Mr. Wednesday (Ian McShane). Come Wednesday, Nancy è pronto a far crollare questa nuova America (e i suoi nuovi dei), capace di dare fuoco al mondo e lasciarlo bruciare.

Inoltre, Demore Barnes (12 Monkeys) ha firmato per interpretare Mr. Ibis, custode delle storie passate e presenti, e le racconta con grande soddisfazione. La sua suscettibilità vecchio stile non preclude un umorismo pungente.

Il duo si unisce ad un cast impressionante che include anche Emily Browning (Laura Moon), Pablo Schreiber (Mad Sweeney), Yetide Badaki (Bilquis), Bruce Langley (Technical Boy), Crispin Glover (Mr. World), Jonathan Tucker (Low Key Lyesmith), Gillian Anderson (Media), Peter Stormare (Czernobog) e Cloris Leachman (Zorya Vechernyaya).

Bryan Fuller (Hannibal) e Michael Green (The River) hanno scritto la sceneggiatura e saranno showrunner del progetto di FremantleMedia North America. David Slade dirigerà il pilot ed altri episodi. Craig Cegielski di FMNA e Stefanie Berk saranno produttori esecutivi insieme a Fuller, Green, Slade e Gaiman. Marta Fernandez e Ken Segna supervisioneranno per conto del network.

La produzione dei 10 episodi della prima stagione sono in corso a Toronto.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.