American Crime Story | Come Murphy ha convinto John Travolta a tornare in TV

La nuova miniserie FX The People V. O.J. Simpson: American Crime Story ha un cast stellare che comprende Sarah Paulson, David Schwimmer, Cuba Gooding, Jr., Connie Britton e Courtney B. Vance.

 

Ma la star di maggior spessore della serie è stata acnhe quella più difficile da convincere ad unirsi al progetto: John Travolta. L’attore, la cui ultima apparizione in TV risale al 1975 in Welcome, Back Kotter, non era sicuro di voler firmare per interpretare il ruolo dell’avvocato di Simpson, Robert Shapiro. “Sono stato contattato più volte per tornare in TV” rivela Travolta a EW. “Ho speso la maggior parte della mia carriera al cinema, ma ho ammirato da lontano la televisione e la sua evoluzione. Mi sono innamorato di Mad Men, per esempio. Ho riconosciuto la qualità cinematografica in serie come quella e tante altre, così ho deciso che fosse arrivato il momento di almeno stare a sentire la proposta dei produttori Ryan Murphy e Nina Jacobson.”

Quindi la star di Pulp Fiction si è incontrato con Murphy e Jacobson. “Volevo un elemento inaspettato nel cast,” spiega Murphy a riguardo. “Durante l’incontro non abbiamo parlato molto del progetto, credo volesse testare il terreno. Io gli ho parlato dei suoi film che ho adorato, ricordo abbiamo discusso per un quarto d’ora sulla mia ossessione per Perfect e credo lo abbia trovato divertente. Poi, ha letto i copioni ed è rimasto impressionato. Una volta accettato, creativamente parlando ci sono stati dei punti centrali che ho dovuto abbandonare per tenerlo a bordo del progetto. Ho fatto la cosa giusta, perchè aggiunge alla serie quel di più che fa la differenza.”

Travolta aggiunge che “La cosa che mi ha convinto non è stato il sensazionalismo dell’evento raccontato ma la rappresentazione dell’eco che ha avuto e il modo in cui ha cambiato la società americana.”

The People V. O.J. Simpson: American Crime Story debutta il 2 febbraio su FX.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.