Image default
Rubriche & Esclusive Top

10 coppie nate scoppiate

Febbraio, si sa, è notoriamente il mese associato alla festività di San Valentino, il giorno in cui celebriamo l’amore e…come dite? È quasi aprile? BENE! Una ragione in più per voltare pagina, lasciarci alle spalle cioccolatini a forma di cuoricino e frasi d’amore smielate e tornare a un po’ di sano cinismo.
Scherzi a parte, è comunque innegabile che, nelle serie tv come nella vita, non sempre le questioni di cuore vanno come vorremmo…anzi, certe accoppiate nascono nella confusione generale dello spettatore e si sviluppano senza un minimo di logica, tanto da portarci a chiederci “ma gli autori erano sotto l’influenza di qualche strana sostanza quando hanno pensato di accoppiare quei due?”.

Alcune coppie semplicemente non hanno ragione di esistere, altre avrebbero pure del potenziale ma tu non riesci proprio a vederlo ed è quindi impossibile empatizzare, altre ancora semplicemente sono chiaramente un “rito di passaggio” perché l’endgame per almeno una delle due parti in causa è un altro… Non importa cosa abbia spinto due determinati personaggi a fare coppia: se le cose non erano destinate a essere non saranno, e inevitabilmente la coppia scoppierà.

La Top 10 di questa settimana è dedicata proprio a coppie che personalmente non ho saputo apprezzare dal primo secondo di vita e che, con mia somma gioia, sono scoppiate nell’arco di poco (o anche di molto, troppo…ma meglio tardi che mai!). Alcune magari hanno continuato a vivere di tensione sessuale repressa per diverso tempo ma alla fine della serie (o al punto a cui siamo arrivati, per quelle ancora in corso) si sono dissolte lasciando solo un grosso punto interrogativo nella mente di vari spettatori:

ATTENZIONE: la scrittura da qui in avanti potrebbe gradualmente degenerare in un turbinio di fangirlismo fuori controllo… SPOILER sulle rispettive serie pioveranno a secchiate!!!

10) Rachel&Joey – Friends
Rachel_and_Joey
Io sono una grandissima fan di Joey, seriamente lo adoro, quindi vederlo triste per un amore non corrisposto non è stato piacevole. Fossi stata io nella writers’ room, non avrei intrapreso per nulla questa storyline, ma visto che la scelta è caduta sul far interessare Joey a Rachel (e ben presto Rachel a Joey) abbiamo dovuto conviverci e amen. È chiaro che una parte di me volesse vedere felice il mio secondo friend preferito (la prima era Phoebe, nda)…ma con Rachel? No, non poteva funzionare, è stato chiaro fin da subito…non solo per me che ero una folle sostenitrice di Phoebe/Joey contro ogni ragionevole evidenza, ma perché oggettivamente il tira e molla di Rachel e Ross era destinato a concludersi con un lieto fine per questi due.
È stata una parentesi destinata a chiudersi come si è aperta, e come tale la ricorderò: con un mezzo sorriso e una vaga alzata di spalle.

9) J.D.&Kim – Scrubs
jb&kimQua c’è poco da dire: J.D. era DESTINATO a finire con Elliot, è stato ovvio dal primo centesimo di secondo in cui si sono visti. Non c’è tira e molla che regga, doveva finire così, erano troppo perfetti insieme… insomma, è l’unica che sia riuscita a farsi dire che lui la amava “più di Turk”!
Ho avuto l’impressione che con Kim gli autori si fossero impegnati particolarmente per scrivere un personaggio sulla stessa linea degli altri protagonisti, soprattutto a livello umoristico, ma per quanto mi riguarda non mi ha saputa conquistare fino in fondo, non era sullo stesso livello della degna compagna del bizzarro dottor Dorian. Kim e J.D. hanno condiviso molti momenti adorabili, lei era molto carina, molto simpatica, molto madre di suo figlio… ma era solo questione di tempo: un po’ come tutte le fiamme di J.D. tra una Elliot e l’altra, era chiaro e cristallino che anche questa dovesse essere una questione temporanea.

8) Sawyer&Kate – Lost
Kate_kiss_SawyerLeviamoci subito il dente dolente: Kate mi stava sulle balle. Ma proprio pesantemente. Mai piaciuta, e il fatto che presto si sia venuto a creare un triangolo tra il leader positivo Jack e il “ragazzaccio” Sawyer me l’ha fatta andare ancora più sulle scatole: anche Jack non posso dire che fosse il mio personaggio preferito, nonostante molte buone qualità, mentre Sawyer mi intrigava (il fatto che fosse interpretato da Josh Holloway, a cui, tanto perché non mi piace, ho dedicato un Giovedì Gnocchi tempo fa, POTREBBE aver influito sulla mia preferenza…abbiate pazienza, ero più giovane e gli ormoni dominavano sul ragionamento critico riguardo una serie), quindi tra i due avrei preferito di certo vederla accoppiata al primo. Dopo un’altalena a tre che metà bastava, Sawyer ha trovato la sua dolce metà in Juliet (con la mia benedizione, sempre che a qualcuno servisse), quindi in questo frangente liquiderò la parentesi Sawyer/Kate come qualcosa che era giusto portare a un termine.

7) Veronica&Piz – Veronica Mars
veronica-piz-veronica-and-piz-3411182-420-233Anche in questo caso ho già scritto fiumi e cascate di parole in passato riguardo la mia OTP in Veronica Mars, chi ha avuto la pazienza di sorbirsi sia il mio recap del film che lo Ship Addicted che avevo scritto qualche giorno prima saprà già che sono una fan LoVe sfegatata. In questo contesto, come hanno osato gli autori farmi finire la serie, senza una certezza di rinnovo, lasciando Veronica e Logan apparentemente in buoni rapporti ma NON INSIEME, mentre Piz (PIZ!!!!! Bravissimo ragazzo, sempre detto, ma non all’altezza della mia Veronica, che meritava una relazione che fosse fuoco vero, non carbonella) era ancora nei paraggi?? Non ci siamo proprio, l’endgame era altrove, ci sono voluti quasi altri 10 anni ma Veronica e Piz erano destinati a scoppiare definitivamente e lasciare il posto alla vera fiamma della mia adorata “teenage private eye”.

6) Emily&Aiden – Revenge
EmilyAiden._5jpgMi sento un po’ una brutta persona a mettere questa coppia subito dopo i miei deliri da fangirl sulle precedenti, visto che qui lo “scoppio” è stato dovuto a un evento un tantino più tragico di lei che non si presenta a conoscere i genitori di lui, lei che in fondo ha sempre amato l’altro o lei che è una zoccola sperduta su un’isola del Pacifico: Aiden è uscito di scena in maniera devastante per la nostra protagonista. Calcolando che per me Emily era da sempre destinata a stare con Jack, non posso definirmi una sostenitrice dell’entrata in gioco di Aiden come suo nuovo interesse amoroso nella seconda stagione, ho sempre sperato che a un certo punto si lasciassero, anche se magari in buoni rapporti, così che lei potesse finire con “il ragazzo della porta accanto”. Ecco, non sono così orribile da aver sperato in un’uccisione per far spazio alla coppia che secondo me aveva diritto di esistere… ma d’altronde visto che già Fauxamanda ce l’eravamo tolta di mezzo così…

5) Clark&Lana – Smallville
smallville_lana_clarkQui entriamo nel campo del canon fumettistico: anche i sassi sanno che LA coppia nell’universo di Superman è Clark Kent/Lois Lane, mentre Lana Lang è stato il suo amore giovanile ma destinato a finire prima o poi. Sebbene ricordo di essere stata entusiasta all’inserimento del personaggio di Lois in Smallville, non è che ne andassi poi così matta verso le ultime stagioni, ma una cosa è certa: la coppia Clark/Lana era anni luce peggio! Trovo siano stati il perfetto esempio di come l’angst per la formazione di una coppia superi di gran lunga l’appagamento una volta giunti al traguardo: stagioni e stagioni di sguardi rubati, sentimenti mai chiaramente esternati, con la voglia di vederli finalmente superare ogni ostacolo per stare insieme…solo per poi sorbirci la noia più totale! A questo proposito, datemi della brutta persona, ma che sia lodata la tutina intrisa di kryptonite che li ha concretamente e definitivamente separati.

4) Dawson&Jen – Dawson’s Creek
dawsons-creek-jen-and-dawsonRicordi di un’adolescenza in cui i problemi veri non erano il ragazzo che ti piace ma che neanche ti guarda o la compagna di banco che non ti fa copiare le risposte del compito di fisica, bensì ragionamenti pseudo-filosofici sulla condizione umana e conversazioni a un livello da master di secondo livello fatte da sedicenni. Ironie a parte, chi non è cresciuto almeno in parte con le avventure dei ragazzi di Capeside si è perso un altro di quei triangoli che Delena vs Stelena in confronto è robetta: Joey dovrebbe stare con il suo amore d’infanzia Dawson o con il divertente Pacey? Ma dimenticando la brunetta col broncio perenne per un attimo, oggi mi interessa spezzare una lancia a favore della bionda Jen, che per anni ha subito l’ingiustizia di risultare antipatica a pelle alla maggioranza del pubblico femminile perché “è la ragazza di città, esperta e smaliziata, venuta a rompere l’idillio dei due protagonisti”. Beh, fatevelo dire, con l’età mi è stato sempre più chiaro che delle due principali protagoniste femminili quella che davvero meriterebbe la gogna è proprio Joey, e proprio per questo (anche se il finale ci ha regalato un’accoppiata diversa) io dico che lei e Dawson si meritavano a vicenda, pur essendo stata una fiera #TeamPacey all’epoca.
Mettere insieme Dawson e Jen solo per dare il la al lungo e penoso pellegrinaggio degli amanti infelici è stato quanto di più ingiusto si potesse concepire: i due erano davvero una coppia male assortita, con nulla in comune se non la chioma platinata. Dawson la lagna…ma per favore! Jen, sei sempre stata troppo per quella cittadina di provincia, nessuno ti meritava davvero (se non Jack, una delle amicizie sincere più belle del piccolo schermo). Ora insegna agli angeli il tuo witty sarcasm.

3) Wes&Rebecca – How To Get Away With Murder
how-to-get-away-with-murder-rebecca-wesOk, va bene, la storia tra Wes e Rebecca ci è servita molto anche come character development per lui, per farci intuire fin dall’inizio della serie che è una brava persona, tendenzialmente con la sindrome del cavaliere solitario pronto a proteggere la “damsel in distress” (che, a dirla tutta, di problemi ne aveva eccome da cui essere salvata). Anche dopo l’uscita di scena di Rebecca, Wes ha continuato a essere tormentato dentro per la sua improvvisa scomparsa senza alcuna spiegazione, come se la ragazza avesse fatto breccia dentro di lui più di quanto tutti quanti ci aspettassimo all’inizio (beh, d’altronde se è arrivato a spaccare il cranio a una persona senza pensarci nell’impeto di salvarla dalle sue grinfie…), ma per quanto mi riguarda non sono mai stata un’appassionata di questa coppia. Probabilmente è solo che per tutta la prima stagione sono stata presa dal cercare di capire cosa ci fosse dietro, convinta che la ragazza non ce la stesse raccontando giusta, per farmela davvero piacere come personaggio al punto da vederla ciecamente bene con Wes. Verso la fine di questa seconda stagione abbiamo anche assistito a un breve e a quanto pare limitato accenno di romance con Laurel, che a me su due piedi è venuto da definire qualcosa di simile a un incesto visto il rapporto quasi fraterno e genuino tra i due, ma se dovessi proprio scegliere, pistola alla tempia, con chi delle due accoppiare Wes, forse la risposta sarebbe proprio la Castillo. Wes è davvero un bravo ragazzo, credo meriti qualcosa di meno complicato di una Rebecca fuori controllo.

2) Ryan&Marissa – The O.C.
ryan-marissa-the-oc-20966419-1228-819Dopo l’accenno a Dawson’s Creek, rientriamo nel reame dei teen drama storici con The O.C., altra serie che mi ha appassionata per tutte le stagioni in cui è andata in onda…anche e forse soprattutto dopo la dipartita di una dei quattro protagonisti, visto che non ho mai davvero gradito Marissa. Nel pilot ricordo di aver pensato a lei come alla ragazza ricca fuori dagli schemi, che sa apprezzare uno sconosciuto dal fascino misterioso da cui tutti gli altri membri dell’“alta società” sembrano guardarsi, mentre Summer appariva come la viziatella con la puzza sotto il naso…mi ci è voluto poco perché questi ruoli si scambiassero, con Summer che sceglie lo sfigato Seth (adorabili) e Marissa che rivela di essere lei la vera viziata, mai contenta e sempre in cerca di qualcosa di diverso da quello che ha. Sul piano amoroso, per fare l’esempio più lampante, sembra saltare da una relazione complicata alla successiva, ancora più complicata, solo per il gusto di far venire i capelli grigi alla madre e/o suscitare l’incredulità di chi la circonda: stava con il buon partito Luke e decide di buttarsi sul nuovo arrivato Ryan, sta con Ryan e si interessa alle vicende dell’instabile Oliver (che ci stava PLATEALMENTE provando e io sono certa che lei stessa ne fosse consapevole e ci gongolasse), tiene in bilico il poveraccio di Johnny (con la metafora dello stare in bilico particolarmente calzante in questo caso) per poi alla fine buttarsi su uno che è ancora più ragazzaccio di come era visto Ryan al suo arrivo a Newport, (tanto da farlo rivalutare anche a una disperata Julie Cooper-Nichol-Cooper-Roberts-Atwood).
Mi dispiace ma per me Ryan e Marissa non sono mai stati una coppia per cui provare sincero attaccamento morale: lui forse l’amava davvero, lei a parole sì ma dai fatti rivelava un atteggiamento un po’ più bipolare, quindi per me in definitiva è NO. Taylor tutta la vita piuttosto.

1) Blair&Dan – Gossip Girl
GOSSIP GIRLRicordate quando dicevo che a volte viene da chiedersi cosa si siano fumati gli autori per uscirsene con accoppiate talmente male assortite? Ecco, l’apoteosi dell’assurdo ce l’ha regalata Gossip Girl quando, esauriti tutti gli altri possibili scambi di coppia, ha deciso di intraprendere la strada del Dair…seriously? Questi due non avevano davvero NULLA in comune! Forse giusto il loro interesse per argomenti un po’ più intellettuali di quelli quotidianamente discussi dagli altri Upper East Siders, ma mi sembra un po’ poco su cui basare un affaire che ha creato così tanto clamore tra “l’entourage” dei diretti interessati nel (per fortuna breve) periodo in cui è stato in auge. Senza contare anche qui un altro giocatore in campo (che infatti si è rivelato alla fine essere, come se qualcuno ne dubitasse, il lieto fine di Blair), la parentesi con Dan è sembrato davvero più un momento di ubriachezza degli autori (mi piace immaginare la situazione come la writers’ room rimasta per sbaglio aperta mentre una scimmia si intrufola e batte a macchina una manciata di episodi) o, volendo essere meno cattivi, una scusa per ricreare un po’ di tensione tra le BFF Blair e Serena (che in quel periodo era di nuovo nella fase Dan), tanto perché anche da quel frangente era un po’ che non si respirava un po’ di sana competizione. Ad ogni modo, WORST. PAIRING. EVAH!

Bonus: Ted&Robin – How I Met Your Mother
HIMYM-Ted-RobinFuori classifica solo perché tecnicamente (a meno che non vogliamo chiudere gli occhi, tapparci le orecchie, fare “lalalalalala” e fingere che quegli ultimi minuti del series finale non siano mai stati trasmessi, girati o anche solo concepiti) non sono rimasti scoppiati a vita. Ma mi piace pensare che quella chiusura col corno azzurro non fosse una vera e propria chiusura, bensì una riapertura del cerchio: cosa ne sappiamo che da lì le cose sono andate tutte rose e fiori? Ted e Robin non sono mai stati compatibili sotto molti aspetti fondamentali della vita di coppia, cose su cui si dovrebbe avere almeno un vago senso di accordo se si vuole sperare in una storia continuativa. Ho sempre trovato Barney e Robin un abbinamento molto più sensato, mentre Ted meritava la vita familiare perfetta che aveva a lungo pianificato, con una Madre all’altezza delle aspettative…non riuscivo e non riesco tuttora a immaginare come due personalità così diverse e in cerca di obiettivi così diversi come Ted e Robin possano convivere, mi piace pensare che alla fine della fiera, nonostante tutto, alla “prova del portico” di Lily siano arrivati come buoni amici di vecchia data e nulla più.

E per voi quali sono le coppie “nate scoppiate”, quelle di cui proprio non siete riusciti a capacitarvi fin dall’inizio? Aspetto le vostre classifiche (o anche pareri discordanti sulle proposte da me fatte se ne avete, d’altronde sottolineo di nuovo che si tratta di percezioni soggettive) qui sotto nei commenti.
Alla prossima!

Related posts

Pretty Little Liars | Photo-Recap 3×19 – What Becomes of the Broken-Hearted

Gio.spike

Best Fan-made Video of the Week #9

Gio.spike

Telefilm Addicted consiglia… Dirty Sexy Money

Lunabi

4 comments

Fran
Fran 29 Marzo 2016 at 11:29

Mi ritrovo d’accordo più o meno su tutto, in particolar modo su Ryan e Marissa (lei personaggio odiosissimo, ancora faccio i trenini per la sua morte).
Su due coppie lo so di essere in netta minoranza: Aiden che mi piaceva molto di più del suo rivale ameba Jack e Dan di Gossip Girl.
Ecco, premettendo che le ultime stagioni di GG mi hanno fatto letteralmente schifo e mi chiedo ancora come abbia potuto essere così masochista, Blair e Chuck ormai mi stavano potentemente sulle balle e la parentesi di Dan non mi è dispiaciuta, ce li vedevo bene assieme.

Reply
Ale
Ale 29 Marzo 2016 at 12:23

Ahahah mi trovi totalmente d’accordo sulle ultime stagioni di GG, tuttora mi chiedo dove ho trovato la forza e la costanza di arrivare alla fine. Riguardo Blair e Chuck in effetti forse non si capiva bene dall’articolo ma anche io non ero una fan sfegatata dei due, però trovo che fosse chiaro che alla fine sarebbero finiti insieme e mettere in mezzo Dan (ripeto, in un momento in cui tra l’altro Serena sembrava interessarsi di nuovo a lui) mi è sembrata più una mossa campata in aria per creare nuovo drama a tutti i costi e allungare un po’ di più il brodo per la storyline di Blair, che anche i sassi sapevano dove sarebbe andata a parare alla fine di tutto.
Grazie per esserti fermata a lasciare un commento…e soprattutto per non avermi linciata per Aiden ;-P

Reply
WalkeRita 29 Marzo 2016 at 12:55

Concordo praticamente quasi su tutte le scelte!!!! Hai fatto Bingo, tombola e anche altri giochi da tavola in cui si può esclamare in caso di vittoria!! Per me ovviamente hai vinto tutto con Emily & Aiden!! Devo dire che ad Aiden (così come a Daniel … e solo per un po’ anche a Fauxmamanda, avevo un potere con Revenge!) l’avevo “tirata” fin dalla sua prima comparsa, la scena in cui Emily lo colpisce con una bottiglia di vino è ancora una delle mie preferite! Però anch’io devo ammettere che alla fine quando è successo mi è dispiaciuto proprio per le modalità e per il dolore di Emily (così come ho pianto per Fauxamanda)! Ma penso che questo sia servito per imparare un’importante lezione di vita: se ti metti tra Jack & Emily non ti aspetta una gran bella fine!

Reply
_Chiara 29 Marzo 2016 at 15:44

Bell’articolo!
Su Dan e Blair, però, non concordo tanto, fondamentalmente perché a me Chuck non è mai piaciuto. Quel suo fare perennemente tragico, i tira-e-molla con Blair: era una storia che, ogni volta che sembrava concretizzarsi, non partiva per qualche colpo di scena… boh, non mi ha mai attirata xD Dan mi sembrava, al confronto, una sicurezza, quindi tutto sommato mi piacevano in mezzo alla confusione generale delle ultime stagioni.

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv