Witches Of East End | Somiglianze con il libro?

E’ la stagione delle streghe.. di nuovo!

Il nuovo drama in onda su Lifetime, Witches Of East End, racconta la storia di una madre single di Long Island, Joanna Beuchamp (Julia Ormond di Mad Men), che veglia sulle figlie ormai adulte Freya e Ingrid (rispettivamente Jenna Dewan-Tatum di American Horror Story e Rachel Boston di In Plain Sight) mentre scoprono che tutte le donne della loro famiglia sono streghe. La verità viene a galla quando Freya si fidanza con un ricco nuovo arrivato (Eric Winter). L’ex alunna di Twin Peaks Madchen Amick, farà da co-star come sorella di Joanna, Wendy.

“Cosa lo rende diverso dagli altri show sulle streghe è che è molto incentrato sulla famiglia”, spiega il produttore esecutivo Maggie Friedman alla conferenza dei Television Critics Association, Venerdì. “Il titolo è simile a Eastwick, ma quello è un libro a parte.. non volevamo cambiare il titolo perché volevamo in un certo senso attenerci a quello che è”.

Ma lo show si distanzierà dal libro di Melissa de la Cruz, dal quale è tratta la serie. “E’ un po’ diverso”, dice la Friedman. “Il personaggio di Wendy è del tutto nuovo e mi sta molto a cuore. E’ quella zia pazza che o abbiamo o vorremmo avere. Un’altra grande differenza è che all’inizio le ragazze non sanno cosa sono”. Al contrario, la Friedman afferma che lo show sarà incentrato su di loro mentre impareranno chi sono e cosa sono.

“Ogni personaggio ha il proprio dono e la propria maledizione”, dice la Friedman, citando l’immortalità di Joanna e la corta aspettativa di vita delle sue figlie. “Joanna non vuole che le sue figlie esplorino a fondo i loro poteri perché c’è un aspetto molto pericoloso di essi”, afferma la Ormond, facendo notare che Wendy vorrebbe l’esatto opposto. La Amick aggiunge: “Sono come due genitori in disaccordo”.

Le sorelle Beauchamp senior sono essenzialmente immortali – Wendy ha nove vite – “Abbiamo la possibilità di raccontare storie in diversi periodi di tempo”, dice la Friedman. Le vedremo anche affrontare le cose in modi diversi rispetto ad altri show sulle streghe. “In Charmed (Streghe n.d.t), si aveva a che fare con un mostro alla settimana, più o meno, ma questa è più una storia continuativa. Nell’episodio pilota incontriamo un mutaforma che assomiglia a Joanna. Non sappiamo chi sia quella persona, ma è lì per infastidire la nostra famiglia. Lo scopo della storia è quello di scoprire chi è questa persona e perché è decisa a perseguitare i Beauchamp”.

Witches of East End avrà la sua premiere il 6 Ottobre. Chi di voi la guarderà?

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.