Wanna Be | Emily Thorne

revengeIl 29 settembre si avvicina e siamo tutti pronti a tuffarci nuovamente tra gli intrighi delle ricche famiglie che popolano gli Hamptons. Ma più di ogni altro, è il ritorno di Emily Thorne (al secolo Amanda Clarke) che stiamo aspettando. Siamo curiosissimi di sapere come si sbroglierà la prossima stagione ma, ancora di più, so che siete tutti curiosi di sapere qual è il segreto del successo di questa Edmond Dantès in gonnella: come tutte le donne di successo fa una dura gavetta, parte dal riformatorio per arrivare ad accalappiarsi il golden boy della costa est, fa la filantropa con una montagna di soldi che non si era neanche sognata di avere 3 minuti prima di uscire di galera e ha uno stuolo di uomini a farle il filo che manco Seriiina VDW ai tempi d’oro. Se anche voi volete diventare vendicatori provetti, partecipare a tutti i party esclusivi della New York bene senza sfigurare e sfoggiare al vostro fianco un figo diverso ogni tre mesi, ecco a voi i semplici passi da seguire per raggiungere la vetta… una X alla volta!

1.  Conseguire un Master in Vendetta all’accademia di Hattori Hanzo Satoshi Takeda, con corsi che comprendono ‘Sopravvivenza ad annegamento forzato’, ‘Arti marziali modulo MOLTO base’, ‘Metodi fantasiosi per fottere il prossimo’, ‘subtract love, add anger’… no, questo mi sa che era un’altra cosa.

revenge1022. Crearsi una nuova identità, magari scambiandosela con una compagna di cella dall’intelletto labile, che creda facilmente di essere la vostra migliore amica e di volervi così bene da essere disposta a tutto per voi. Punti extra se è abbastanza instabile da prendere a mazzate uno che le aveva fatto mezza domanda scomoda e scaricarne poi il corpo in un fosso senza battere ciglio… pensando di farvi un favore.

3. Trasferitevi in una casa a distanza tale che il vostro nemico n°1 possa tranquillamente spiarvi dalla finestra con un binocolo: piaceri soft della vita, specie se mentre vi guarda voi vi state spupazzando suo figlio.

4. Nella scelta di un sidekick (che fa sempre comodo) punti a favore sono:
– ricco genio dell’informatica che si infila dappertutto con micro-telecamere dalle forme simpatiche e 4 click random;
– devoto del vostro defunto padre cosicché (nonostante sia, alla fine della fiera, l’unica persona degna di stima del circondario) potrete trattarlo peggio del vostro zerbino senza pericolo che vi mandi a quella spiaggia e vi pianti;
– taglio di capelli imbarazzante optional ma comunque gradito, almeno agli inizi.

5. Per rendere il tutto più emozionante, disseminate in giro indizi che possano ricondurre alla vostra vera identità che pure un lama lobotomizzato potrebbe individuare, confidando sul fatto che i vostri vicini siano ancor meno perspicaci di suddetto animale lobotomizzato. no one will ever suspect anythingVa bene tutto, da comprare proprio la casa in cui vivevate con vostro padre quando è stato arrestato al non ricorrere a banali trucchetti come, non so, tingersi i capelli, in modo da mantenere un’enorme somiglianza con la bambina che eravate allora. Punti extra per la temerarietà (o l’idiozia) se optate per tatuarvi sul polso un riconoscibilissimo simbolo inciso anche nel portico della casa incriminata.

6. A un passo dal tanto atteso matrimonio che vi inserirà definitivamente nella famiglia di Satana, allo scopo di distruggerla dall’interno, mandate tutto in vacca limonandovi il vostro amore d’infanzia (diventato nel frattempo la persona più sfigata, noiosa e con evidenti deficit mentali dello Stato) in presenza del cadavere del suo cane (situazione notoriamente ad alta carica erotica).

7. A mesi di distanza dal casino combinato per via dei vostri ormoni impazziti, ripresentatevi al punto di partenza facendo la vostra comparsa a un evento mondano di alto spessore sociale… tipo la commemorazione della vostra acerrima antagonista, apparentemente morta mesi prima in circostanze sospette.

8. Cominciate a farvi vedere in giro con un belloccio dall’accento inglese, vostro compagno di classe alla scuola di vendetta, che in breve verrà eretto da semplice cotta a vostra anima gemella suprema e, in un atto di profondo sadismo, sarà parte fondamentale del subdolo piano per riconquistare il ricco rampollo di cui ai punti 3 e 4. Perché a quale uomo non piacerebbe stare a guardare la sua ragazza che se la fa con un altro?

REVENGE-LOST_6109. Siccome la vita non è già abbastanza amara di suo, conditela con: ex-compagne di cella che si fanno ingravidare dal vostro amore d’infanzia e ve lo fregano da sotto il naso; madri psicopatiche che tornano nella vostra vita, fanno un po’ di macello e due minuti dopo spariscono di nuovo; un’organizzazione segreta che campa per creare disastri e lucrarci sopra… Insomma, non fatevi mancare niente, pensate alle cose più assurde che vi vengono in mente per complicarvi l’esistenza e state certi che Emily c’è arrivata prima di voi.

Bene, ora che avete le basi siete pronti a farvi strada tra fidanzamenti (veri o pretestuosi), suoceri mefistofelici e scandali vari, sempre senza perdere di vista il big plan: la Vendetta, con la V maiuscola, anche se senza maschera e coi boccoli biondi. Con un po’ di fortuna magari riuscirete a beccarvi solo la parte figa della vita di Emily, senza quel fastidioso contorno di spionaggio e controspionaggio, killer professionisti, rapimenti, morti ammazzati e tutto quello che potrebbe ledere la vostra immagine mondana. Just a tip…

Grazie per l’attenzione e appuntamento con un altro imperdibile “Wanna Be” al 9 ottobre!

Alehttps://allroadsleadfrom.home.blog/
Tour leader/traduttrice di giorno e telefila di notte, il suo percorso seriale parte in gioventù dai teen drama "storici" e si evolve nel tempo verso il sci-fi/fantasy/mistery, ora i suoi generi preferiti...ma la verità è che se la serie merita non si butta via niente! Sceglie in terza media la via inizialmente forse poco remunerativa, ma per lei infinitamente appagante, dello studio delle lingue e culture straniere, con una passione per quelle anglosassoni e una curiosità infinita più in generale per tutto quello che non è "casa". Adora viaggiare, se vincesse un milione di euro sarebbe già sulla porta con lo zaino in spalla (ma intanto, anche per aggirare l'ostacolo denaro, aspetta fiduciosa che passi il Dottore a offrirle un giretto sul Tardis). Il sogno nel cassetto è il coast-to-coast degli Stati Uniti [check, in versione ridotta] e mangiare tacchino il giorno del Ringraziamento [working on it...]. Tendente al logorroico, va forte con le opinioni non richieste, per questo si butta nell'allegro mondo delle recensioni. Fa parte dello schieramento dei fan di Lost che non hanno completamente smadonnato dopo il finale, si dispera ancora all'idea che serie come Pushing Daisies e Veronica Mars siano state cancellate ma si consola pensando che nell'universo rosso di Fringe sono arrivate entrambe alla decima stagione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli