Veronica Mars | Scoop su un possibile sequel e sulla web series con Ryan Hansen

VERONICA MARSIl prossimo viaggio di Veronica Mars al cinema – se ce ne sarà uno – troverà la nostra investigatrice privata immersa in un tipo di avventura molto diversa.
Anche se il film di Veronica Mars è appena sbarcato nei cinema, la star Kristen Bell ha già parlato del misterioso numero che il film ha bisogno di raggiungere al box office per portare ad un altro film, e ora abbiamo alcuni scoop su come potrebbe essere un possibile sequel.

La continuazione attuale sul grande schermo ha un che de Il Padrino, con Miss Mars che viene riportata alla sua vecchia vita, ma per il prossimo capitolo della saga del nostro amato personaggio, “Proverei a scrivere Chinatown con Veronica Mars al centro di tutto”, ha detto il creatore Rob Thomas a TV Line, durante le celebrazione della serie al PaleyFest.
“Il primo film, essendo stato finanziato dai fan, è stata una lettera d’amore per loro”, spiega. “Ho inserito tutti i personaggi da loro amati nel film. Ci sono un sacco di battute che solo i fan possono capire. Il secondo film mi piacerebbe costruirlo sul caso. Col primo film sento di aver fatto il contrario. Ho servito il dessert, ci ho messo tutta la glassa, e poi un caso nel mezzo. Nel prossimo, mi piacerebbe che il caso fosse la forza trainante del film”.
Non si sa se il progetto potrebbe incorporare o meno le storie degli imminenti romanzi, i quali riprendono da dove il film ha lasciato. “Le trame di questi libri mi sono piaciute davvero”, dice Thomas. “E potrebbero essere dei buoni film, ma voglio vedere dove ci troveremo fra un anno, quale sarà stata la reazione ai libri, quanto distacco ci sarebbe tra il primo e il secondo film, se saremo così fortunati da vederlo accadere”.
E ci vorrebbe davvero un po’ di fortuna perché un seguito “non è così automatico”, ammette Thomas. La cifra che bisogna raggiungere “non è l’obiettivo più facile al mondo. Ma è raggiungibile”.
Nel frattempo, Thomas si dirigerà presto a Vancouver per girare il pilot del suo iZombie per la CW, poi inizierà la produzione della web series di Veronica Mars per il canale digitale della rete, CW Seed. E buone notizie: ci sarà qualche faccia familiare ad accompagnare la star Ryan Hansen.
“Ci sono io, a prendermi il successo di Veronica Mars, a cercare di ottenere uno spin-off su Dick Casablancas facendomi aiutare dai miei colleghi membri del cast”, rivela Hansen.
Quindi i fan chi possono aspettarsi di vedere in aiuto dell’attore nella sua folle impresa? “Se c’è Ryan, io ci sono sempre”, dice la co-star Jason Dohring.

 

Fonte

Meta
Chiara, classe 1990. Incapace di vivere senza telefilm, musica, libri e film, ha iniziato a sviluppare una passione per il teatro. Predilige la lingua originale, ma sogna da sempre di entrare nel mondo del doppiaggio - magari per riportare gli adattamenti sulla retta via. All'inizio di ogni stagione telefilmica si impone di non iniziare nuove serie e sistematicamente si ritrova ad allungare la già infinita lista. Non ha un genere preferito, l'importante è che coinvolga ed intrattenga. Si affeziona troppo ai personaggi di fantasia e parla di loro come se fossero persone reali. Adora tutto ciò che è british - potrebbe passare ore ed ore ad ascoltare uomini britannici dalla voce suadente mentre leggono l'elenco telefonico - si diverte a imparare i vari accenti e cerca con scarso successo di imitarli; nel suo cuore c'è un posto riservato anche per USA e Canada. Quando Photoshop chiama, non può far altro che rispondere e darsi ai lavori di grafica e, nei momenti di ispirazione, crea anche video. Ogni tanto scrive fanfiction, ma più che altro le piace leggerle. E sì, le ship e le OTP fanno parte della sua vita, ma le usa con moderazione. Le piace viaggiare e visitare posti nuovi, ma nella vita di tutti i giorni è una pantofolaia. Nonostante il suo costante desiderio di fuggire da una realtà a cui non sente di appartenere, ama profondamente la sua famiglia. Ringrazia sempre il giorno in cui fece amicizia con un gruppo di pazze sparse per l'Italia, che sono diventate la sua famiglia virtuale. Ha incontrato David Tennant due volte in due giorni ed è ancora viva. E' rimasta in silenzio ad ammirare la sua celebrity crush tenere un'intervista a pochi metri da lei. Quando si sente giù di morale, ascoltare i rumori del suo modellino di Tardis la fa sentire meglio. P.S.: E' più pazza di quello che sembra. Uomo avvisato...

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,381FollowersFollow

Ultimi Articoli