Veronica Mars | Colantoni: il ritorno di Veronica Mars è inevitabile

enrico-colantoni-veronica-mars-movieIl 2014 è stato l’anno in cui i fan di Veronica Mars hanno visto il ritorno della loro detective teenager preferita. Sette anni dopo la cancellazione della serie, i fedeli fan hanno visto il film di Veronica Mars al cinema, come risultato della raccolta fondi.

Fin dall’uscita del film e dell’inizio della web serie Play It Again, Dick!, la star Enrico Colantoni ha sentito il fervore per nuove avventure di Veronica diminuire. Ma dice a Zap2it di sperare di avere una nuova stagione dello show – incrociando le dita.

“Segretamente spero in un inevitabile ritorno,” dice mentre promuove il suo ruolo in Person of Interest. “Sarebbe fantastico, perché Veronica Mars è troppo grande per il cinema. La sua vita è troppo grande, troppo epica. Ha bisogno di 10-13 episodi per capire quanto sia ricca.”

Nonostante non ha interpretato il padre di Veronica, Keith Mars, per sette anni, Colantoni ammette che è “stata la cosa più facile del mondo” tornare nel personaggio. Ricorda quante cose sono cambiate per gli show cancellati, dicendo, “Ricordo bene quei giorni in cui lo show che amavi è stato cancellato e non l’avresti mai più visto.”

Continua, “Se uno show ha un seguito, allora penso sia una garanzia rivisitarlo in modi diversi, che sia online o solo dei piccoli webepisode, o episodi interi su Netflix o Amazon. La gente sta parlando e lo sta facendo ad alta voce e questa cosa è sicuramente una risposta.”

Anche se Colantoni è il primo ad ammettere di non sapere quanto sia andato bene il film di Veronica Mars – e ride pensando che non si può tornare a chiedere ai fan altri 5.7 milioni di dollari per fare un altro film – non pensa che il 2014 sarà l’ultimo anno in cui i fan vedranno Veronica.

“Penso che abbiamo soddisfatto i fan e dato loro una chiusura,” dice. “Non so quanto abbia fatto bene alla Warner Bros, per reinvestire o meno, non so queste cose, ma non sarei sorpreso se ricevessi la chiamata da Rob Thomas dicendo, ‘Ok, ne facciamo un altro.’ Non ne sarei proprio sorpreso.”

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.