Veronica Mars | Colantoni: il ritorno di Veronica Mars è inevitabile

enrico-colantoni-veronica-mars-movieIl 2014 è stato l’anno in cui i fan di Veronica Mars hanno visto il ritorno della loro detective teenager preferita. Sette anni dopo la cancellazione della serie, i fedeli fan hanno visto il film di Veronica Mars al cinema, come risultato della raccolta fondi.

Fin dall’uscita del film e dell’inizio della web serie Play It Again, Dick!, la star Enrico Colantoni ha sentito il fervore per nuove avventure di Veronica diminuire. Ma dice a Zap2it di sperare di avere una nuova stagione dello show – incrociando le dita.

“Segretamente spero in un inevitabile ritorno,” dice mentre promuove il suo ruolo in Person of Interest. “Sarebbe fantastico, perché Veronica Mars è troppo grande per il cinema. La sua vita è troppo grande, troppo epica. Ha bisogno di 10-13 episodi per capire quanto sia ricca.”

Nonostante non ha interpretato il padre di Veronica, Keith Mars, per sette anni, Colantoni ammette che è “stata la cosa più facile del mondo” tornare nel personaggio. Ricorda quante cose sono cambiate per gli show cancellati, dicendo, “Ricordo bene quei giorni in cui lo show che amavi è stato cancellato e non l’avresti mai più visto.”

Continua, “Se uno show ha un seguito, allora penso sia una garanzia rivisitarlo in modi diversi, che sia online o solo dei piccoli webepisode, o episodi interi su Netflix o Amazon. La gente sta parlando e lo sta facendo ad alta voce e questa cosa è sicuramente una risposta.”

Anche se Colantoni è il primo ad ammettere di non sapere quanto sia andato bene il film di Veronica Mars – e ride pensando che non si può tornare a chiedere ai fan altri 5.7 milioni di dollari per fare un altro film – non pensa che il 2014 sarà l’ultimo anno in cui i fan vedranno Veronica.

“Penso che abbiamo soddisfatto i fan e dato loro una chiusura,” dice. “Non so quanto abbia fatto bene alla Warner Bros, per reinvestire o meno, non so queste cose, ma non sarei sorpreso se ricevessi la chiamata da Rob Thomas dicendo, ‘Ok, ne facciamo un altro.’ Non ne sarei proprio sorpreso.”

 

Fonte

lau_tonks90
Laura è nata in un paesello spastico nella provincia di Bergamo. Giocatrice incallita di Monopoli, Risiko e Cluedo. La sua vita è composta da Università, divano, amici e telefilm. Ama leggere, da Shakespeare a Topolino e l'unica cosa che le tira su il morale è Friends. "Fa della tua vita il tuo telefilm preferito": è questa la sua filosofia. Nel lontano 2000 ha visto per la prima volta Buffy e tutto è cambiato. Non esisteva più Rossana o Piccoli problemi di cuore, ma solo Buffy. Poi sono arrivati Beverly Hills 90210, Dawson's Creek, Roswell e tutti gli altri. Ancora non sa come fa a vivere con una ventina di telefilm a settimana da seguire, ma è la sua vita e va bene così. La sua più grande aspirazione è stare a peso morto sul divano, mangiando schifezze e guardando telefilm, ma se proprio deve alzarsi e fare qualcosa, vorrebbe diventare critica televisiva. Il suo più grande sogno è andare in America e non tornare più.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,956FollowersFollow

Ultimi Articoli