Upfronts 2012-2013: Fox

Dopo la NBC, è giunto il momento anche per Fox di pubblicare il proprio palinsesto per la stagione 2012-2013. Tra le serie cancellate spiccano le pubblicizzatissime Alcatraz e Terra Nova. Tra le nuove serie, invece, ispira molta curiosità il nuovo lavoro di Kevin Williamson The Following. Ma ecco il palinsesto completo:

LUNEDÌ
ore 8 pm: Bones
ore 9 pm: The Mob Doctor

MARTEDÌ
ore 8 pm: Raising Hope
ore 8:30 pm: Ben And Kate
ore 9 pm: New Girl
ore 9:30 pm: The Mindy Project

MERCOLEDÌ
ore 8 pm: The X Factor

GIOVEDÌ
ore 8 pm: The X Factor (Results Show)
ore 9 pm: Glee

VENERDÌ
ore 8 pm: Touch
ore 9 pm: Fringe

SABATO
ore 8 pm: Fox Sports Saturday

DOMENICA
ore 7 pm: NFL OT
ore 8 pm: The Simpsons
ore 8:30 pm: Bob’s Burgers
ore 9 pm: Family Guy
ore 9:30 pm: American Dad

SERIE CANCELLATE:
Alcatraz, Allen Gregory, Breaking In, The Finder, I Hate My Teenage Daughter, Napoleon Dynamite, Terra Nova

LE NUOVE SERIE:

Ben And Kate: Cosa succede quando un esuberante ed irresponsabile sognatore si trasferisce con la sua, invece, parecchio responsabile sorellina per aiutarla a crescere la figlia di cinque anni? BEN AND KATE è una nuova commedia corale che segue questa coppia di fratelli mentre si spingono a vicenda a fare cose che non avrebbero mai fatto. Kate Fox (Dakota Johnson, “The Social Network”) ha seguito le regole per tutta la sua vita, fino a che non é rimasta incinta al college e, dopo la nascita di sua figlia Maddie (Maggie Jones, “We Bought a Zoo”, “Footloose”), ha dovuto rinunciare alla sua vita da ventenne. Adesso lavora in un bar, ed é sempre preparata per ogni possibile catastrofe – tranne che per l’arrivo del suo fratello maggiore, Ben Fox (Nat Faxon, “Bad Teacher”). Ben adora i problemi molto più della sorella, e la sua energia contagiosa invoglia a seguirlo nelle sue pessime idee. Kate prepara e programma ogni cosa, mentre Ben é spontaneo e originale. Quando Ben finisce sul divano della sorella per qualche giorno scopre che gli affari non vanno poi così bene, e che per prima volta nella loro vita, sarà lei ad aver bisogno di lui. Ad aiutarlo ci sarà il suo amico Tommy (Echo Kellum), che venera Ben come se fosse un eroe e ha una grande cotta per Kate, e BJ, l’amica inglese di Kate (Lucy Punch, “Bad Teacher”), una cameriera nel bar gestito da Kate che farebbe di tutto per lei, anche se da consigli spesso poco raccomandabili. Dagli scrittori e produttori di New Girl.

The Mindy Project: THE MINDY PROJECT é una nuova comedy scritta e prodotta dal famoso autore Mindy Kaling (“The Office”), che segue una donna che, nonostante la sua carriera piena di successo, ha assoluto bisogno di cambiare le proprie abitudini nella vita privata. Dopotutto, quanti medici fanno discorsi poco consoni al matrimonio del proprio ex, quasi affogando nella piscina di uno sconosciuto e facendosi arrestare per condotta in stato di ebrezza proprio prima di dover far nascere un bambino? Divertente, impaziente, e politically incorrect, Mindy Lahiri (Kaling) potrebbe citare qualsiasi commedia romantica con protagonista Meg Ryan. Le piacciono sia i bravi che i cattivi ragazzi, perché lei riesce a conquistarli tutti. Mindy é determinata a diventare più puntuale, a spendere meno soldi, a perdere peso e a leggere più libri – il tutto con lo scopo di diventare la donna perfetta, che possa incontrare il ragazzo perfetto. Mindy condivide lo studio con altri medici, che non le rendono affatto la vita facile. Jeremy Reed (scrittore inglese Ed Weeks) é poco raccomandabile, divertente, egocentrico e molto sexy e, oltre allo studio, con lei condivide di tanto in tanto il letto, nonostante gli sforzi di lei per resistergli. Al contrario, Danny Castellano (Christ Messina, “Damages”) é una testa calda con l’abitudine di rubare a Mindy i pazienti e criticarla per tutto, inclusa la sua incasinata vita amorosa e la sua mancanza di professionalità. Per quanto Mindy cerchi di far decollare la propria carriera e di incontrare un ragazzo capace di passare il suo test della “bandiera rossa” (niente droga, niente jeans strettissimi, e niente famiglie segrete), solo il tempo ci dirà se otterrà o meno il suo finale da commedia romantica.

The Mob Doctor: Per la maggior parte dei medici, il giuramento di Ippocrate é sacro. Ma per un medico di Chicago, indebitato con la mafia, salvare vite non é la sua unica preoccupazione. THE MOB DOCTOR é un medical drama che segue le avventure di una giovane e brillante chirurga cardiotoracica, divisa fra due mondi ben distinti mentre si destreggia fra la sua promettente carriera medica e il suo immenso debito. La dottoressa Grace Devlin (Jordana Spiro, “My Boys”) é intelligente e disinvolta, ed è uno dei più promettenti chirurghi del paese. Ma la sua famiglia la tiene incollata alle sue radici del sud, infatti per ripagare il debito di gioco del fratello decide di fare un patto con il diavolo e accetta di lavorare per la mafia. Durante le sue giornate deve affrontare, da un lato, casi che la coinvolgono emozionalmente, e dall’altro deve rispondere alle esigenze degli uomini della mafia, operando nei posti più strani, rimuovendo proiettili e occultando prove. Il tutto tentando di tenere nascosta questa doppia vita: alla sua protettiva migliore amica, l’infermiera Roberta “Ro” Angeli (Floriana Lima, “Glory Daze”), al suo affascinante ragazzo dagli occhi blu, il dottor Brett Robinson (Zach GIlford, “off the Map”, “Friday Night Lights”), al suo capo al Roosevelt Medical e al capo di Chirugia, il dottor Staford White (Zelijko Ivanek,”The Event”, “Damages”), alla sua rivale, la dottoressa Olivia Watson (Jaime Lee Kirchner, “Necessary Roughness”, “Mercy”), e pure al suo incasinato fratello Nate (Jesse Lee Soffer, “As the World Turns”) e alla sua eccessivamente drammatica madre Daniella (Wendy Makkena, “NCIS”). L’unico a conoscenza delle attività segrete di Grace é l’uomo a cui lei deve il debito, l’affascinante e diabolico boss della Mafia del sud, Constantine Alexander (William Forsythe, “Boardwalk Empire”), un killer stranamente compassionevole con cui ha un rapporto particolare.

The Following: L’FBI stima che in questo momento ci siano più di 300 serial killer negli Stati Uniti. Cosa succederebbe se questi avessero un modo per comunicare fra loro? Se fossero in grado di lavorare insieme e formare alleanze attraverso il paese? Cosa succederebbe se un brillante e psicotico serial killer fosse capace di riunirli tutti? Benvenuti in THE FOLLOWING, il terrificante nuovo thriller dal creatore Kevin WIlliamson (“The Vampire Diaries”, “Dawson’s Creek”, “Scream”). Quando il famoso killer Joe Carroll (James Purefoy, “Rome”) scappa dal braccio della morte e pianifica una nuova carneficina, l’FBI chiama l’agente Ryan Hardy (Kevin Bacon, “X-Men: First Class”) per un consulto. Hardy era il responsabile della cattura di Carroll nove anni prima, dopo che questo uccise 14 studentesse nel campus di un college in Virginia, dove studiava letteratura. Hardy sa tutto quello che c’è da sapere sul killer, lo conosce meglio di chiunque altro. Ma l’Hardy che chiuse il caso nove anni fa non é più lo stesso uomo di oggi, ferito fisicamente e mentalmente dopo aver seguito questo caso, non é più abituato a stare sul campo. Questa investigazione é infatti la sua redenzione, la sua chiamata all’azione. Hardy lavora con un team dell’FBI, tra cui la dedita al lavoro Jennifer Mason (Jeananne Goossen, “The Vow”, “Alcatraz”) e il giovane Mike Weston (Shawn Ashmore, “X-Men”).

The Goodwin Games: Volere é potere. E quando volere vale più di 20 milioni di dollari, ci si può scommettere che qualcuno troverà il modo di ottenere quei soldi. Dal produttore esecutivo di “How I Met Your Mother”, THE GOODWIN GAMES é una comedy che racconta la storia di tre fratelli che tornano a casa dopo la morte del padre, e inaspettatamente si ritrovano, soddisfacendo le volontà del padre, ad ereditare una vasta fortuna. Se uno dei Goodwin’s meritasse i soldi, sarebbe Henry (Scott Foley, “Grey’s Anatomy”, “Felicity”), il figlio maggiore e un chirurgo pieno di successo. Si reputa un modello esemplare per i suoi meno ambiziosi fratelli, e glielo ricorda ogni volta che può. Tornare a casa costringerà Henry a mettere in dubbio le scelte fatte, specialmente quando riprende i contatti con il suo primo amore e vera anima gemella, Lucinda (Felisha Terrell, “Days of Our Lives”). La sorella “di mezzo”, Chloe (Becki Newton, “Ugly Betty”) era una ragazza prodigio in matematica, e il suo poco ufficiale ruolo di “intelligentona” della famiglia fa scattare ancora reazioni di invidia da parte di Henry. Ma tempo fa Chloe lasciò perdere l’università per diventare popolare, e adesso, tramite dei messaggi nascosti, il padre le farà riscoprire il suo amore per i numeri e la persona che dovrebbe essere davvero. Dei tre fratelli, il più giovane, Jimmy (Jake Lacy, “Better With You”), potrebbe approfittare al massimo dell’eredità. Chitarrista incasinato e indebitato, Jimmy potrebbe sembrare quello messo peggio, ma ha più cuore degli altri due. Come i fratelli, anche Jimmy ritroverà qualcosa in questa città: la sua figlia di 8 anni. A gestire il tutto dalla tomba é il padre dei ragazzi, Benjamin (Beau Bridges, “The Descendants”), un professore di matematica. Sentendosi in colpa per non esser stato un bravo genitore, Benjamin lascia dietro di sé una serie di sfide uniche. Tramite questi compiti, spera di riuscire a far riscoprire ai propri figli la loro vera identità, e ad insegnare loro le lezioni che non ha potuto dargli da vivo. La ricompensa? Più di 20 milioni di dollari e la possibilità di diventare le persone che loro padre voleva che diventassero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.