UnReal | La produttrice parla del finale

Cattura

Abbiamo finalmente avuto la finale di Everlasting – e questo ha aperto un grosso vaso di Pandora.

Nella finale di lunedì di UnReal abbiamo visto Rachel e Adam prepararsi per fuggire insieme… solo per veder lui tornare all’ultimo minuto, fare la proposta ad Anna, in tempo per la speciale puntata live incentrata sulle nozze. Una Rachel dal cuore spezzato – che è stata anche pubblicamente messa da parte da Jeremy – ha fatto sì che Adam confessasse di non amare Anna. Intanto la bionda lo aspettava all’altare, e questo ha creato di sicuro un episodio di “reality TV” decisamente interessante.

Ma quando Rachel ha saputo che Quinn è la responsabile del gesto di Adam, avendogli rivelato che Rachel era stata ricoverata per disturbi psichiatrici, è diventata furibonda. In una scena piena di cose non dette, Rachel le ha fatto capire che Quinn farà meglio a guardarsi le spalle, nella prossima stagione.

TVLIne ha parlato con la produttrice esecutiva Marti Noxon del triangolo Adam-Rachel-Jeremy, del passato di Rachel, delle origini nobili di Adam e se Anna abbia mentito.

La sintonia di Freddie con Shiri Appleby non si discute – immagino che sia stato un bel momento, quando avete capito quanto stessero bene insieme.
Certo. La sintonia del cast è una cosa fondamentale. Siamo stati molto fortunati ad avere loro, soprattutto Constance e Shiri, perché quei due personaggi, in mani sbagliate, sarebbero stati insopportabili.

Cosa c’è nella mente di Rachel, in vista della seconda stagione?
Io e Sarah [Gertrude Shapiro, co-creatrice della serie] abbiamo sempre scherzato sul fatto che Rachel, di base, è stata umiliata da Adam e poi ha dovuto guardarlo fare la proposta, e tutto quello che ne consegue, a un’altra e c’è stato un momento in cui è sembrata un po’ Walter White, hai presente? Le è uscito il fumo dal cervello e non riusciva nemmeno a vederci dalla rabbia. L’abbiamo mandata un po’ fuori controllo e adesso è al top della furia. Pensiamo che sarà interessante vedere cosa farà di tutte quelle emozioni quando tornerà. Non sappiamo nemmeno se ci sarà un salto temporale, ma, adesso è davvero una pistola carica.
Cattura1

La scena nel confessionale è stata grandiosa.
Non è stata splendida lì, Rachel?

Sì. E anche nella scena finale con Quinn, quando si sono dette “Ti voglio bene”, ma c’era un’energia strana. Puoi fare delle previsioni sulla loro relazione?
Quinn è una specie di madre surrogata per Rachel, la cui madre non è posto [ride] e, ovviamente, questo ha incasinato la vita della figlia. Credo, quindi, che la rabbia che Rachel prova nei confronti di Quinn per averle rovinato il suo fantastico futuro venga mitigata da pensieri come: “Forse non sto bene, forse ho bisogno di aiuto, forse mi ha salvato”. Una parte di lei vuole annientarla, ma l’altra parte si chiede: “Forse, se distruggessi lei, distruggerei me stessa?”. E’ molto confusa, e molto arrabbiata. Quindi sarà molto complesso per loro, quando torneranno. Non abbiamo ancora deciso se sarà una guerra all’ultimo sangue… non credo che farebbero una cosa così ovvia. Penso che Rachel vorrebbe una vendetta servita a freddo.
Cattura4

Jeremy avrà lo stesso ruolo che ha avuto nella prima stagione?
Non lo so per certo. Credo che ne farà parte in modo integrale. Una parte di lui pensa che sia giusto andare dalla madre di Rachel e pensa che, probabilmente, è vero che Rachel è andata fuori di testa di nuovo, ma sa anche quanto possano essere tossiche delle relazioni di questo tipo. Credo che menta a se stesso. Vedremo se rinuncerà, se aprirà le ostilità e se cadrà vittima del suo fascino ancora una volta. E’tipo Charlie Brown? Ancora non lo so.

Non abbiamo visto Lizzie negli ultimi episodi. E’ ancora sul set?
C’e’ ancora, ma credo sia ancora evitando sia Jeremy che Rachel.

Come è giusto.
Esatto.

Possiamo specificare meglio se Adam appartiene davvero alla nobiltà, o ha solo finto?
Credo che, a un certo punto, abbiamo detto che è il conte di Jerseyshire. E’ una specie di nobile meno importante. Non è un nobile di primo grado, ma significa lo stesso molti soldi. E tabloid. Quando hai un titolo, non puoi sfuggire.

Qualche notizia sul formato di Everlasting della prossima stagione?
Stiamo discutendo di cambiare il formato. Una delle idee era quella di avere due pretendenti soltanto, pronte a darsi battaglia, perché a noi piace questo aspetto. Quindi l’avremmo chiamato Everlasting Cat fight. Ed è quello che è successo in The Bachelor. E Sarah continuava a ripetere: “Abbiamo una talpa!”.

Quinn e Chet: è finita per sempre?
La mia reazione istintiva è che non voglio più vederlo toccarla un’altra volta. Detto questo, Chet ha fatto una dieta drastica e adesso è ha veramente un bell’aspetto, non che prima non lo avesse. Quinn tornerà nella prossima stagione, a prescindere se ci sarà il salto temporale, e scoprirà che è diventato davvero muscoloso. Ci siamo divertiti molto quando Bierko [l’attore che interpreta Chet] ha iniziato a mandarci foto dicendo: “Guardatemi adesso”. Può diventare davvero un’ottima storia!

Verso la fine della puntata finale, vediamo Anna lasciare Adam all’altare. Le importava davvero di lui? E’ troppo intelligente per questo.
Penso che, come molte altre donne, sia stata vittima della sindrome di Stoccolma. Erano isolate del mondo reale… non avevano contatti al di fuori, nessun giornale, libro, rivista, niente. Il centro diventa quest’unico ragazzo molto affascinante.
5
E’ quello che penso quando guardo The Bachelor e The Bachelorette. Comincio a chiedermi: “E’ carino. E se scegliesse me…”. C’è qualcosa di primitivo in ogni donna, una cosa tipo: “Se c’è solo lui, devo averlo. Chi terrà lontani gli orsi? Da chi avrò un bambino?”. Cose di questo genere. Penso che a un livello inconscio, anche se sanno di essere all’interno di un gioco, iniziano ad andare in delirio davanti all’unico uomo da cui dovrebbero essere attratte-

Fonte

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,379FollowersFollow

Ultimi Articoli