Under The Dome | Recensione 1×10 – Let the Games Begin

Under-the-Dome-1x10-Let-the-Games-Begin-7Buongiorno a tutti. Mi chiamo Luca, ho 25 anni ed ho un problema: sono sempre alla ricerca di nuovi spunti per recensire Under the Dome, ma gli autori sembrano non volermi proprio aiutare e continuano a tirar fuori episodi più noiosi di una puntata del programma di Marzullo vista alle 2 di notte. A dire il vero, questi due episodi sono stati leggermente migliori di quelli che ci avevano rifilato finora, ma non riesco a farmi coinvolgere pienamente dalla vicenda. Nell’episodio di questa settimana ci sono quattro situazioni ben distinte tra di loro. Esaminiamole singolarmente.

16 and Pregnant a.k.a. The Originals:
Big Jim, nel tentativo di rintracciare la “polizza assicurativa” della nuova bitch Max, finisce in una casa in campagna dove viene accolto da una simpatica vecchina. Simpatica fino ad un certo punto. Appena può, la donna punta un fucile al petto del losco consigliere e rivela di essere la madre della new entry, di esserne rimasta incinta a sedici anni ed aver avuto una vita di merda, e di essere a conoscenza di tutti gli sporchi segreti di Jim e di Barbie. Astuta come una volpe ‘sta donna! Secondo voi com’è andata a finire? L’ex venditore di macchine ha colto l’occasione di una caduta durante una gita in barca e l’ha lasciata annegare nel lago. Il festival dell’originalità proprio. Ma tenere la bocca chiusa no? Mi viene da chiedermi se a questo punto la polizza di Max sia sparita. Jim e Barbie ci metteranno molto poco a sottrarsi alle sue grinfie.

Alla ricerca della verità:
Linda, nello scorso episodio, aveva scoperto che l’ex sceriffo era coinvolto nell’oscuro traffico di propano di Chester’s Mill. Da buon agente di polizia cosa fa? Mostra il video al primo capitato, a.k.a. Julia, e si fa aiutare nelle indagini. Il ritrovamento di una chiave all’interno di un cappello (??) conduce le due intrepide donne alla banca del paese alla ricerca di una cassetta di sicurezza. All’interno di essa, la confessione di Duke in cui saltano fuori anche i nomi delle altre persone coinvolte. Julia, già che c’è, coglie l’occasione per sbirciare nella cassetta di sicurezza del suo missing husband e ciò la conduce alla “grande rivelazione” di questa season 1: suo marito è stato ucciso da Barbie. A questo punto eravamo tutti lì a chiederci: cosa farà? Lo caccerà di casa? Lo picchierà con un attizzatoio? Lo ucciderà? Niente di tutto ciò. Fa progetti sul futuro. Seriously??? WTF!

tumblr_ms8jp9BIuy1se334so1_250 tumblr_ms8jp9BIuy1se334so3_250
Under the Dome meets Never Back Down:
La grande rivelazione di cui parlavano gli spot di Pretty Little Liars da ormai una settimana, è stata fatta in Under the Dome. Red Coat non è altro che… Max! E’ spuntata fuori dal nulla, è bionda, è stronza, conosce i segreti di tutti, ha tutti ai suoi piedi, muove le pedine a suo piacimento. Mistero risolto!
La milfona, comunque, questa settimana si annoiava, così ha pensato bene di organizzare un giro di combattimenti clandestini ed infilarci dentro Barbie. La donna, sempre con i suoi classici ricatti, riesce a mettere l’uomo contro un suo vecchio “amico” in cerca di rivalsa. Barbie potrebbe farlo a pezzettini, ma decide di fare la furbata di lasciargli la vittoria e… indovinate un po’? Max lo sapeva ed aveva scommesso sul suo avversario. Ve l’ho detto, questa sa tutto di tutti! Per me -A è lei. Punto.

Let the Games Begin

Under the Dome meets The Secret Circle:
Angie, Joe e Norrie sono alla ricerca dell’ultima persona per costruire la nuova versione dei Fantastici 4. Dopo che la magrissima donna della radio (di cui mi sfugge il nome, al momento) viene fritta dalla minicupola, Qui, Quo e Qua la portano in ospedale e lì Angie ha un’illuminazione: la quarta mano dev’essere quella di Junior. Ma va?? Ma che sorpresa!! Sono stupito! Fatto sta che i tre vanno a prendere il figlio di Big Jim e lo conducono al capanno, mostrandogli l’uovo e facendogli mettere la mano sulla minicupola. Il risultato mi sa un po’ di già visto… Che ne dite?

utd-tsc

L’episodio si interrompe sul più bello e non riusciamo a capire a cosa serva tutto ciò. I quattro che mettono la loro mano sulla minicupola hanno qualche scopo oppure essa serve solo a creare qualche effetto da discoteca nel capanno? Manca solo un Dj e possiamo iniziare il party!

e1d4ea55-f171-49ee-8b73-be6aedb9789e

Prima di chiudere questa recensione, volevo assegnare il premio come sfigato dell’estate. And the winner is…

tumblr_ms767rHxYR1r0m485o1_500

Alla prossima settimana!

Luca Vallehttps://www.instagram.com/lucavalle.ig
Il boss delle torte di Telefilm Addicted; un dittatore spietato che tortura i suoi collaboratori affinchè possano rendere al meglio. Quando non è impegnato ad organizzare attentati terroristici verso i membri del suo staff che non si impegnano come dovrebbero, ama guardare decine e decine di serie tv tanto da non avere più tempo per fare altro. Ama alla follia The O.C., ma svaria dai teen drama alle serie sci-fi, dai mystery alle comedy. Le uniche serie che non gli vanno giù sono le serie procedurali. Il suo sogno? New York ovviamente! Instagram: @lucavalle.ig

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,503FollowersFollow

Ultimi Articoli