Under The Dome | Recensione 1×08 – Thicker Than Water

j0ew9XOEccoci ritrovati con la recensione dell’episodio numero 8 della prima stagione di Under The Dome. Inizio scusandomi per l’assenza nelle due precedenti settimane, ma ero a godermi delle meritate (??) vacanze a Corfù. Ringrazio le mie colleghe Chiara e Natasha che hanno fatto un lavoro egregio sostituendomi e ottenendo risultati davvero ottimi.

Under The Dome, che nel frattempo è stato rinnovato per una seconda stagione, continua tra alti e bassi e sembra far fatica a trovare la propria dimensione. In particolare quest’ottavo episodio, pur dando una certa consequenzialità agli eventi accaduti nelle passate settimane, non riesce a brillare particolarmente.

Sotto la cupola, da qualche episodio, sembrano esserci accenni di panico generale. Ancora troppo poco per i miei gusti. Questa settimana, va in scena la battaglia per le risorse (acqua, in particolare) tra Big Jim e Ollie. Personalmente ho trovato tutta la questione guardabile, ma noiosa. Gli spunti interessanti che ne son venuti fuori, riguardano la bozza di conflitto, nel finale, tra Big Jim e Barbie; ed il criticatissimo Junior.

Per quanto riguarda la prima, Barbie ha finalmente capito che ciò che sta a cuore a Jim non è il benestare di Chester’s Mill, ma solo ed esclusivamente i suoi interessi. Il consigliere è una vecchia volpe e sa benissimo che controllare le risorse vorrebbe dire controllare la città una volta che queste inizieranno a scarseggiare sul serio.
Junior, invece, è un personaggio che continua – in un certo modo – ad affascinarmi. Sono sempre stato un po’ incuriosito dalla psiche di questo tipo di personaggi, però sento sempre il bisogno di saperne di più circa la sua vita, la sua infanzia e ciò che lo ha portato a comportarsi in determinati modi. Ho trovato di grande intrattenimento la scena in cui lui e suo padre parlano della morte della madre. Sono consapevole di essere, in questo caso, una campana fuori dal coro. Leggo tantissimi commenti e non ho trovato ancora nessuno che concordi con me sul personaggio di Junior. Siete liberi di mandarmi al rogo!

Angie FINALMENTE è stata libera da Junior per tutto un episodio. Ciò significa che per lei d’ora in poi ci sarà un “visse felice e contenta”? Ma nemmeno per sogno! Il personaggio interpretato da Britt Robertson sembra essere già al centro del nuovo mistero dello show. La frase che Julia sente dopo aver toccato la mini-dome “The monarch will be crowned” sembra, dalle inquadrature fatte a fine episodio, collegata alla ragazza. La monarca è un tipo di farfalla (ricordate le farfalle in uno dei primi episodi?) e la regia ha sottolineato il fatto che Angie ha proprio una farfalla tatuata Belen-style sulla spalla. Sarà stato solo un depistaggio, oppure c’entra davvero qualcosa lei?

Questa settimana abbiamo avuto poco dalla ship delle stelle rosa. Norrie era intenta a piangere la morte di sua madre (e ad incolpare prima Joe, poi sé stessa), mentre il ragazzo ha mostrato la mini cupola a Julia. Da tutta questa evoluzione della storia ci sono alcune domande che mi sorgono spontanee:

– Come mai Joe è l’unico a cui interessa scoprire qualcosa sulla cupola?
– Perchè un ragazzino riesce in 5 minuti a studiare la cupola meglio dei militari lì fuori?
– A proposito, che fine hanno fatto i militari, gli scienziati, il mondo esterno?
– La cupola non è altro che il grande coperchio di una pentola in cui stanno cuocendo un uovo fritto?

Un’ultima parola voglio spenderla sul chiacchieratissimo “How was your day, honey?” di Julia a Barbie che rientra a casa. Ho letto tantissime critiche su questa frase. Possibile che solo io l’abbia vista come una cosa sarcastica? Guardando l’episodio non gli ho minimamente dato il valore che gli hanno dato molti dei telespettatori. Solo dopo mi sono reso conto che la maggior parte l’aveva intesa come una frase vera da coppietta. Riguardando più volte la scena, io rimango della mia idea. A me Julia sembrava ironica! Fatemi sapere cosa ne pensate..

Cose che abbiamo imparato da questo episodio:
Mai tornare dalle vacanze a Corfù e mettersi a guardare e recensire Under The Dome. E’ da depressione, fidatevi!


http://www.youtube.com/watch?v=mp3mVZW9QpI

tumblr_mri1ajTL1g1rt2i9so1_1280

Alla prossima!

Luca Vallehttps://www.instagram.com/lucavalle.ig
Il boss delle torte di Telefilm Addicted; un dittatore spietato che tortura i suoi collaboratori affinchè possano rendere al meglio. Quando non è impegnato ad organizzare attentati terroristici verso i membri del suo staff che non si impegnano come dovrebbero, ama guardare decine e decine di serie tv tanto da non avere più tempo per fare altro. Ama alla follia The O.C., ma svaria dai teen drama alle serie sci-fi, dai mystery alle comedy. Le uniche serie che non gli vanno giù sono le serie procedurali. Il suo sogno? New York ovviamente! Instagram: @lucavalle.ig

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,503FollowersFollow

Ultimi Articoli