Under The Dome | La premiere non ha paura di esplorare luoghi oscuri

under-the-dome-premiere-angieLa CBS ha rilasciato per la stampa il primo episodio di “Under the Dome”, quindi se volete uno sneak peek (con leggeri spoiler), continuate a leggere. Se non avete letto il libro e non volete spoiler, fermatevi adesso. Siete stati avvisati.

Una delle cose che ci preoccupava di più dell’adattamento di “Under the Dome” della CBS era che non catturasse a fondo l’essenza dark del romanzo di Stephen King da cui è tratto. Il progetto in origine sarebbe dovuto essere trasmesso da Showtime, che avrebbe concesso un grande margine di libertà ai creatori in termini di contenuto.

Adesso con lo show in onda su un broadcast network, non sapevamo se sarebbero riusciti ad addentrarsi nei più oscuri recessi della mente di King, per così dire.

Ma la premiere ha alleviato molte delle nostre preoccupazioni sotto quell’aspetto. Anche se siamo sicuri che alcuni dei contenuti del libro (per esempio le inclinazioni di Junior Rennie) non arriveranno sullo schermo, la premiere esplora molti percorsi oscuri, tra cui la nuova svolta che ci ha intrigato nella relazione Julia Shumway-Dale Barbara.

Parlando di nuove svolte, i creatori dello show hanno decisamente giocato con i personaggi del romanzo e il loro ruolo a Chester’s Mill. Abbiamo visto un solo episodio, ma per il momento i cambiamenti ci piacciono perché sono una novità per i fan del libro. Sarebbe stato noioso se lo show si fosse attenuto strettamente alle storie e alle relazioni del libro.

L’unica storyline “cartacea” che speravamo che lo show cambiasse era quella dello sceriffo Duke Perkins e questo perché amiamo l’attore Jeff Fahley (il Frank Lapidus di “Lost”).

Parlando di attori, un’altra delle nostre preoccupazioni era Dean Norris nei panni di Big Jim Rennie. Non perché Norris non sia un grande attore, perché lo è. Lo adoriamo in “Breaking Bad”. Ma in “Breaking Bad” amiamo anche il suo personaggio e non eravamo sicuri della scelta di fargli vestire i panni dell’insidioso Big Jim.

Abbiate fiducia, fan. Lo show non avrebbe potuto trovare un Big Jim migliore (senza offesa per Norris, lo intendiamo come un complimento). È incredibilmente minaccioso in un modo molto pacato e ci pregustiamo l’idea di vedere come si evolverà nel corso della stagione.

Complessivamente la premiere non ci ha delusi e ci ha decisamente presi all’amo per l’estate. Speriamo che vi stiate elettrizzando, perché i fan di “Under the Dome” sicuramente ameranno questo adattamento.

“Under the Dome” comincia lunedì 24 giugno su CBS.

Fonte

Flight
Flight non è molto brava con le presentazioni ed è qui solo per ingannare il tempo nell'attesa che un tizio un po' strambo che si fa chiamare Doctor si presenti sotto casa sua con una vecchia cabina telefonica blu; a quel punto farà armi e bagagli e andrà a rischiare la vita in giro per l'universo. Solo perché la lettera da Hogwarts non è mai arrivata e le sue ricerche per trovare la Terra di Mezzo si sono rivelate infruttuose, non significa che rimarrà delusa di nuovo. I suoi grandi amori sono cinema e letteratura (impossibile scegliere) ma si è perso il conto delle sue numerose scappatelle nel mondo delle serie tv. Galeotto fu il buon Dawson con le sue interminabili pippe mentali. Nel corso degli anni ha seguito e amato decine di telefilm, ma solo due si contendono il titolo di serie preferita di tutti i tempi: l'americanissima Scrubs e la britannica Sherlock.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,429FollowersFollow

Ultimi Articoli