Twin Peaks | David Lynch fuori dal progetto, Showtime ‘amareggiata’ ma ‘mantengono la speranza’ per un suo ritorno

twin-peaks

Diane, il revival di Twin Peaks ha avuto un intoppo.

Sulla scia del co-creatore della serie David Lynch, che ha parlato di “complicazioni” dietro le quinte, diverse fonti presenti al WonderCon di domenica hanno affermato che al cast è stato detto che il revival, nel suo insieme, è morto e avvolto nella plastica.

Lynch si è fatto avanti per mettere le cose in chiaro – che ha detto al cast che non sarà il regista, come previsto – in una lettera alla fan page di Twin Peaks Festival (e attraverso una serie di tweet):

Senza nome

UPDATE: Showtime, che originariamente aveva detto che le cose con il revival erano “status quo”, ha rilasciato una dichiarazione domenica sera dopo aver appreso delle dichiarazioni di Lynch:

“Siamo amareggiati nel leggere la dichiarazione di quest’oggi di David Lynch dal momento che credevamo di stare lavorando a delle soluzioni con David e i suoi rappresentanti sugli ultimi accordi rimasti. Anche Showtime ama il mondo di Twin Peaks e continuiamo a mantenere la speranza di poterlo riportare in tutto il suo splendore con entrambi i suoi straordinari creatori, David Lynch e Mark Frost, al suo timone”.

Kimmy Robertson, che nella serie ABC ha interpretato Lucy Moran, la receptionist dell’ufficio dello sceriffo, è stata la prima a reagire alla notizia attraverso la sua pagina Facebook:

d

Madchen Amick, alias “Shelly Johnson”, più avanti ha twittato il suo sostegno per Lynch:

ddd

Il revival di Twin Peaks era stato annunciato ad ottobre, dove Lynch e il co-creatore Mark Frost avrebbero scritto tutti e nove gli episodi (cosa che hanno già fatto) e Lynch avrebbe diretto ogni puntata. A gennaio era stato annunciato che Kyle MacLachlan avrebbe ripreso il suo ruolo dell’agente FBI, Dale Cooper.

Ma il 14 marzo, all’esposizione “Between Two Worlds” di Brisbane, Lynch aveva accennato che erano sorte delle “complicazioni” con il progetto. Il giorno dopo, nella serie australiana di arte e cultura, The Mix, aveva dato un avvertimento: “Non sono ancora tornato. Stiamo ancora lavorando sul contratto”.

E proprio la settimana scorsa Ask Ausiello di TVLine aveva confermato che le voci su Lynch e Showtime, che non la vedevano allo stesso modo riguardo alcuni punti del contratto, “erano vere”.

Fonte

Vincenzo
Patito di telefilm fin da sempre, che segue rigorosamente in lingua originale. Non predilige un genere in particolare ma è convinto che il soprannaturale abbia una marcia in più. Troppe le serie che segue, che ha seguito (terminate) e che seguirà! Telefilm preferito: Supernatural.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli