Twin Peaks | David Duchovny anticipa il suo ritorno nella serie: ‘Sì, mi depilerò le gambe’

david-duchovny

David Duchovny potrebbe passare da un revival anni ’90 ad un altro.

L’attore, che ha ripreso il suo ruolo dell’agente Mulder nell’imminente serie evento della Fox di X-Files, sta considerando un possibile ruolo da guest nel seguito di Twin Peaks di Showtime. Duchovny ha interpretato l’agente transgender della DEA Denise Bryson per tre episodi durante la corsa dello show originale della ABC (scorrete verso il basso per guardare la memorabile introduzione del personaggio).

“Potrebbe esserci una possibilità che comparirò in Twin Peaks“, ha detto sabato a TVLine al Comic-Con di New York, dove stava promuovendo il rilancio di X-Files a gennaio. Temendo la presunta ira di del padrone del franchising David Lynch, che fino ad oggi ha confermato solo il ritorno dell’agente Cooper interpretato da Kyle MacLachlan, Duchovny ha subito aggiunto, “È tutto quello che posso dire. Sono stato costretto al silenzio”.

Alla domanda se sarebbe stato pronto a indossare nuovamente le gonne aderenti di Denise, Duchovny ha risposto con un sorriso: “Sì, mi depilerò le gambe”.

Lynch e il collega co-creatore Mark Frost hanno scritto tutti gli episodi del revival – che gira voce avrà più di una dozzina di episodi – con Lynch che dirigerà ogni puntata. Le riprese sono attualmente in corso nello stato di Washington anticipando un tentativo di debutto nel 2017.

Un rappresentante di Showtime ha rifiutato di commentare questa notizia.

Fonte

Vincenzo
Patito di telefilm fin da sempre, che segue rigorosamente in lingua originale. Non predilige un genere in particolare ma è convinto che il soprannaturale abbia una marcia in più. Troppe le serie che segue, che ha seguito (terminate) e che seguirà! Telefilm preferito: Supernatural.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,333FollowersFollow

Ultimi Articoli