TVD | Kat Graham parla del suo personaggio

I Know What You Did Last SummerLa strage Bonnie (Kat Graham) di The Vampire Diaries ha sempre trovato il modo di risolvere qualsiasi problema si sia presentato sulla sua strada o su quella dei suoi amici. Ma la stagione 5 la mette davanti a una svolta: Bonnie è morta e solo Jeremy (Steven R. McQueen) può vederla e parlare con lei.

La Graham non ha saputo fino al momento di leggere la sceneggiatura del finale di 4° stagione, che il suo personaggio sarebbe morto. “Quando ho letto l’episodio ho pensato ‘Um… cosa?’ – ha detto l’attrice a Zap2it – Non avevo idea di cosa sarebbe successo. Tutti i personaggi dello show sono morti almeno un paio di volte ciascuno e l’ultima volta che è successo a me, sono stata portata indietro subito dopo la pausa pubblicitaria. Quindi ho continuato a leggere ed ero ancora morta. Allora mi sono detta: ‘Nessun problema, mi faranno resuscitare nel prossimo episodio’. E quando questo non è successo, ho messo a fuoco che per la prima volta il mio personaggio poteva essere sul punto di iniziare una nuova storia, che non mi sarei mai aspettata. Ero molto eccitata dalla cosa perché mi dava la possibilità di provare cose che non avrei mai pensato. Non so quante altre volte mi capiterà di interpretare una strega deceduta dopo questa serie, capite di cosa parlo?”

Una delle cose che stuzzicano la Graham di questo nuovo ruolo è il fatto che Bonnie, essendo morta, non può più usare i suoi poteri e quindi non può fare niente per aiutare i suoi amici e il suo amato contro Silas. Nella premiere di stagione Bonnie ha solo potuto guardare, impotente, mentre Silas uccideva il padre davanti a tutta la città. “State per vedere un personaggio che è di nuovo vulnerabile, perché i poteri l’hanno abbandonata, ma al contempo penso che vedrete anche una parte di lei ancora più potente – ha detto la Graham – Ha voluto cambiare le cose e adesso si sta accorgendo della situazione in cui si trova. Sono convinta che, emotivamente, lei sia la stessa di sempre. Pensa ancora: ‘Va tutto bene, le cose si risolveranno. Posso sistemare tutto, lasciamo che l’acqua si depositi e si sistemerà da sola’. Ma la realtà della cosa spinge Jeremy a dire: ‘Dobbiamo iniziare a dire a tutti che sei davvero morta'”.

Da quando Bonnie è morta, ha fatto scrivere a Jeremy e-mail e messaggi ai suoi amici per tenere in piedi la finzione di essere ancora in vita. Il ragazzo inizia a ritenere questa farsa non una buona idea nella premiére di 5° stagione e nella puntata di ieri (giovedì 10 ottobre) la situazione si è ulteriormente evoluta. “Vedrete Jeremy che inizia a insistere con lei per dire la verità a tutti, perché di fatto lui non può fare niente – ha detto la Graham – Lui non ha poteri. Quindi, vedrete questo sviluppo. E vedrete se lui sarà o meno in grado di convincerla.”

Bonnie rimpiange la sua scelta di morire per salvare Jeremy, specialmente dal momento che la sua dipartita ha spezzato l’incantesimo che teneva Silas prigioniero e lui ha potuto uccidere il padre di lei? La Graham dice di no, ma per non incolparsi della morte del padre la strega deve fare un grande sforzo. “C’è molto biasimo qui. Bonnie odia Silas, ma sotto questo c’è anche qualche pensiero del tipo: ‘Se non avessi fatto questo, mio padre sarebbe ancora vivo’. Ma al contempo lei pensa: ‘Io amo Jeremy e quello che ho fatto l’ho fatto per questo’. Vedrete il personaggio in preda a questi sentimenti altalenanti, per dove si trova, per chi è.”

Anche se la Graham non può rivelare se Bonnie sarà o meno in grado di intervenire contro Silas dall’Altra Parte, ci dice che avremo a breve la risposta. Finalmente vedremo anche questa misteriosissima “Altra parte”, di cui sentiamo parlare dall’inizio della serie. “Questo luogo è sempre stato un mistero – commenta la Graham – Prendiamo ad esempio Alaric. Lui si trova lì, ma è potuto tornare per qualche minuto. Mistero. Adesso, invece, la vedremo. Il modo in cui l’hanno realizzata corrisponde a quello che avevo sempre immaginato, ma non so dire con certezza di cosa si tratti. E’ uno scenario interessante e vedrete delle scene svolgersi lì. E’ il luogo dove sto vivendo. Sono emozionata per le persone che stanno per vederlo.”

Visto che l’Altra Parte è il posto dove vanno gli esseri soprannaturali quando muoiono, possiamo aspettarci di rivedere delle facce note. “Vedrete un paio di personaggi, uno in particolare vi sorpenderà. Mi dispiace, non posso anticipare nulla, ma vedrete diverse cose dall’Altra Parte. Bonnie potrà interagire con altri, oltre a Jeremy. Ho delle scene con altre persone.”

Molti fan si stanno chiedendo se Bonnie potrà essere o meno riportata in vita, come è successo a diversi personaggi in passato. “E’ una serie dove può succedere di tutto. Ma al contempo si può restare su una certa linea per molto tempo. Sarà solo per il bene della storia, se decideranno di farla risorgere”. La Graham vorrebbe che Bonnie tornasse in vita, se fosse possibile? “Tutto quello che ho mai desiderato per il personaggio, se ci fosse qualcosa in più da chiedere, sarebbe lavorare di più con gli altri membri del cast. Ci sono alcuni attori e attrici con cui vorrei condividere più scene. In qualunque modo lo facciano accadere, io sarò felicissima.”

Anche se molti fan sono tristi che il ruolo di Bonnie questa stagione sia quello della martire, la Graham è davvero emozionata per la sua storia e invita tutti a continuare a seguire la serie, per vedere dove andrà a finire Bonnie. “Sono una persona molto naturale. Non ho mai sentito il bisogno di essere politically correct o di nascondere qualcosa. Guardo e leggo di tutto. Questo è il mio lavoro. Ho investito cuore, anima e sopratutto tempo (che è qualcosa che non avrò mai indietro) in questo show. Ho lavorato duramente in questi episodi, versando lacrime e sangue, e tutto quello che chiedo è che i fan guardino, prima di esprimere un giudizio. Anche se sono morta, come personaggio, sono ancora qui, ci sto dando dentro. Succederanno molte cose in questa stagione – il personaggio farà cose che non è mai stato capace di fare, solo nella 5° serie. Posso dire solo questo, senza lasciarmi andare alle anticipazioni.”

La Graham capisce anche il disappunto di alcuni fan, ma lei sostiene a pieno la direzione che i creatori hanno fatto prendere a Bonnie. “Se sono mie fan, se sono persone davvero legate a me, non si perderanno un solo episodio – ha detto l’attrice – Non importa quanto poco approvino quello che Julie Plec e Caroline Dries hanno scritto, io credo in loro e credo nel personaggio, e voglio solo che le persone guardino la serie. E se non lo fanno… non sono miei supporter. So che sono giovani, quindi provano emozioni forti, ma il punto è che devono continuare a sostenere il personaggio e al contempo avere delle opinioni. E’ Bonnie che ha fatto provare loro queste cose. La mia interpretazione ha fatto sì che loro volessero che lei ne uscisse vincitrice. E penso che se concentreranno a fondo capiranno di avere sentimenti per il personaggio. Ma non saprete mai come va a finire per Bonnie, se non guardate la serie.”

La Graham ha anche promesso che vedremo la strega felice, ma non può rivelare se sarà nel presente, nel futuro o in qualche flashback. “C’è la possibilità di vedere Bonnie felice. Se sarà in un ricordo del passato o in qualsiasi altro momento che vorrete immaginare, posso solo dirvi che succederà. Vedrete dei momenti felici. C’è una parte di Bonnie che non è stata ancora esplorata e che i fan vedranno. Sono molto brillanti quindi se pensate bene a cosa potrebbe essere, sono certa che vi farete un’idea.”

The Vampire Diaries va in onda il giovedì alle 8 p.m. ET su The CW.

Fonte

Sunny_Bluehttp://paroleacolori.com
Lettrice a tempo pieno, scrittrice a tempo perso. Innamorata dei viaggi e del cibo etnico. Il suo sogno nel cassetto è aprire una libreria e passare la vita in mezzo ai libri. Intanto studia per diventare giornalista. Appassionata di telefilm fin da piccola, ha iniziato seguendo Buffy nelle sue ronde notturne e il dottor Carter nei suoi turni ospedalieri. Con il tempo ha ampliato lo spettro dei suoi interessi. Adora le serie storiche e in costume - dai Tudor a Da Vinci's demons, ma il vero amore è Spartacus -, CSI, Numbers e affini, ma anche The walking dead, Dexter, Once upon a time. E non ci dimentichiamo i teen drama, da Beverly Hills 90210 in giù. Insomma, basta davvero poco perché una serie entri nella lista delle seguite.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli