TVD | Julie Plec e Caroline Dries parlano del 100° episodio

500 Years of SolitudeManca pochissmo al 100° episodio di The Vampire Diaries, ma sappiamo che questi ultimi giorni saranno i più difficili da superare. Ecco perché Zap2it vi supporta nella vostra attesa, mentre continua il conto alla rovescia per l’episodio epico che andrà in onda giovedì (23 gennaio).

L’intervista di oggi è niente meno che con le due signore della serie: Julie Plec e Caroline Dries. Zap2it ha raggiunto le showrunner ad Atlanta, durante il party per la prima visione del 100° episodio così da avere più anticipazioni possibili su quello che vedremo. La Plec ha promesso che sarà esattamente quello che i fan sognano (e possiamo confermarlo: è fantastico).

“Le carte in tavola cambieranno – ha detto la Plec a Zap2it -. L’episodio è volutamente nostalgico. Ci saranno dei momenti teneri, scene d’amore, bravate e un sacco di elementi che cambieranno le vite dei protagonisti in modo permanente. E’ al contempo una celebrazione dei 99 episodi che sono venuti prima e un cambiamento che ci proietta in avanti”.

Sappiamo che la puntata, “500 Years of Solitude”, ruota intorno all’imminente dipartita di Katherine (Nina Dobrev), e la Plec ci ha assicurato che non sarà una passeggiata per la nostra sfacciata doppelgänger preferita. “Katherine non se la passerà bene, quando arriveremo al 100° episodio. Diciamo che affronterà alcune questioni personali. Ci saranno tantissimi ricordi. Rivedremo alcune delle sue macchinazioni più machiavelliche, ma al contempo emergerà anche la sua vulnerabilità. Tanta carne al fuoco per Katherine”.

Oltre al dramma di Katherine legato alla mortalità, la Dries ha tenuto a precisare che la puntata piacerà ai fan per tanti motivi. “Di sicuro volevamo che fosse nostalgico. Lo abbiamo immaginato così come omaggio a quelle persone che ci hanno seguito fin dall’inizio. Quindi tenetevi pronti per riferimenti espliciti, scene già viste, e battute che abbiamo inserito come messaggi d’amore per i fan. Tutto è fatto per far capire loro quanto li apprezziamo. Ma la puntata sarà anche scioccante e divertente”.

Anche se sia la Plec che la Dries sono molto emozionate del fatto che il 100° episodio sia fatto così, ai tempi della prima stagione non se lo sarebbero mai aspettate. “Decisamente no – dice la Plec -. Ovviamente quando inizi un progetto come questo speri che abbia successo allo stesso modo di come speri che i giovani attori che hai scelto arrivino a vincere un Oscar. Speri sempre che il lavoro che hai fatto venga riconosciuto, che alle persone piaccia la tua serie e che tutti restino uniti per un fine comune”.

“Speri questo e molto altro, ma non hai idea di come andrà finché non inizi a lavorare e capisci che quello che stai facendo è buono. Sapevamo di voler fare qualcosa di bello, e adesso sento che lo abbiamo fatto. In effetti siamo piuttosto orgogliosi di quello che abbiamo creato fino ad oggi”.

La Dries non riesce ancora a credere che The Vampire Diaries abbia fatto tutta questa strada, e non sta nella pelle dalla curiosità di sapere cosa ancora potrà essere realizzato. “E’ un lavoro davvero fantastico e divertente. Immaginare un seguito non è difficile, perché non pensiamo mai a quanti episodi abbiamo girato fino ad oggi. Ci vengono delle idee, e dobbiamo scriverle, non importa a che puntata siamo. Cerchiamo solo di fare le cose al meglio possibile, ma è un lavoro meraviglioso”.

Il 100° episodio di The Vampire Diaries andrà in onda giovedì (23 gennaio) alle 8 p.m. ET su The CW.

Fonte

Sunny_Bluehttp://paroleacolori.com
Lettrice a tempo pieno, scrittrice a tempo perso. Innamorata dei viaggi e del cibo etnico. Il suo sogno nel cassetto è aprire una libreria e passare la vita in mezzo ai libri. Intanto studia per diventare giornalista. Appassionata di telefilm fin da piccola, ha iniziato seguendo Buffy nelle sue ronde notturne e il dottor Carter nei suoi turni ospedalieri. Con il tempo ha ampliato lo spettro dei suoi interessi. Adora le serie storiche e in costume - dai Tudor a Da Vinci's demons, ma il vero amore è Spartacus -, CSI, Numbers e affini, ma anche The walking dead, Dexter, Once upon a time. E non ci dimentichiamo i teen drama, da Beverly Hills 90210 in giù. Insomma, basta davvero poco perché una serie entri nella lista delle seguite.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,429FollowersFollow

Ultimi Articoli