True Blood | Stephen Moyer sull’ultima stagione

1Secondo Stephen Moyer, che interpreta uno dei personaggi maschili principali della serie, la decisione della HBO di concludere True Blood dopo la settima stagione è stata giusta.

“Penso davvero che abbiano fatto bene a dire: ‘Chiudiamo con questi ultimi 10 episodi'”, ha detto Moyer a TVLine, aggiungendo che l’inserimento di un’ottava stagione è stato preso in considerazione. “Avremmo potuto fare ancora una o due stagioni ed io ci sarei stato. Ma quando si parla di show come il nostro, è molto difficile trovare un cattivo convincente e dar vita a tutto il dramma necessario”.

Moyer ha ammesso che è quasi completamente all’oscuro di quello che lo showrunner Brian Buckner ha in mente per la conclusione della storia dei vampiri. Ma nel botta e risposta che troverete qui sotto, l’attore ha condiviso con noi qualcosina di quello che sa sui 10 episodi che chiuderanno la serie. Ha anche aperto uno spiraglio sul “triste” addio che tocca lui e la coppia avversaria dal destino di True Blood, per cui lui è già in lutto.

TVLINE | Quando ho parlato con Brian alla fine della 6° stagione, lui ha detto che l’ultima sarebbe stata una sorta di azzeramento per Bill. In particolare, Brian ha detto che non avremmo visto mai più Bill come stronzo di turno. Reazioni? 
Penso sia davvero difficile. I personaggi non possono sempre corrispondere ai desideri del pubblico o degli attori stessi. Sarebbe noioso. Un mucchio di persone vogliono Bill e Sookie insieme, ma molte di più non lo vogliono. Ma la questione non è accontentare questi o quelli. Come ha detto una volta uno dei creatori della serie, Alan Ball: “Quello che mi interessa non è rendere felici le persone”. Dal mio punto di vista appena una delle nostre coppie si forma, è anche il momento giusto di farla rompere. Quando Hoyt e Jessica si sono messi insieme ho pensato: “No! Distruggeranno subito questa cosa, so che lo faranno”. Perché quel rapporto era talmente bello… Essere Bill mi piace, e mi piace lui. Anche se dall’alto hanno fatto cose che penso sarebbero potute essere fatte meglio o peggio, o in modo più brillante, mi piace lo stesso.

TVLINE | Brian ci ha anche detto che l’ultima stagione si focalizzerà maggiormente su Bill e Sookie, o per meglio dire sul triangolo con Alcide. 
Non ne so davvero niente. Dirigerò io il primo episodio, come probabilmente saprete, e ancora non ho neppure letto la sceneggiatura. Gireremo The Sound of Music Live il 5 dicembre e solo dal 9 inizierò a prepararmi per True Blood.

TVLINE | Però! Neppure un attimo di riposo.
Direi di no. [Ride].

TVLINE | Dal tuo punto di vista, pensi che Bill e Sookie siano giunti al capolinea?
Non so proprio se i due potranno stare insieme, visto tutto quello che è successo tra loro. Quello che Bill ha fatto è stato smuovere in lei qualcosa che non c’era mai stato. Lui, per Sookie, è stato una sorta di chiave per un nuovo mondo. E forse è proprio questo tutto ciò che lui doveva essere – una finestra su questo mondo. Non penso ci siano una risposta giusta o una sbagliata. Immagino che qualcuno sarebbe felice se la storia ci fosse, e qualcun’altro sarebbe disgustato. Non ho ancora letto la sceneggiatura, a dire il vero non mi interesso alla cosa. Tutto ciò che voglio è girare la serie e divertirmi nel farlo.

TVLINE | Cosa ne pensa Anna? 
Molto probabilmente lei risponderebbe in modo del tutto diverso. Direbbe qualcosa del tipo: “Sookie dovrebbe andare avanti e diventare una barman a New York”.

TVLINE | Dal punto di vista emotivo, come ti senti pensando che un capitolo della tua vita sta arrivando alla fine? 
Triste… Sapete che gruppo di pazzi siamo tutti quanti, no?! Intorno al quarto o quinto episodio di ogni serie iniziavamo a preoccuparci per il prossimo finale della stagione, perché col passare del tempo siamo diventanti una specie di famiglia. Questa può essere una parola importante, ma rappresenta davvero quello che siamo diventati gli uni per gli altri. Sono emozionato per quello che porterà il futuro (professionalmente parlando), ma anche triste che tutto questo sia quasi finito.

Fonte

Sunny_Bluehttp://paroleacolori.com
Lettrice a tempo pieno, scrittrice a tempo perso. Innamorata dei viaggi e del cibo etnico. Il suo sogno nel cassetto è aprire una libreria e passare la vita in mezzo ai libri. Intanto studia per diventare giornalista. Appassionata di telefilm fin da piccola, ha iniziato seguendo Buffy nelle sue ronde notturne e il dottor Carter nei suoi turni ospedalieri. Con il tempo ha ampliato lo spettro dei suoi interessi. Adora le serie storiche e in costume - dai Tudor a Da Vinci's demons, ma il vero amore è Spartacus -, CSI, Numbers e affini, ma anche The walking dead, Dexter, Once upon a time. E non ci dimentichiamo i teen drama, da Beverly Hills 90210 in giù. Insomma, basta davvero poco perché una serie entri nella lista delle seguite.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,374FollowersFollow

Ultimi Articoli