True Blood | Rob Kazinsky sulla Season 7: “Non avevano più idee”

217Rob Kazinsky potrebbe anche non tornare per la settima e ultima stagione di True Blood, ma ha un’idea piuttosto precisa di dove si andrà a parare. L’attore che ha interpretato Warlow, parla della direzione presa dallo show per l’addio al pubblico.

“[Lo showrunner] Brian [Buckner] ha preso molto presto una decisione su cosa accadrà nella prossima stagione. Quest’anno abbiamo perso metà del cast, quindi si tornerà alle origini con una sola storyline e tutti sotto lo stesso tetto a comporre un nucleo familiare più unito,” ha raccontato a Radar Online. “Si tratta della strada giusta da intraprendere, e ciò che è successo nella sesta stagione serviva a farci arrivare a questo punto. Questo è il sogno di Brian e ciò che sta cercando di fare brillantemente per lo show.”

Kazinsky ha anche affermato che sapeva fin da metà della sesta stagione che la settima sarebbe stata l’ultima, anche se la HBO l’ha annunciato ufficialmente solo a messa in onda finita. Kazinsky sostiene che questo è il punto in cui Buckner aveva progettato di ritrovarsi, e che è il modo giusto per chiudere lo show.

“Gli show possono andare avanti a oltranza, ma le idee finiscono e credo sia ciò che è accaduto nelle ultime stagioni di True Blood. Ora però hanno avuto una nuova idea, e stanno cercando di chiudere in maniera solida… cosa che faranno con la prossima stagione!” afferma. “Credo che ciò che stanno facendo sia molto coraggioso, chiudere in maniera forte lasciando un’eredità che renda possibile far tesoro di questo show.”

Fonte

 

Elsa Hysteria
Nella sua testa vive nella Londra degli anni cinquanta guadagnandosi da vivere scrivendo romanzi noir, nella realtà è un’addetta alle vendite disperata che si chiede cosa debba farne della sua laurea in comunicazione mentre aspetta pazientemente che il decimo Dottore la venga a salvare dalla monotonia bergamasca sulla sua scintillante Tardis blu. Ama più di ogni altra cosa al mondo l’accento british e scrivere, al punto da usare qualunque cosa per farlo. Il suo primo amore telefilmico è stato Beverly Hills 90210 (insieme a Dylan McKay) e da allora non si è più fermata, arrivando a guardare più serie tv di quelle a cui è possibile stare dietro in una settimana fatta di soli sette giorni (il che ha aiutato la sua insonnia a passare da cronica a senza speranza di salvezza). Le sue maggiori ossessioni negli anni sono state Roswell, Supernatural, Doctor Who, Smallville e i Warblers di Glee.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,429FollowersFollow

Ultimi Articoli