True Blood | Jessica sopravvivrà all’Apocalisse dei vampiri?

167Dopo che lo stato della Louisiana ha dichiarato guerra ai vampiri, le scorte di True Blood sono state tutte contaminate e la popolazione di vampiri è stata internata, pare che non sia rimasta molta speranza per i nostri personaggi preferiti di True Blood. Mentre Bill (Stephen Moyer) sta cercando una maniera per salvare la sua famiglia e i suoi amici, la sua progenie Jessica (Deborah Ann Woll) ha rinunciato a “vivere”. Dopo aver dissanguato tre delle figlie di Andy (Chris Bauer), Jessica ha iniziato a disprezzarsi, ha abbandonato la speranza di sopravvivere al campo di internamento e anche se ci fosse ancora speranza, lei si è arresa alla convinzione di meritare la morte. Andrà davvero incontro alla vera morte come Bill ha profetizzato? TVGuide.com l’ha chiesto direttamente alla Woll.

Jessica è piena di rimorsi.
Deborah Ann Woll: Si è sempre odiata e ha sempre dubitato di se stessa, quindi questa è solo una conferma delle paure precedenti, della paura di essere un mostro per via dei bisogni che ha. Pensa di star per morire, come Bill ha predetto. Sa che è quello che è destinato ad accadere. Cercherà di salvare più amici possibili, ma non credo che lotterà per se stessa dal momento che è convinta che la sua scomparsa non sia un male. Sta passando un momento nero.

Pensi che il suo legame con James (Luke Grimes) le possa fornire uno scopo?
Woll: Sì. Lui è il primo vampiro che le abbia mai dimostrato che si può essere buoni. Tutti hanno compiuto cattive azioni, ma se si lavora duramente si può andare oltre. Si tratta di una nuova prospettiva per lei e James contribuirà a farla uscire dal guscio e l’aiuterà a trovare una maniera per controllare certi istinti.

Jason (Ryan Kwanten) è andato al campo d’internamento per salvare Jessica, ma ora è la sua di vita a essere in pericolo. Lei lo aiuterà?
Woll: Innanzitutto deve scoprire che lui è in pericolo, e succederà presto. Il fatto che Jason l’abbia seguita fino a lì è un buon gesto dal punto di vista di Jessica, ma ora lui si è messo nei guai. L’ultima cosa che vuole, sapendo che il suo destino è quello di morire e che nessuno può far nulla a riguardo, è che lui muoia con lei. Ci tiene veramente a lui e crede di averlo ferito molto più di quanto lui non meriti. La scena in cui lei l’ha fatto andare via sembrava dire “Non ti merito, vattene.” Vedremo se riusciranno a cavarsela.

Il True Blood è tutto contaminato con il virus dell’epatite V, come faranno i nostri vampiri a evitare di berlo?
Woll: Dovranno stare attenti. Se le autorità scoprono che loro lo sanno, troveranno sicuramente un altra maniera per ucciderli. Li costringerebbero a berlo o qualcosa di simile, il che significa che molti vampiri verranno sacrificati. Possono permettersi di dirlo solo alle persone che amano e cercare di non spargere la voce. Questi sono i piani, per ora.

Jessica pensa di meritare la morte, ma come si sente al pensiero che la profezia possa veramente avverarsi e che il suo creatore, Bill, sta rischiando la propria vita per salvarla?
Woll: Non vuole fare nulla per salvarsi, ma non pensa che i suoi amici meritino di morire o che qualcuno debba mettersi in pericolo per salvarla. Ha deciso che aiuterà gli altri a salvarsi, ma ha accettato il fatto che lei potrebbe non farcela.

E voi, sperate che Jessica sopravviva?

Fonte

Elsa Hysteria
Nella sua testa vive nella Londra degli anni cinquanta guadagnandosi da vivere scrivendo romanzi noir, nella realtà è un’addetta alle vendite disperata che si chiede cosa debba farne della sua laurea in comunicazione mentre aspetta pazientemente che il decimo Dottore la venga a salvare dalla monotonia bergamasca sulla sua scintillante Tardis blu. Ama più di ogni altra cosa al mondo l’accento british e scrivere, al punto da usare qualunque cosa per farlo. Il suo primo amore telefilmico è stato Beverly Hills 90210 (insieme a Dylan McKay) e da allora non si è più fermata, arrivando a guardare più serie tv di quelle a cui è possibile stare dietro in una settimana fatta di soli sette giorni (il che ha aiutato la sua insonnia a passare da cronica a senza speranza di salvezza). Le sue maggiori ossessioni negli anni sono state Roswell, Supernatural, Doctor Who, Smallville e i Warblers di Glee.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,497FollowersFollow

Ultimi Articoli