True Blood | Anna Paquin parla della Stagione 6 su ‘Manhattan’

tb paquinSe i fan di True Blood hanno speso gli ultimi 10 mesi a chiedersi cosa sia successo a Bill(ith), non dovranno aspettare ancora a lungo.

La star dello show, Anna Paquin, promette che la sesta stagione si concentrerà nel capire in che creatura Bill si sia trasformato nel finale della scorsa stagione.

“Siamo rimasti ad io ed Eric che scappiamo dopo che Bill ha completato la trasformazione in una creatura ricoperta di sangue dalle zanne mostruose – e chi diavolo lo sa cos’è diventato? Quindi ovviamente, innanzi tutto ci si dovrà tirar fuori da questa situazione” spiega la Paquin nel nuovo numero di ‘Manhattan’. “E quest’anno abbiamo nuovi membri nel cast, ed è sempre molto divertente quando arriva sangue fresco nello show, se perdonate il gioco di parole. “Aggiunge anche qualcosa sul futuro del suo personaggio Sookie,” Questa stagione io e gli sceneggiatori ci siamo sforzati per far evolvere Sookie, renderla un po’ più cupa e complessa, anche più consapevole del proprio destino e di se stessa. “Paquin è famosa fin da bambina, ma ammette di essere stata molto fortunata ad avere avuto una carriera sotto i riflettori.” Non sono mai stata costretta a fare cose per fama o altro,” dice. “Preferirei lavorare per una giornata ad un film che sia davvero creativamente interessante piuttosto che essere in ogni scena di qualche progetto monotono. Questo è ciò che mi ha guidato nelle scelte che ho fatto finora e di conseguenza sono stata spesso incoraggiata da persone che mi hanno spinto,in senso buono, perché io non volevo essere l’anello debole.”

“True Blood” ritorna sulla HBO il 16 Giugno.

Fonte

Lilyhttp://violet17x.tumblr.com/
Nasce in una remota città di una remota isola, ama i cuccioli e la Coca-Cola, in cerca del suo Schmidt. Affamata di storie, fin da bambina predilige le letture horror, i Piccoli Brividi su tutti, finchè un bel giorno scopre che oltre ai libri, ai cartoni e a Baywatch c’è di più… inizia l’era delle serie tv del cuore: Buffy e Streghe per poi passare ai veri mostri con Dexter, il suo preferito of all time. Non prima però di aver passato l’adolescenza, nella sua testa, tra Stars Hollow, Neptune e Roswell. Tutt’oggi il Seattle Grace rimane l’unico ospedale in cui si farebbe ricoverare volontariamente e le piace pensare che non l’avrebbero rimandata in chimica se avesse avuto Mr. White come professore… Divoratrice di commedie, meglio se demenziali, perché bisognerà pur farsi due risate per non morire di drama… Progetti futuri: girare gli USA facendo tappa in ogni location telefilmica della sua lista.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,429FollowersFollow

Ultimi Articoli