The Walking Dead | Robert Kirkman promette che la Stagione 7 sarà ‘epica’

walking-dead-1

Stiamo ancora aspettando di scoprire che morirà per mano di Negan, o meglio di Lucille, dopo quell’immenso cliffhanger di The Walking Dead che ci ha lasciati con il fiato sospeso.  Ma cosa succederà dopo? Non è chi morirà, ma quello che succederà a coloro che riusciranno a sopravvivere, che definirà la Stagione 7 del drama zombie, la cui premiere andrà in onda il 23 ottobre su AMC.

Abbiamo chiacchierato con Robert Kirkman, creatore di The Walking Dead, per avere qualche scoop sul futuro dello show, e lui ci ha promesso grandi cose in un mondo molto più grande.

ENTERTAINMENT WEEKLY | Abbiamo parlato a lungo del cliffhanger, ma passiamo a quello che succede dopo. Cosa puoi dirci della Stagione 7? Come sta prendendo forma?

ROBERT KIRKMAN | Insomma, la parola da usare è EPICO. Lo show si sta espandendo. Stiamo introducendo The Kingdom, abbiamo già visto Hilltop, esploreremo maggiormente i Saviors e il Sanctuary in cui vivono e tutto quello che gira intorno a Negan, ad esempio come è la sua giornata tipica, il che è estremamente interessante.

Quello che scopriremo è che c’è molta civilizzazione là fuori. Ci sono piccoli gruppi qua e là che sono riusciti a sopravvivere e diventa molto eccitante perché scopriremo proprio come sono riusciti ad arrivare a questo punto, e molti di loro l’hanno fatto in maniera completamente diversa da Rick ed il suo gruppo. Quindi incontreremo queste persone, di cui non abbiamo visto l’evoluzione ed i loro progressi, che hanno vissuto in questa situazione apocalittica per la stessa quantità di tempo di Rick Grimes e della sua compagnia, che invece abbiamo seguito sin dal primo giorno. E quindi alcuni di loro fanno parte del gruppo di Negan, altri sono con Ezekiel, altri ancora sono cresciuti con il gruppo di Gregory a Hilltop, e le differenze tra questi gruppi ed il loro stile di vita, sarà davvero divertente da esplorare in questa stagione.

Noi siamo molto concentrati sul mistero che gira intorno ad una morte, ma ovviamente la cosa importante sarà l’impatto che questa morte avrà. Cosa farà questa morte al gruppo? E come sarà diversa dalle morti avvenute in passato, perché ovviamente tutti hanno perso qualcuno, ma questa morte sembra diversa?

Beh, dalla stagione 1 alla Stagione 6 abbiamo mostrato Rick ed il suo gruppo alla scoperta di questo mondo apocalittico che abbiamo costruito, e dalla Stagione 6 loro sono diventati estremamente esperti, come se fossero in grado di poter gestire qualsiasi cosa. Anche nell’ultimo season finale puoi vedere quanto siano arroganti, e questo confronto con Negan li riporta indietro e gli fa aprire gli occhi su quanto siano stati ingenui – il fatto che loro non abbiano pensato a quello che poteva esserci là fuori e cosa avrebbero potuto affrontare.

Perché loro hanno avuto a che fare con difficoltà, perdite e tanti ostacoli sul loro cammino. Hanno continuato ad incontrare gruppi che non erano preparati come loro. Alexandria potrebbe essere considerata l’inizio della loro caduta, perché loro hanno incontrato queste persone che erano totalmente impreparate, dicendo, “Oddio, sono delle merde. Queste persone non sanno niente di quello che stanno facendo, e dobbiamo insegnare loro come sopravvivere e per farlo useremo il nostro modo che è il migliore.

E questo li rende ciechi e non gli permette di vedere il fatto che ci sono persone là fuori che magari sono sopravvissute a qualcosa di peggio, e che magari hanno dovuto fare cose peggiori per sopravvivere, e che forse sono più preparate di quanto loro potranno mai esserlo, perché ci sono molti limiti che Rick ed il suo gruppo non oltrepasserebbero mai, a differenza di quanto abbiano fatto Negan ed i Saviors. Non si tratta solo di una morte, ma di una svolta fondamentale nel loro sguardo verso questo mondo che cambierà tutto quanto.

Come funzioneranno le colpe e le accuse? Le persone incolperanno se stesse? Incolperanno altri all’interno del gruppo? Questo porterà delle separazioni?

Questo introdurrà un nuovo livello di paura per questi personaggi che non è mai stato presente, se non nelle prime due stagioni. Questa paura avrà degli effetti su tutti in modi diversi, ma li spingerà a separarsi in maniera diversa, quindi si, ci saranno delle divisioni all’interno del gruppo e molti conflitti.

 

Fonte

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli