The Walking Dead | Lauren Cohan parla di Maggie e Glenn

supernatural_lauren_cohan_bela_1280x800_10832Anche se è difficile che “romantico” sia la prima parola che viene in mente per descrivere lo show di AMC The Walking Dead (che riparte con la quarta stagione domenica 13 ottobre), non c’è miglior aggettivo per riassumere la scena in cui Maggie e Glenn, i giovani innamorati sotto assedio, si sono fidanzati. “Penso sia stato molto bello” dice Lauren Cohan, che interpreta Maggie, a TVLine. “Hanno affrontato la reale possibilità di perdersi l’un l’altra nelle circostanze più spaventose… E ora sentono di essersi in qualche modo dati certezza a vicenda, con questo legame”.

Il che è un bene per la coppia. Ma i loro fan potrebbero volere qualcosa di più… Come una vera e propria cerimonia. “Se ci sarà un matrimonio o no… Staremo a vedere” ci rivela l’attrice. “Sarà molto interessante vedere se, nel mondo di zombie post-apocalittico  di Glenn e Maggie, qualcosa di sacro sia più sicuro o sia più pericoloso per via di quanto significhino l’uno per l’altra”.

Almeno all’inizio della stagione 4, la coppia di innamorati è più solida che mai. E almeno per il momento, è apparentemente lontana dalla sofferenza. “Hanno riposto tutti i turbamenti  della stagione 3” anticipa la Cohan “ma continuano ad approcciarsi alle cose da due lati differenti della stessa medaglia. Maggie pensa che questa parvenza di sicurezza sia la nuova, normale situazione del gruppo e vuole rilassarsi e godersela. Invece Glenn è ancora molto sospettoso. Quindi si completano”.

Fonte

 

Cecilia
Con il corpo è in Italia, con il cuore è in Giappone, con la testa è negli USA. Ritiene di avere ottime potenzialità come sceneggiatrice di “finali alternativi” e come moglie di attori talentuosi e affascinanti (magari con l’accento british e le fossette). In una serie cerca persone e non semplici personaggi, mondi più che location, non un sottofondo ma vere e proprie emozioni musicate, vita, non una storyline. Nel suo universo ideale la birra è rossa e il sushi è in quantità abbondante, le Harley Davidson sono meno costose, la frangia non è mai né troppo lunga né troppo corta e il suo favorito arriva incolume al finale di serie. Forse ha troppi smalti, mentre per i tatuaggi, i cani, i gadget di Spongebob e i libri troverà sempre il posto. Tiene pronti la balestra, i viveri e l’hard-disk zeppo di serie: l’Apocalisse Zombie non la coglierà impreparata!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli