The Walking Dead | Jeffrey Dean Morgan sarà…Negan!

image

Jeffrey Dean Morgan sta per passare dall’essere Good al diventare davvero, davvero cattivo.

Ormai è confermato che l’attore di The Good Wife si è unito al cast di The Walking Dead per vestire i panni di uno dei cattivi più cattivi di sempre – il cattivo dei fumetti, Negan.
L’assassino interpretato da Morgan dovrebbe fare il suo debutto nell’attuale stagione (in altre parole, lo vedremo questa primavera), per poi diventare (probabilmente) un series regular nella Stagione 7.

image

Il nuovo ruolo di Morgan non dovrebbe avere nessun impatto particolare sulla sua presenza in Good Wife, visto che la pausa della produzione annuale di Walking Dead inizia alla fine di novembre e continua fino a primavera inoltrata. Detto ciò, sembra poco probabile il fatto che lui possa riportare indietro Jason, l’investigatore che interpreta in Good Wife, il prossimo autunno per una potenziale ottava stagione. (Infatti l’accordo di Morgan per Good Wife era solo per la Stahione 7).

Le voci riguardo la possibile introduzione di Negan nello show sono andate avanti per anni ormai. Una ragione fondamentale per cui il personaggio è sempre stato così atteso è perché [SPOILER ALERT] nei fumetti di Robert Kirkman è proprio lui che uccide Glenn. Ovviamente l’attuale mistero sul destino di Glenn (e sul futuro di Steven Yeun nello show) aggiunge un tocco in più alla storia di Negan.

Il mese scorso, The Walking Dead ha fatto partire il casting per il ruolo di “Orin”, un sociopatico carismatico, brutale, pauroso, feroce e divertente tra i 30 e 45 anni che è sia leader che assassino di uomini. Quando gli è stato chiesto se “Orin” fosse “Negan”, lo showrunner Scott M. Gimple ha detto, “Non posso negare o confermare,” prima di aggiungere sorridendo, “Non è la peggiore idea del mondo. È difficile darti torto qua.”
Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.