The Walking Dead | Il trailer della Season 5 e la data del ritorno

the_walking_dead_season_4_finaleProseguendo la tradizione annuale del Comic-Con, The Walking Dead ha presentato al pubblico della Hall H le prime immagini della prossima stagione, oltre ad aver annunciato la data del ritorno.

La quinta stagione del drama zombie basato sui fumetti di Robert Kirkman partirà domenica 12 ottobre, seguita dallo show Talking Dead, condotto da Chris Hardwick.

Per lo showrunner Scott M. Gimple sarà la seconda stagione al comando dello show AMC, che vedrà l’ex di The Wire Seth Gilliam unirsi al cast, oltre alla promozione a regular di Andrew J. West (Gareth), Alanna Masterson (Tara) e Christian Serratos (Rosita).

La serie, presente in maniera massiccia al Comic-Con, con tanto di hotel decorato come il Terminus – il “santuario” dove nel finale della quarta stagione, Rick (Andrew Lincoln) e il suo gruppo sono stati riuniti e tenuti ostaggi in un vagone del treno. La quinta stagione riprenderà subito dopo che Gareth ha riunito senza saperlo Rick e quasi tutti gli altri del suo gruppo, fatto salvo per Carol (Melissa McBride) e Tyreese (Chad L. Coleman).

Il panel si è aperto con una clip parodica che vede protagonisti Rick e Glenn (Steven Yeun) barbuti e intenti a giocare a carte, ancora intrappolati nel Terminus, mentre masticano i resti di uno dei membri del gruppo con un Daryl pelato (Norman Reedus) e una Maggie invecchiata (Lauren Cohan).

“Una volta persi la prigione e Hershel, le scommesse sono finite. Hanno scoperto che non si può fare marcia indietro dalle azioni compiute,” ha detto Gimple, sottolineando che ora il gruppo è molto più forte proprio in virtù delle cose indicibili fatte. “Questa stagione definirà questi personaggi.” Gimple si è fermato prima di confermare se le persone nel Terminus siano cannibali o meno, ma ha detto che la prossima stagione mostrerà la storia di questa comunità.

Kirkman ha affermato che questa stagione sarà “molto simile” ai fumetti, e che il Terminus sembrerà “una grande partenza” prima che lo show AMC torni sui propri binari con gli eventi.

La produttrice esecutiva Gale Anne Hurd ha anticipato anche che la quinta stagione avrà molte altre location oltre il Terminus, incluse alcune “possibilmente” ispirate ai fumetti e che potrebbero avere un aspetto più suburbano. “Oseremo molto con i personaggi e i set – più del solito,” ha detto.

L’EP Dave Alpert ha confermato che Gilliam interpreterà Padre Gabriel, un personaggio chiave dei fumetti, mentre l’EP e mente di VFX Greg Nicotero ha anticipato l’evoluzione dei walker della serie, con mascelle cadenti e pelle a brandelli. “C’è molto da esplorare,” ha detto.

Nel trailer, i “Termites” sembrano essere sulla strada di Washington per curare l’esplosione, con Gareth che offre loro un ultimatum per poter sopravvivere, e la vita di Bob sembra a rischio.

Eccovi il trailer.

http://youtu.be/tvPRDQr1hKQ

Fonte

Elsa Hysteria
Nella sua testa vive nella Londra degli anni cinquanta guadagnandosi da vivere scrivendo romanzi noir, nella realtà è un’addetta alle vendite disperata che si chiede cosa debba farne della sua laurea in comunicazione mentre aspetta pazientemente che il decimo Dottore la venga a salvare dalla monotonia bergamasca sulla sua scintillante Tardis blu. Ama più di ogni altra cosa al mondo l’accento british e scrivere, al punto da usare qualunque cosa per farlo. Il suo primo amore telefilmico è stato Beverly Hills 90210 (insieme a Dylan McKay) e da allora non si è più fermata, arrivando a guardare più serie tv di quelle a cui è possibile stare dietro in una settimana fatta di soli sette giorni (il che ha aiutato la sua insonnia a passare da cronica a senza speranza di salvezza). Le sue maggiori ossessioni negli anni sono state Roswell, Supernatural, Doctor Who, Smallville e i Warblers di Glee.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,429FollowersFollow

Ultimi Articoli