The Walking Dead | Il futuro di Michonne

danai-gurira

Quando la Stagione 6 di The Walking Dead inizierà questa domenica, vedremo diverse versioni di come dovrebbe essere Alexandria e di come si possa sopravvivere. Ma cosa ne pensa la guerriera con la katana più amata? Michonne era una delle persone che voleva trovare il senso di comunità e di casa nella Stagione 5, quindi ora lei cosa farà? Così siamo andati sul set e abbiamo chiesto direttamente alla star Danai Gurira, dopo una lunga giornata di lavoro, cosa dobbiamo aspettarci da questa nuova stagione, se ci sarà vita, morte e…amore?

ENTERTAINMENT WEEKLY: Parliamo di Alexandria. Quanto è unificata la comunità ora?

DANAI GURIRA: Credo che sia ancora tutto da decidere, chi cederà, se loro sono oppure no dei sopravvissuti, e soprattutto se loro possono farcela. Questa era la discussione tra Rick e Michonne nella stagione passata, perché lei credeva che loro dovessero investire in questo posto, mentre lui era molto scettico, quindi credo che lo scopriremo in questa stagione.

Credo che lei sia ancora ottimista, ma la domanda che rimane in sospeso è se loro possano unirsi a queste persone e se insieme saranno in grado di funzionare come squadra. Ma gli abitanti di Alexandria hanno qualcosa che serve al nostro gruppo e noi abbiamo qualcosa che serve a loro. Quindi è ancora una situazione in movimento. Bisogna capire se questi due gruppi così diversi possono unirsi e migliorarsi a vicenda, perché hanno bisogno l’uno dell’altro. Abbiamo così tanto da esplorare. Stiamo lottando. Stavamo mangiando cibo per cani caspita!

L’anno scorso la cosa che Michonne voleva trovare maggiormente era un posto che potesse chiamare casa, un posto in cui potersi sistemare. Lei lo ha trovato? Lei pensa che questo sia quello giusto oppure no?

Michonne è passata da questa fase in cui lei voleva davvero tanto trovare qualcosa da condividere, qualcosa di normale per lei. Sai, anche solo l’idea di iniziare a cercare di vivere per davvero, il che è interessante perché per lei è iniziato nella Stagione 4 quando ha deciso di trovare il suo gruppo. E poi, questo viaggiare l’ha portata al punto in cui lei ha detto che loro avevano bisogno di andare a a Washington nella Stagione 5, per poi spingere per andare con Aaron nell’episodio 11.

Per lei è come quando bisogna arrivare in un posto. Bisogna trovare della stabilità. Ci deve essere ancora qualcosa in questo mondo che abbia le sembianze di una casa, e questo è quello che significa Alexandria per lei. Quindi l’idea di investire in questo posto e cercare di creare questa comunità, in cui questi due gruppi di persone così diversi – che hanno avuto esperienze completamente differenti nell’apocalisse – possono davvero formare una società insieme. Questa è la domanda principale, e alla fine della stagione Rick inizia a portarli verso di lui. Michonne inizia a fare qualche passo indietro e riprende la sua spada e realizza che non può…non può mettere da parte il suo potere. Non c’è modo.

Parliamo della vita amorosa di Michonne – o della mancanza. Possiamo dire che Michonne ha decisamente una relazione nei fumetti. Quindi questo è qualcosa che vorresti vedere per lei?

Quello che mi piacerebbe per Michonne è che ogni parte della sua umanità venga esplorata. La sua decisione di non tornare ad essere quella che era prima, il ritornare alla confusione di una comunità e a relazioni di tutti i tipi, tenere alle persone anche a rischio di perderle – questo è importante per lei. Lei vuole semplicemente vivere, e questo come sembra? Cosa vuol dire vivere? Una parte di quello che vuol dire vivere ti permette di aprirti agli altri, e questo è qualcosa che lei non faceva quando l’abbiamo incontrata all’inizio. Quindi è arrivata al punto in cui ora permetterò alle persone di conoscermi, mi aprirò alle persone, voglio che le persone mi conoscano meglio.

Quello che voglio dire è che questo potrebbe succedere anche dal punto di vista romantico, no? Non deve per forza essere una connessione romantica che le faccia esplorare la sua intimità, ma credo che lei voglia tutto il pacchetto, l’intera esperienza umana. Lei lo fa, e anch’io lo voglio per lei, e questo è quello che vedremo. Quindi chi lo sa cosa succederà? Mai dire mai.

Ora ha più senso, no? Lei era chiusa, aveva questo muro intorno. Ma ora si sta aprendo e sta facendo cose che non avrebbe fatto prima. Sembra che questa sia la giusta progressione per lei.

La bellezza della sua vita ora, credo, è che lei ha persone che la amano e che lei ama. E questo è qualcosa che prima non le sembrava possibile. Soprattutto quando ha lasciato Andrea e prima che Rick l’accettasse per quella che era. Lei era sola al mondo, quindi sono molto eccitata per lei. Lei ha queste amicizie splendide ora, queste connessione, e tiene molto apertamente alle persone che le sono accanto.

 

Fonte

 

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,941FollowersFollow

Ultimi Articoli