The Walking Dead | Hanno davvero ucciso [SPOILER] ?

the-walking-dead-season-6-05

[SPOILER ALERT: Continuate a leggere questo articolo solo se avete visto l’episodio di Domenica “Thank You” di The Walking Dead.]

L’episodio di domenica sera di The Walking Dead, intitolato “Thank You”, ha lasciato gli spettatori sconvolti… e anche molto confusi. Infatti quando l’episodio è terminato, molti spettatori si sono chiesti, “Un attimo, Glenn è appena morto?!”

Per ricapitolare la situazione, Glenn e Nicholas stavano scappando da un’orda di walkers quando si sono trovati in trappola – un cancello da una parte e una marea di zombie dall’altra. Hanno sparato qualche colpo con le loro pistole e si sono arrampicati su un cassonetto della spazzatura. Mentre i walkers si attaccavano alle loro caviglie per tirarli giù, un disorientato Nicholas ha guardato Glenn, gli ha detto “Grazie” e poi si è sparato in testa. I corpi di entrambi sono caduti per terra, dove li abbiamo visti venire sommersi da zombie, che sembravano banchettare con le loro interiora. Tutto questo mentre Glenn guardava in alto con orrore. Quindi, Glenn è davvero morto?

Vi presentiamo le ragioni per cui crediamo che la risposta possa essere sia SI che NO, prima di darvi il nostro verdetto finale.

GLENN E’ MORTO

L’episodio ci ha dato molti indizi, sia grandi che piccoli, sulla possibile morte di Glenn. Lo abbiamo visto avere un momento molto dolce mentre guarda l’orologio da taschino di Hershel. Lo abbiamo sentito chiamare Rick “ idiota” tramite radio, il che ci ha fatto ricordare quando si sono incontrati per la prima volta e Glenn ha detto “Immagino che questo mi renda un idiota ancora più grande di te.” Lo abbiamo visto comportarsi da eroe, volendo essere colui che avrebbe bruciato l’edificio. In sostanza quindi, l’episodio potrebbe essere servito come atto finale nella maturazione di Glenn da ragazzo che consegna le pizze a vero leader. Lui esce di scena da vero eroe, morendo per proteggere gli altri.

GLENN NON E’ MORTO

L’incidente succede quando mancano ancora 10 minuti alla fine dell’episodio. Di solito la morte di un personaggio così importante avviene alla fine dell’episodio, perché seriamente, cosa potrebbe esserci di più importante?! E gli spettatori, dopo aver visto morire uno dei loro personaggi preferiti, dovrebbero davvero seguire le vicende di Michonne e di due nuovi arrivati nel bosco? Se avessero davvero voluto far fuori Glenn, non lo avrebbero fatto nelle ultime scene dell’episodio, invece di proseguire quando mancavano altri dieci minuti?

GLENN E’ MORTO

L’importante scena finisce con Glenn per terra, circondato da centinaia di zombie. Questa è sicuramente la definizione di morte. Come diavolo è possibile che qualcuno sopravviva a questo?!

GLENN NON E’ MORTO

Ma di chi sono quelle interiora? Non per “distruggere” la scena, ma se tornate indietro e guardate attentamente, si vede chiaramente che Nicholas sta cadendo sopra Glenn, poco dopo che si è sparato. Quindi potrebbe essere che gli zombie stiano mangiando l’intestino di Nicholas, visto che lui si trova sopra Glenn ed è quindi in una posizione più accessibile.

GLENN E’ MORTO

Non è piuttosto chiaro che gli zombie arriveranno a mangiare anche Glenn? Dovremmo davvero credere che loro si nutrirebbero solo di un corpo e non di due?! Anche se…

GLENN NON E’ MORTO

Quando Nicholas si è sparato, il suo cervello ed il suo sangue sono schizzati addosso a Glenn. Questo potrebbe coprire l’odore di essere umano e vivente che emana Glenn? (O per questa teoria, si dovrebbe trattare di sangue di zombie, invece che di sangue di una persona appena morta? Inoltre – e questo è leggermente off-topic – perché Glenn e Nicholas non si sono ricoperti di sangue e interiora di zombie prima di ritrovarsi intrappolati, come ha fatto Glenn nella Stagione 1 o Carol quando si è infiltrata a Terminus?) Forse i walkers mangeranno solo Nicholas, perché non capiscono che sotto c’è Glenn. Anche se…

GLENN E’ MORTO

Dobbiamo davvero credere che neanche uno zombie riesca a tirare anche solo un morso a Glenn, al suo viso o al suo collo? Questo sembra molto poco probabile. Tuttavia…ora potrebbero esserci grandi SPOILER per tutti coloro che non sanno niente dei fumetti, e quindi se non volete sapere cosa succede nei fumetti di The Walking Dead, SMETTETE DI LEGGERE ORA.

GLENN NON E’ MORTO

Ok, aspetto un attimo per assicurarmi che tutti coloro che non vogliono sapere niente degli eventi dei fumetti, abbiano davvero smesso di leggere. Quindi fermatevi ora. ULTIMO AVVERTIMENTO! OK, possiamo continuare? Bene, Andiamo avanti. I lettori dei fumetti sanno benissimo che Glenn muore abbastanza presto nella versione cartacea, quando un nuovo cattivo, Negan, appare e colpisce Glenn al volto con Lucille, la sua mazza da baseball ricoperta di filo spinato. Questo succede nel numero 100 ed è uno dei momenti principali dell’intera serie.

Steven Yeun e io abbiamo discusso di questo evento diverse volte durante gli anni. Come sappiamo, lo show non è la copia esatta dei fumetti. Carol infatti è morta da molto nel fumetto, mentre Andrea è ancora viva. Ed è stato Tyreese, e non Hershel, ad essere decapitato dal Governatore nella prigione. Quindi le cose non sono sempre le stesse, e questo è decisamente bello, perché ci permette di avere delle sorprese.

La morte di Yeun è un avvenimento talmente importante e i fan potrebbero sentirsi traditi se non dovesse succedere anche nello show. Ho sempre creduto che lo shock più grande che i produttori potrebbero farci avere è quello di farci credere che lui sarebbe morto nello stesso modo, cambiando le cose solo all’ultimo minuto (questo piace molto allo showrunner Scott M. Gimple) e far succedere il fattaccio a qualcun altro (Aaron? Abraham? Sasha?). Tuttavia, per quel momento, abbiamo bisogno di Glenn ancora vivo. Quindi questo vuol dire che non possono ucciderlo ora.

IL VERDETTO

Anche se sembra davvero impossibile che Glenn riesca a uscire vivo da quella situazione, l’intero momento (come anche l’intero episodio) sembra appartenere a Nicholas. Lui è quello che vediamo durante tutto l’episodio affrontare le sue tragedie passate.  Lui è quello che ha dovuto uccidere uno dei suoi ex compagni di Alexandria, che si è trasformato a causa della sua incompetenza e della sua vigliaccheria. Lui è quello che ha ringraziato Glenn per essere riuscito a fargli vedere la sua parte migliore prima della sua fine, ed è lui quello che ha compiuto il sacrificio finale (forse) in modo che gli zombie possano mangiare lui al posto di Glenn. Se Glenn dovesse davvero morire, quel momento dovrebbe essere solo suo, non condiviso con un personaggio relativamente secondario.

Inoltre, il momento con Negan è davvero molto importante. I produttori hanno già “giocato” con qualcosa del genere in passato, quando Glenn è stato ad un passo dalla morte al Terminus. Loro hanno detto che questo è un modo con cui si divertono coi fans che sanno già tutto di Negan e Lucille. Loro sono consapevoli del fatto che tutti aspettano di vedere se la sua storia si concluderà come nei fumetti, e per permetterlo, Glenn deve rimanere vivo fino a quando Negan verrà introdotto (e questo potrebbe succedere dopo la pausa di metà stagione). Quindi il verdetto è che Glenn è ancora vivo.

La parte difficile ora è il modo in cui questa stagione verrà strutturata e come ci verrà mostrato lo stesso giorno in diversi posti con personaggio diversi, e questo potrebbe succedere solo alcune settimane prima di avere la risposta finale. Quindi noi tutti ora possiamo morire un pochino dentro, mentre aspettiamo di sapere la verità.

UPDATE: Durante Talking Dead dell’episodio di domenica, Chris Hardwick ha letto la seguente dichiarazione di Gimple:

“Cari fans di The Walking Dead, questa è una storia difficile da raccontare e quando la stavamo pianificando, noi sapevamo bene che i nostri amici di Talking Dead ne avrebbero parlato con voi e sapendo che tutti voi ne avreste parlato e sofferto, sapevo che avremmo dovuto dire qualcosa, per paura che il nostro silenzio avrebbe significato qualcosa di diverso. Quindi dirò questo: In qualche modo, vedremo ancora Glenn, qualche versione di Glenn o qualche sua parte, sia che si tratti di flashbacks o della storia attuale, in modo da poter completare la storia.”

Cosa ne pensate? Glenn è vivo? Morto? Rinato come zombie?

 

Fonte

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,330FollowersFollow

Ultimi Articoli