The Walking Dead | Emily Kinney “Non me lo aspettavo”

141102walking-dead1_300x206

ATTENZIONE: La seguente intervista contiene grossi spoiler riguardanti l’episodio di The Walking Dead di questa domenica. Procedete a vostro rischio e pericolo.

Bene, il piano di Rick ha funzionato: sia Carol che Beth sono tornate col gruppo dopo lo scambio al Grady Memorial nel midseason finale di domenica.

Ma solo una delle due donne – Carol, che ormai é una professionista nello sconfiggere la morte – lascia l’ospedale ancora viva.

Tristemente, Beth – interpretata da Emily Kinney – é stata uccisa da un colpo di pistola da Dawn, l’auto-candidata dittatrice dell’ospedale, prima che lei riuscisse ad uscire dall’edificio. Daryl, a sua volta, preso dalla disperazione vendica la morte dell’amica, uccidendo Dawn.

Di seguito, un’emotiva Kinney – che aveva costantemente la voce strozzata durante la nostra esclusiva intervista – rivela il motivo per cui non era pronta a dire addio al suo alter ego, specula su quello che sarebbe potuto succedere tra Beth e Daryl e risponde a una delle domande più insistenti dei fan: Maggie si era dimenticata di avere una sorella?

Da quanto tempo sapevi che Beth sarebbe stata uccisa?

Dallo scorso agosto. L’ho scoperto quando lo script di quell’episodio é uscito.

Chi te lo ha detto?

[Lo showrunner] Scott Gimple.

Quale è stata la tua reazione iniziale?

Ero molto triste.

Hai letto la sceneggiatura subito, appena saputo? O hai rimandato?

[Combattendo le lacrime] Non mi sentivo molto di leggerlo. Inoltre, il giorno dopo, avevo ancora tutto l’episodio 7 da girare. Tutte le scene che avete visto domenica sono state girate in due giorni. [Piangendo] Quindi non ero affatto ansiosa di leggere il successivo script…

È stata dura girare tutte quelle scene sapendo che avresti lasciato lo show il seguente episodio?

[Piangendo] Si.

Ti senti bene?

Si…sto bene.

Sei andata dalle tue co-star per il supporto emotivo?

Credo che il piano originale fosse quello di ricevere una chiamata prima di leggere lo script. Sapevo quando Scott Wilson sarebbe stato ucciso [nella Stagione 4], tutti erano stati chiamati [prima del tempo]. E credo che Scott Gimple originariamente avesse pianificato tutto ciò in modo da avere tempo per parlare con tutti quel giorno. Ma so che non tutti sono stati avvisati, perché alcuni mi hanno chiamato quella mattina quando hanno letto lo script. Come Norman [Reedus] e Andy [Lincoln] che non hanno ricevuto nessuna chiamata. [Nota dell’editore: Una fonte vicina allo show ha dichiarato che Gimple, sul set ad Atlanta, abbia contattato tutti i membri del cast sia di persona che telefonicamente ore prima che si incontrasse con la Kinney, molto prima che lo script venisse distribuito].

Ti è stato di conforto avere supporto?

Si.

Quando alla fine hai letto lo script, quale é stata la tua reazione?

Non me lo ricordo veramente. A quell’epoca ho dovuto affrontare i problemi di logistica, come per esempio cosa fare di casa mia. [Piangendo] Ho praticamente fatto avanti ed indietro da Atlanta per quattro anni.

Sei rimasta soddisfatta di come Beth sia uscita dallo show?

Credo che la sceneggiatura sia stata grandiosa, ma non ero pronta a dirle addio. Credo che il personaggio di Beth, soprattutto…credo che si sarebbe potuto fare di più con un adolescente che sta crescendo in quel mondo. Non me lo aspettavo, soprattutto non in questa stagione. É strano, perché sarei stata d’accordo se fosse successo nella seconda o terza stagione, quando pensavo, ‘Forse questo personaggio si sta avvicinando alla morte. Cosa le rimane?’ Ma ora mi sento diversa…mi sento come se ci fosse stato ancora tanto da esplorare, come per esempio cosa sarebbe successo con Daryl?

Scott ti ha dato una spiegazione?

Non lo ha fatto in realtà. Credo che l’intero punto della situazione é che non ci sia una vera ragione [alle morti nello show]. É come la vita reale. Perché quella persona muore e non le altre? Noi non lo sappiamo e non lo sapremo mai.

La reazione vendicativa di Daryl – uccidendo Dawn subito dopo che lei ti aveva uccisa – ti ha fatta sentire un po’ meglio?

[Ridendo] Non saprei…

I fan hanno speculato molto sulla relazione Daryl-Beth da quando abbiamo visto quel grande episodio durante la scorsa stagione. Cosa ne pensi della loro dinamica? Romantica? Fratello-sorella?

Loro non ci hanno mai detto veramente come doveva essere…credo che fosse una situazione in cui si stavano iniziando a conoscere. Prima, stavano solo cercando di andare d’accordo, cavandosela, perché non credo che si siano mai visti da quel punto di vista. Ma poi la storia é andata avanti e sono diventati amici, e credo che sia iniziata con ‘Oh, cosa potrebbe essere di più? Potrebbe diventare qualcos’altro?’

Beth è uscita in maniera nobile e quasi eroica in questo arco narrative finale. Ti é stato di conforto, il fatto che sia uscita dallo show in questo modo?

[Piangendo] Si. Mi sento come se lei fosse cresciuta molto. Credo che sia sempre stata così in realtà. Forse non era qualcosa che gli spettatori riuscivano a vedere, ma mi piace pensare che questo era parte di lei sin dall’inizio. Lei ha sempre combattuto.

Sicuramente lei non aveva paura di fronteggiare Dawn.

Lei ha iniziato a non avere paura, come se pensasse ‘Potrei morire da un momento all’altro! Non mi importa ora!’ Lei avrebbe preferito essere la persona che voleva essere, forte e combattente, piuttosto che diventare una pedina. Non aveva niente da perdere.

Alcuni fan si chiedono perché Maggie non si stesse chiedendo niente della sorella prima di questo episodio. La tua teoria a riguardo?

É un mondo in cui perdono le persone che amano. E se tu vuoi sopravvivere, non puoi stare seduto a rimuginare. E solo perché non abbiamo visto quelle scene, non significa che questa non era una cosa che Maggie stava affrontando. Non avete visto molto di Beth nella Stagione 2 o 3, ma immaginavo in continuazione come potesse sentirsi e pensare. Quindi solo perché non abbiamo visto una Maggie arrabbiata e triste pensando a Beth, non significa che non ci stesse pensando.

Come é stato girare la scena della tua morte? Emozionante?

Si. É stata una lunga giornata.

Hai avuto una cena di addio come gli altri personaggi principali uccisi prima di te?

[Combattendo le lacrime] Si, abbiamo festeggiato.

Tra dieci anni, con quali membri del cast pensi di essere ancora in contatto?

Norman e Lauren [Cohan]. E Scott Wilson. [Piangendo] E Steven [Yeun].

Hai un ricordo particolarmente bello di questi quattro anni?

Ce ne sono molti. [Piangendo] Non posso sceglierne uno.

 

Fonte

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,379FollowersFollow

Ultimi Articoli