The Walking Dead | Chi sarà incolpato per la morte di [SPOILER]?

glen-gets-it_0

Molte cose, non esattamente confortevoli, sono successe nella premiere della Stagione 7 di The Walking Dead. Volti sono stati ridotti in poltiglia, un padre è stato quasi obbligato a tagliare il braccio di suo figlio…insomma, cose del genere. Ma oltre a tutto ciò, c’era un’altra sensazione poco confortevole che non si riusciva a mettere da parte, un’idea in un angolo della mente che non si voleva davvero prendere in considerazione.

E tale domanda è: Dobbiamo incolpare Daryl Dixon per la morte di Glenn? Dopotutto, se Daryl non si fosse alzato in piedi, quando era in linea inginocchiato, per scagliarsi contro Negan che stava tormentando Rosita, forse ora Glenn starebbe accompagnando Maggie, incinta, a Hilltop. Jeffrey Dean Morgan, che interpreta Negan, l’uomo che ha scagliato la sua mazza contro Glenn, ha fatto una considerazione mentre era a Talking Dead: “Se non fosse stato per Daryl, Glenn sarebbe ancora vivo,” ha detto Morgan, che si è beccato il dito medio da Norman Reedus. Quindi abbiamo posto questa domanda a Steven Yeun, interprete della vittima: Dovremmo incolpare Daryl per la morte di Glenn? La risposta di Yeun è stata decisamente empatica.

“No,” ha detto Yeun. Ovviamente, Yeun ha dichiarato che c’è una sola persona che incolperà Daryl per questa morte. “Credo che l’unico personaggio che incolperà Daryl per quello che è successo, sarà se stesso,” ha detto Yeun. “Credo sia abbastanza per lui, quello che è successo. Anche se non è vero o accurato o giusto, credo che lui si porterà dentro questo fardello. Sarà interessante vedere quello che succederà al suo personaggio e sono sicuro che Norman sarà grandioso nel farlo.”

Yeun ha anche parlato della disturbante scena della sua morte, come ha reagito quando ha visto il suo personaggio con un occhio fuori dall’orbita. “Era messo davvero male,” ha ammesso l’attore. “È stato davvero terribile vedere il risultato, ma ha avuto un impatto grandioso. Hanno fatto un lavoro fantastico. Mi ha aiutato molto quando ero sul set. Quello che è stato incredibile è che l’intero team ha fatto in modo che io potessi vedere fisicamente tutto quello che stava succedendo a Glenn, sistemandomi al momento.”

Ovviamente, i membri della sua famiglia hanno avuto più difficoltà a guardarlo. “Mia cugina mi ha mandato un messaggio con scritto, ‘Sono uscita dalla stanza.’ Mia moglie l’ha visto ed era sconvolta. Non è stato il sangue e la violenza a sconvolgerla. Ma tutto quello che Glenn era e rappresentava, che torna a farsi sentire in quel momento, quando vedi il suo volto pieno di sangue, mentre pronuncia quelle ultime parole. Mi ha emozionato, perché non sono mai stato un partecipante attivo come spettatore. Sono sempre stato attivo come qualcuno che sta dando una mano in questo show. È stata dura da guardare, anche se sapevo esattamente come sarebbe andata a finire.”

 

Fonte

 

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,333FollowersFollow

Ultimi Articoli