The Walking Dead│Recensione 5×08 – Coda (MID-SEASON FINALE)

twd5

Dopo una serie di episodi altalenanti siamo arrivati al tanto atteso mid-season finale che non delude le aspettative e ci regala un finale ad effetto con tanto di dipartita di uno dei personaggi principali. Mentre Rick, Sasha, Daryl e Tyreese si adoperano per lo scambio di ostaggi che consentirà il recupero di Carol e Beth, padre Gabriel soccombe alla curiosità di voler vedere con i propri occhi lo sfascio del mondo e mette così se stesso, Michonne, Carl e Judith in una brutta situazione.
Grazie a questo “Coda” possiamo notare ed assaporare tutto il cambiamento di Rick che non solo nello scorso episodio aveva fortemente insistito per assaltare l’ospedale, ma addirittura adesso non si fa problemi ad investire e poi uccidere il poliziotto fuggiasco: il Rick Grimes delle prime coda1stagioni non avrebbe mai agito in questa maniera, con un modo di fare che ricorda un po’ quello del suo ex collega e amico Shane. Ed è sulla lucidità del leader che occorrerebbe spendere due parole: quale credibilità può ancora avere un uomo che ha prima accettato che il suo gruppo si dividesse e che poi ha proposto un feroce assalto al Grady Hospital (incurante delle possibili vittime da ambo le fazioni) invece che un quieto scambio e che ha alla fine rifiutato di rimanere in quel luogo ormai sicuro per partire alla volta di chissà dove? Per non parlare, volendo andare molto indietro nel tempo, della ferma decisione di far nascere un figlio in un mondo simile… Insomma, non si capisce davvero perché tutti continuino a prendere per oro colato le parole di Rick e a seguirlo nei suoi vaneggiamenti. Anche se c’è da dire che in The Walking Dead i comportamenti scriteriati dei personaggi sono tristemente all’ordine del giorno…
E in questa 5×08 arriva la tanto attesa (?) morte di uno dei main characters: a lasciarci è la povera piccola Beth, che da una stagione a questa parte stava incominciando ad emergere e a non essere più relegata sullo sfondo. Ha avuto senso ucciderla così presto e in un modo così stupido? Nì. Se da un lato abbiamo perduto un personaggio in grado di dare ancora alla serie, dall’altro il modo in cui la ragazza è morta non è stato del tutto privo di senso e significato: tra walkers e faide tra umani, Beth se ne è andata per un gesto avventato e per una fatalità. Per una cosa che può capitare nella vita, insomma. Spiace comunque pensare che non la rivedremo più, perché la sua evoluzione è palese e forse sarebbe stato meglio perdere qualcuno ormai sottoutilizzato come Glenn o Maggie. Ma, si sa, per stupire il pubblico senza inimicarselo troppo (comecoda2 accadrebbe nel caso di un’ipotetica morte di Daryl) è spesso necessario ricorrere a simili stratagemmi.
Ora attorno ai nostri si aprono drammatici futuri scenari: adesso che Washington e la Chiesa non sono più opzioni praticabili, per Rick e Co. non c’è una meta da raggiungere, ma la sola speranza di trovare un altro posto sicuro dove accamparsi. Questo, forse, sta a significare che vedremo ancora i nostri bazzicare tra boschi e cittadine sino all’incontro con un nuovo grande villain (Negan, forse?).
E dopo i titoli di coda rivediamo per l’ennesima volta Morgan che trova la mappa lasciata da Abraham a Rick e capisce che l’amico è ancora vivo. Quando si aggregherà ai nostri? Le sue intenzioni sono buone o è ancora mentalmente instabile? Staremo a vedere, sperando che la seconda parte di questa seconda stagione non giri a vuoto come troppe volte, purtroppo, questo show pare fare. Intanto, onore al merito, possiamo dire che questo mid-season finale si è rivelato all’altezza delle aspettative, ben bilanciando l’azione con momenti riflessivi e di dialogo.

CONSIDERAZIONI E DOMANDE SPARSE:
• Perché Tyreese indossa sempre quel berretto di lana?
• Perché tutti seguono Rick che rifiuta (!) addirittura di fermarsi per un po’ all’ospedale (un posto sicuro e fornito di medicinali) per andare chissà dove?
• Forse la realtà è che vanno via perché la serie deve continuare e gli autori (presumibilmente) non sanno dove sbattere la testa: in una situazione simile nessuna persona normale si sarebbe sognata di andar via così in fretta dall’ospedale ora che Washington e la Chiesa non sono più opzioni praticabili…
• Ho trovato stupido montare questo polverone dell’ospedale e poi farlo sgonfiare in 5-6 episodi, stesso problema di Terminus: un luogo/situazione interessante appena accennato/a e andato/a in fumo in poco tempo.

Non dimenticate di passare da The Walking Dead ItaliaThe Walking Dead – Italia e da The Walking Dead GDR Italia se volete essere sempre aggiornati sullo show!

Vi lascio con il promo della 5×09, in onda a febbraio:

https://www.youtube.com/watch?v=rZS1wUuytn8

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,376FollowersFollow

Ultimi Articoli