The Vampire Diaries | Stagione 6: Julie Plec discute se lo spettacolo può sopravvivere senza le sue star

Home

Sono passati mesi da quando è andato in onda il finale della stagione 5 di “The Vampire Diaries“, ma ancora non possiamo fare a meno di commuoverci pensando a quel momento finale con Damon e Bonnie che si tengono per mano mentre l’Altra Parte va in frantumi, e scompaiono in essa.

Mentre il produttore esecutivo Julie Plec ci aveva già assicurato a maggio che “vedremo sicuramente Ian Somerhalder e Kat Graham nello show,” non ci ha detto esattamente come. “Voglio dire, ci sono un milione di modi diversi in cui puoi farlo”, ha detto Plec. “Ma per quanto riguarda il contesto – come, perché, e dove? -. questo fa parte del mistero”

Così quando Zap2it ha parlato con Plec circa l’imminente stagione 6, abbiamo dovuto chiedere su quel momento finale, se vede un futuro nello show senza gli attori principali (Somerhalder, Graham, Nina Dobrev, Paul Wesley, ecc), e molto altro.

Zap2it: Prima di tutto, dobbiamo parlare di quel momento finale della stagione 5 dove Bonnie e Damon si stringono per mano mentre affrontano la fine. Hai sempre immaginato il finale di stagione in questo modo?
Julie Plec: Quando abbiamo avuto l’idea, abbiamo pensato: “Ecco queste due persone totalmente improbabili che stanno per rimanere bloccati in questa situazione insieme”, così abbiamo pensato che quello fosse di per sé il momento finale. Poi più ci avvicinavamo, con le riprese, con il vento e le luci e tutto, abbiamo pensato che sarebbe stato così bello avere questo momento dove entrambi fondamentalmente credono di stare per morire e non andare nell’Altra Parte, ma scomparire nell’oblio, e trovano conforto a vicenda, dimostrando che si può superare qualsiasi ostacolo con un altro essere umano – e Damon e Bonnie hanno avuto, se non altro, un sacco di ostacoli. Quindi siamo stati veramente orgogliosi di quel momento. Sono contento che vi sia piaciuto.

Mi commuovo solo a pensarci, onestamente. Ma mi chiedo, anche se hai già rassicurato i fan che vedremo Damon e Bonnie nella prossima stagione, hai mai immaginato un futuro nello show – vicino alla fine, ovviamente – dov’è possibile passare il testimone ad una nuova classe di personaggi più giovani come hanno già fatto altri spettacoli?
Sono sicuro che le persone che fanno i libri contabili potrebbero immaginare quel tipo di futuro, ma so che per me “The Vampire Diaries” è questo splendido insieme di persone che sono molto impegnati nello spettacolo e sembrano mantenere l’impegno, quindi fin quando sono disposti a restare e noi siamo disposti a restare, non riesco a vedere passare il testimone a qualcun altro. Quando quel giorno verrà, se verrà, prenderemo allora quella decisione.

Tornando a Damon e Bonnie, come reagirà Elena all’idea di perdere la sua migliore amica e il suo fidanzato?
La incontreremo di nuovo e vedremo come sta reagendo. Ha attraversato una perdita enorme in cima alle molte perdite che ha subito nella sua vita. Ma questa volta il suo meccanismo di reazione sarà un po’ diverso dal solito. Sarà una parte del suo viaggio vedere come affronterà la situazione, cosa farà per affrontarla e come andrà avanti e se andrà avanti.

Per cosa siete più eccitati che i fan vedano nella stagione 6?
Per me e per tutti gli scrittori, siamo così eccitati perché stiamo raccontando storie guidate dai personaggi, che sono radicate nel mistero e nella suspense più di una grande mitologia. Abbiamo un grande mistero per l’anno, abbiamo un grande mitologia che è abbastanza semplice che sentirete come se tutti i personaggi verranno influenzati da essa. Si svolgerà pezzo per pezzo nel corso della stagione. E invece di diventare sempre più grande, diventerà sempre più piccola in tutti i modi giusti.

Nelle ultime cinque stagioni, c’è qualcosa che hai imparato e che metterai in pratica nella stagione 6?

[Ride] Ogni anno iniziamo dicendo: “Quest’anno non lasceremo che la mitologia arrivi come uno tsunami negli ultimi quattro episodi.” E ogni anno, lo tsunami arriva su di noi negli ultimi quattro episodi. [ride] Quindi vedremo. Forse questo sarà finalmente l’anno in cui cambieremo le cose.

La stagione 6 di “The Vampire Diaries” andrà in onda giovedì, 2 ottobre alle 20 ET/PT su The CW.

Fonte

Vincenzo
Patito di telefilm fin da sempre, che segue rigorosamente in lingua originale. Non predilige un genere in particolare ma è convinto che il soprannaturale abbia una marcia in più. Troppe le serie che segue, che ha seguito (terminate) e che seguirà! Telefilm preferito: Supernatural.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,429FollowersFollow

Ultimi Articoli