The Vampire Diaries | Ecco perché il finale non sarà così triste come vi aspettate

150429-news-vampire-diaries

Sebbene abbiamo preparato i fazzoletti da settimane per il finale di The Vampire Diaries – e l’uscita ufficiale di Nina Dobrev – un’attrice del cast ci avvisa che potrebbero non servirci.

“Non so se sia una cosa triste. Per molti di noi, per chiunque, i cambiamenti sono molto difficili, ma non direi che l’episodio vi lascerà tristi” ha detto Kat Graham a TVGuide.com. “Credo, spero, che la gente sarà entusiasta di quello che ci aspetterà e del nostro viaggio come una grande famiglia. A dire il vero io sono felice perché credo che ci siano dei rischi nel finale. Anche se si chiude un capitolo, a volte la gente in realtà non affronta le cose e non sempre finiscono le cose nel modo in cui dovevano, e io sono emozionata all’idea che i fan vedano tutto questo.”

Con soli tre episodi rimanenti in questa stagione, Bonnie dice che è arrivata l’ora che metta se stessa prima di tutti – anche se questo provocherà un ulteriore screzio con Damon (Ian Somerhalder). “Anche se i fan vogliono vedere Bonnie e Damon in un rapporto molto affettuoso, lei ha finalmente preso una posizione e ha detto: ‘Assolutamente no, non ho intenzione di consegnarti questo ascendente e rischiare ancora una volta la mia vita e la vita di tutti gli altri proprio adesso che sono appena ritornata. Non ti permetterò di farlo’. Questo è qualcosa che probabilmente non avrebbe fatto quelche stagione fa”.

Graham continua, “Quando era bloccata negli anni 90, si è sentita veramente abbandonata e ci sono stati un paio di tentativi falliti di salvare la sua vita nei quali aveva riposto le sue speranze. Si è sacrificata fino a non avere letteralmente niente. Dunque dopo aver affrontato quella situazione… è scattato qualcosa dentro di lei”. Ma cosa significa questo per lei e Damon, che solo qualche episodio fa avevano avuto uno dei ricongiungimenti più commoventi? “Non mi è stato detto se il nostro rapporto sarà più profondo di quello che è adesso, ma sarei sorpresa se andando avanti non avessero una forte amicizia”, dice Graham. “In molti modi, sono tutto quello che gli resta a vicenda”.

Con questo nuovo atteggiamento, Graham ammette che Bonnie non è nemmeno così tanto preoccupata dal fatto che Kai (Chris Wood) sia ancora là fuori, anche se nella prison world del 1.903 dove lei lo ha lasciato. “Non è che non ci pensa, ma preoccupazione non è la parola giusta per descrivere qualsiasi emozione Bonnie stia provando in questo momento” ha detto. “È più forte che mai, ha di nuovo i suoi poteri, non è lo zerbino di nessuno. Non credo che sia ‘preoccupata’ di qualcuno”.

Per quanto riguarda quello che Bonnie pensa – sulla cura per il vampirismo – Graham dice che farà capire ad Elena il suo pensiero nella puntata di questa settimana. “Vedrete sicuramente un punto di vista”, ha detto. “Ma Bonnie ha sempre voluto che Elena fosse felice nelle sue scelte”.

E mentre gran parte della puntata di giovedì è concentrata sulla decisione di Elena di diventare di nuovo umana o meno, c’è una scena dove Graham e Dobrev sono morte dalle risate: l’addio al nubilato di Jo! “È stato così divertente”, ha detto Graham in merito alle riprese. “C’è una scena dove c’è uno spogliarellista che usa un oggetto di scena come altoparlante. Non abbiamo mai girato nulla di simile in The Vampire Diaries. È sempre molto serio. Nina ed io ci siamo divertite come matte. Diciamo che non abbiamo avuto bisogno di così tante riprese”.

The Vampire Diaries va in onda il giovedì alle 8/7c su The CW.

Fonte

Vincenzo
Patito di telefilm fin da sempre, che segue rigorosamente in lingua originale. Non predilige un genere in particolare ma è convinto che il soprannaturale abbia una marcia in più. Troppe le serie che segue, che ha seguito (terminate) e che seguirà! Telefilm preferito: Supernatural.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,329FollowersFollow

Ultimi Articoli