The Stranger – Recensione: Dovete assolutamente vedere questa nuova serie Netflix!

The Stranger Netflix Recensione– La scorsa settimana Netflix ha rilasciato una nuova serie tv thriller piena di misteri intitolata The Stranger e siamo pronti a scommettere che nelle prossime settimane questo show arriverà sulla bocca di tutti.

La protagonista di The Stranger, produzione britannica di otto episodi, è una Joe Golberg in versione femminile. Immaginate se una sconosciuta vi rivelasse un segreto che vostra moglie vi ha tenuto nascosto per anni e che quella stessa moglie all’improvviso scomparisse nel nulla. E se, come se non bastasse, tutto ciò si mescolasse con segreti e ricatti che coinvolgono altre persone a voi vicine?

https://www.instagram.com/p/B78aQbSFkqo/?utm_source=ig_web_copy_link

The Stranger inizia introducendoci la famiglia Price. Adam, avvocato, vive in una bellissima casa con sua moglie Corinne, un’insegnante molto amata nella scuola, e i loro due figli Thomas e Ryan. La loro vita viene stravolta quando una sconosciuta si avvicina ad Adam in un bar e gli rivela che la terza gravidanza, poi finita in disgrazia, di sua moglie Corinne è stata tutta una messinscena, aggiungendo poi “Se fossi in te farei il test del DNA sui tuoi due figli“.

Non voglio spoilerarvi troppo, quindi mi limiterò a dire che a questo si aggiungono e si intrecciano molti altri segreti e molte altre persone e tutto ciò crea una fantastica trama, ricca di colpi di scena. I colpi di scena sono proprio il punto di forza di The Stranger che riesce a tenere gli spettatori incollati allo schermo a chiedersi costantemente “cosa accade dopo?“, grazie anche alla tecnica dei cliffhanger sapientemente piazzati al termine di ciascuno degli episodi. Il binge-watching è quasi un obbligo una volta premuto PLAY al primo episodio.

Tutto è attentamente costruito, la trama tracciata quasi alla perfezione e ogni personaggio ha la sua sottotrama che non fa che alimentare il mistero principale. È un thriller per tutti i gusti.

L’abilità degli autori della serie fa sì che tu non abbia tempo di pensare e trovare risposte alle domande fondamentali dello show e per questo i tuoi pensieri non arriveranno fin quando non ti troverai già catapultato al centro dell’azione e, a quel punto, non baderai più a loro. Il finale di The Stranger (udite udite!) è conclusivo e soddisfacente, assegna una risposta ad ogni domanda e ti lascia sazio come dopo aver mangiato una bella carbonara.

In conclusione di questa recensione vi posso assicurare che The Stranger di Netflix è una serie veloce, divertente e, sebbene non sia un capolavoro che passerà alla storia, non lascia mai spazio alla noia. Rappresenta il modo giusto per trascorrere un weekend invernale in compagnia di Netflix, divano e cibo spazzatura.

Luca Vallehttps://www.instagram.com/lucavalle.ig
Il boss delle torte di Telefilm Addicted; un dittatore spietato che tortura i suoi collaboratori affinchè possano rendere al meglio. Quando non è impegnato ad organizzare attentati terroristici verso i membri del suo staff che non si impegnano come dovrebbero, ama guardare decine e decine di serie tv tanto da non avere più tempo per fare altro. Ama alla follia The O.C., ma svaria dai teen drama alle serie sci-fi, dai mystery alle comedy. Le uniche serie che non gli vanno giù sono le serie procedurali. Il suo sogno? New York ovviamente! Instagram: @lucavalle.ig

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,980FollowersFollow

Ultimi Articoli