The Originals | Nathaniel Buzolic parla del ritorno di Kol

nathaniel-buzolic-the-originals

Adepti della CW, ci auguriamo che abbiate sete perché l’astinenza da Nathaniel Buzolic è quasi finita.

Oltre a comparire nella nuova comedy Significant Mother – un ambiente nel quale i vestiti sono del tutto facoltativi – Buzolic presto tornerà in The Originals, come ha rivelato la produttrice esecutiva Julie Plec nel corso del panel dedicato allo show all’interno del Comic-Con a inizio mese.

Buzolic non è ancora tornato ufficialmente a “New Orleans”, ma ha detto a TVLine di essere entusiasta dell’opportunità di continuare a esplorare il personaggio tanto amato dai fan.

“Da ciò che ho capito, questa stagione sarà piena di flashback, il che è fantastico perché ci darà l’opportunità di rivedere Kol e scoprire più cose su di lui,” ha affermato.

Buzolic ha detto anche di essere incredulo di fronte a tutto il supporto che riceve dai fan sui social media, dove gli chiedono in continuazione quando potranno rivedere Kol.

“Quando ho firmato per Significant Mother ho subito messo in chiaro che volevo essere in grado di portare avanti anche The Originals se ne avessi avuto l’occasione,” ha detto. “Sono incredibilmente grato a Julie Plec per avermene dato l’opportunità; far parte di questo show mi ha cambiato la vita. Avrò sempre un debole per questo personaggio.”

Fan di Originals, quali sono le vostre speranze per Kol nella terza stagione? Guarderete anche la premiere di Significant Mother il 3 agosto? Ditecelo nei commenti!

 

Fonte

Elsa Hysteria
Nella sua testa vive nella Londra degli anni cinquanta guadagnandosi da vivere scrivendo romanzi noir, nella realtà è un’addetta alle vendite disperata che si chiede cosa debba farne della sua laurea in comunicazione mentre aspetta pazientemente che il decimo Dottore la venga a salvare dalla monotonia bergamasca sulla sua scintillante Tardis blu. Ama più di ogni altra cosa al mondo l’accento british e scrivere, al punto da usare qualunque cosa per farlo. Il suo primo amore telefilmico è stato Beverly Hills 90210 (insieme a Dylan McKay) e da allora non si è più fermata, arrivando a guardare più serie tv di quelle a cui è possibile stare dietro in una settimana fatta di soli sette giorni (il che ha aiutato la sua insonnia a passare da cronica a senza speranza di salvezza). Le sue maggiori ossessioni negli anni sono state Roswell, Supernatural, Doctor Who, Smallville e i Warblers di Glee.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,382FollowersFollow

Ultimi Articoli