The Originals | Le gioie dell’essere vampiro

162Preparatevi a vedere dei vampiri adulti.

Mentre la CW si prepara al lancio di The Originals – lo spin-off della serie di punta The Vampire Diaries – la produttrice esecutiva Julie Plec afferma che la differenza maggiore fra le due serie, sta nella maturità dei personaggi.

“Ci piace pensare di indirizzarci a un pubblico che è cresciuto [con The Vampire Diaries] per quattro anni, una serie che si è occupata di crescita, primi amori e delle difficoltà dell’essere vampiri,” la Plec ha dichiarato ai reporter presenti all’anteprima della programmazione autunnale dei Television Critics Association lo scorso martedì. “Originals è uno show che non tratta di queste difficoltà ma della gioia di essere un vampiro, dell’accettazione di questa condizione.”

The Originals seguirà le vicende del vampiro Originale preferito dai fan, Klaus (Joseph Morgan), che insieme al fratello Elijah (Daniel Gillies) e alla sorella Rebekah (Claire Holt), torna a New Orleans, la città che ha fondato. Qui Klaus ritrova il suo vecchio protetto Marcel (Charles Michael Davis), che ora comanda New Orleans ed è riuscito a crearsi una cerchia di vampiri e streghe che sottostanno alle sue regole. Klaus sulle prime non è sicuro di voler rimanere nella Big Easy, ma poi apprende che Hayley (Phoebe Tonkin) è incinta di quello che potrebbe essere il suo futuro erede al trono.

Nonostante la serie abbia preso vita dalla storia, la mitologia e i rapporti presenti nella serie madre, la Plec ha affermato che il suo obbiettivo è quello di catturare una nuova fetta di pubblico e di creare uno show che possa essere indipendente da The Vampire Diaries.

“Si tratta della sfida più difficile, ma anche di quella più importante,” ha detto. “Come possiamo creare uno show che possa attirare chi non ha mai visto The Vampire Diaries e che possa formare un gruppo diverso dai fan della serie madre? Dovremo fare in modo che i nuovi spettatori sentano che questo è un nuovo show indipendente, e che possano quindi goderselo da zero.”

Questo non significa che non ci saranno dei crossover. “Quello che ci piacerebbe fare, è creare uno show che possa funzionare in maniera indipendente ma che man mano che la trama si sviluppa, possa anche avere qualche crossover,” prosegue la Plec. “Non vogliamo far finta che tutto ciò che è venuto prima non sia mai accaduto.”

Con la nuova serie, arrivano anche dei cambiamenti non indifferenti per Klaus. “Eravamo abituati alla baldanza di Klaus, ma Marcel ha un esercito di vampiri ai suoi piedi,” afferma Morgan. “Comanda la città e tiene sotto controllo le streghe. Per riavere il trono dovrà giocare parecchio alle sue spalle.”

E sicuramente si divertirà a farlo. “Ci saranno molte feste vampiresche e tanta indulgenza nei confronti del divertimento,” racconta Morgan. “Sarà come in The Lost Boys: fare festa tutta notte e dormire tutto il giorno.”

La premiere di The Originals andrà in onda giovedì 3 ottobre sulla CW.

Fonte

Elsa Hysteria
Nella sua testa vive nella Londra degli anni cinquanta guadagnandosi da vivere scrivendo romanzi noir, nella realtà è un’addetta alle vendite disperata che si chiede cosa debba farne della sua laurea in comunicazione mentre aspetta pazientemente che il decimo Dottore la venga a salvare dalla monotonia bergamasca sulla sua scintillante Tardis blu. Ama più di ogni altra cosa al mondo l’accento british e scrivere, al punto da usare qualunque cosa per farlo. Il suo primo amore telefilmico è stato Beverly Hills 90210 (insieme a Dylan McKay) e da allora non si è più fermata, arrivando a guardare più serie tv di quelle a cui è possibile stare dietro in una settimana fatta di soli sette giorni (il che ha aiutato la sua insonnia a passare da cronica a senza speranza di salvezza). Le sue maggiori ossessioni negli anni sono state Roswell, Supernatural, Doctor Who, Smallville e i Warblers di Glee.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,503FollowersFollow

Ultimi Articoli