The Originals | Il flashback nell’Ottocento e l’arrivo di Rebekah a New Orleans

Season 1, Episode 101CThe Originals, lo spin-off di The Vampire Diaries trasmesso da CW, debutterà il 3 ottobre, ma c’è almeno una ragione per aspettare con trepidazione il secondo episodio (che andrà in onda l’8 ottobre e, da quel momento, ogni martedì): i flashback! Come potete vedere dalla still, anche nell’Ottocento Klaus (Joseph Morgan) e Marcel (Charles Michael Davis) avevano un rapporto complicato. Inoltre è bello sapere che lo show non perde tempo nel mostrare Davis a torso nudo. Ottimo.

L’episodio, intitolato House of the Rising Sun, vede Rebekah (Claire Holt) arrivare a New Orleans in seguito alle insistenze del fratello “buono”, Elijah (Daniel Gillies), e alla preoccupazione che il fratello cattivo, Klaus, si stia dedicando a qualcosa che non promette nulla di buono. Klaus, ovviamente, ai giorni nostri sta tramando contro il suo ex-protetto-diventato-rivale Marcel per il controllo del quartiere francese e Marcel ha in atto il suo pericoloso piano.

Secondo la sinossi dell’episodio, “dopo una discussione con Marcel, a Rebekah riaffiorano alla mente tutta la rabbia e la delusione che Klaus le ha procurato durante gli anni”. Potrebbe avere a che fare con il fatto che Julie Plec, produttore esecutivo di The Vampire Diaries e The Originals, ha citato quelle riprese contenenti i costosi effetti speciali per rendere i corpi essiccati – nei momenti in cui gli Originari vengono pugnalati – come un esempio di qualcosa che verrà modificato leggermente per lo spin-off? “In generale, si vuole imparare dagli errori del passato e rendere le cose più semplici o più facili da eseguire”, dice a EW nel numero, ora nelle edicole, sulle Anteprime autunnali: “Possiamo creare la nostra nuova versione di questo aspetto. Se qualcuno su Twitter inizierà a urlare che non corrisponde [a quanto già visto, n.d.t.], va bene. Non vogliamo leggere quei commenti, ma comunque la maggior parte delle persone non lo noterà”.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.