The Originals e TVD | Un cross-over tragico

nina_dobrev_joseph_morgan_a_lNina Dobrev si trasferisce a The Originals durante l’episodio che andrà in onda il 3 novembre, nei panni della doppelganger Tatia: la vedremo nei flashback dedicati all’era vichinga della famiglia degli Originari.

Un personaggio già menzionato nell’episodio 13 della terza stagione di The Vampire Diaries, ‘Bringing Out the Dead’, che avrà interazioni con Joseph Morgan e Daniel Gillies. 

Come si è presentata questa opportunità? Con la stagione due che prosegue, gli autori si sono ritrovati a raccontare una storia in cui era necessaria la presenza della Dobrev, quindi sarebbe davvero stato un peccato non approfittare dell’occasione .

Il produttore Michael Narducci dice che senza la presenza della Dobrev, la parte di storia che vogliono raccontare in questo flashback non avrebbe senso, e dice anche che si sono praticamente messi in ginocchio per averla!!

‘Dobbiamo raccontare quello che è accaduto a Tatia, il suo destino, la sua relazione coi due fratelli: quello che è accaduto tra loro è al tempo stesso sia bellissimo che tragico’.  

Gli autori hanno prestato parecchia attenzione al fatto che la scena in cui si parla di lei in TVD, rimanga esattamente identica: ‘Abbiamo studiato ogni parola di quella scena, e certamente cercheremo di onorare quel momento’, dice Narducci.

Parlando anche di altri momenti in cui le strade dei due show potrebbero incontrarsi, Narducci ammette che ci sono diverse altre possibilità, e in primis c’è da ricordare la relazione esistente tra Klaus e Caroline, ma dice anche che non è così semplice che le persone lascino tutto quello che hanno a Mystic Falls per andarsene a New Orleans, e visto invece quello che stanno raccontando a TO è altrettanto impossibile che i personaggi si prendano una vacanza per andarsene a Mystic Falls. Ci sono troppe questioni familiari da sistemare prima.

Per la Dovrev, Tatia rappresenta un personaggio contrastante gli altri suoi personaggi storici (Elena, Katherine e Amara).

‘E’ la prima di loro, quindi non ha alle spalle nessuna storia. E’ la più pura di loro. Quella che ha subito meno pressioni, più o meno come Elena prima che le accadesse tutto. Ma vedremo anche lei subire delle conseguenze a causa della sua vicinanza al soprannaturale. Prima che tutto venga distrutto, la sua vita era piena d’amore e di felicità’, racconta la stessa Dobrev.

 

Fonte 

 

 

Mary'sWorld
Mariangela Pagliani nasce a Modena, nel 1973. Le sue più grandi passioni fin da bambina sono legate al mondo del fantastico e della fantascienza (tra i suoi primi film al cinema con il papà ci sono Guerre Stellari e Lo Squalo). Dopo la fase cartoni animati, da adolescente diventa un'avida lettrice: fantasy (su tutti Il Signore degli Anelli), qualche spruzzata di horror, ma soprattutto classici (Jane Austen e le sorelle Bronte, in particolare, ma anche Shakespeare). E' anche un'appassionata di cinema, ma soprattutto di serie tv americane, con una predilezione particolare per quelle dedicate ai vampiri, figura che sin da bambina la affascina. L'amore recente per la scrittura nasce dalla collaborazione nella gestione del sito The Vampire Diaries Italia, ma soprattutto dalla voglia di esprimere le emozioni che immagini e libri le trasmettono. Un libro suo? Forse un giorno quando riuscirà a concentrarsi abbastanza a lungo sullo stesso argomento!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,376FollowersFollow

Ultimi Articoli