The Originals | Daniella Pineda parla della sua Sophie

Daniella-Pineda[ALLERTA SPOILER! Se non avete ancora visto l’episodio 1×05 di The Originals intitolato Sinners and Saints, non procedete nella lettura]

A quanto pare Sophie Devereaux è appena diventata il nemico numero 1 in The Originals.

“Tutto quello che ci ha condotti qui a New Orleans era una bugia” dice Elijah (Daniel Gillies) alla sua famiglia nella scena finale dell’episodio di questa settimana. “Questa storia che Sophie Devereaux si è inventata, questa lotta per il controllo del Quartiere Francese, questa guerra tra vampiri e streghe non era incentrata sul territorio. Questa guerra è scoppiata per Davina”.

Nell’episodio 1×05 intitolato Sinners and Saints abbiamo finalmente scoperto perché Davina (Danielle Campbell) sia così potente e perché venga protetta da Marcel (Charles Michael Davis). Dei flashback hanno rivelato che le streghe avevano quasi completato un rituale che ha causato la morte di diverse ragazze, tra cui la nipote di Sophie. Prima che il rituale fosse concluso, però, Marcel è intervenuto e ha salvato la giovane Davina – la ragazza la cui morte avrebbe completato il Raccolto – che ha così guadagnato tutti i poteri delle ragazze morte prima di lei. Il principale obiettivo di Sophie è quello di completare la prossima fase del rituale, ovvero riportare in vita sua nipote grazie alla morte di Davina…qualcosa che la famiglia Originaria non vuole che si verifichi. Quindi come farà Sophie (Daniella Pineda) a mantenersi al sicuro dopo tutte queste nuove rivelazioni? Inoltre…Sophie e Marcel condividono un passato romantico?!

Sophie e Marcel. Te lo aspettavi?

Assolutamente no, dato che nel primo episodio lui è un vero stronzo e uccide la sorella di Sophie! Ero davvero sotto shock quando ho scoperto della scena di sesso. Quella è stata la scena più sexy in cui sia stata coinvolta.

Come farà Sophie a tenersi al sicuro dalla famiglia Originaria, ora che loro conoscono le sue ragioni?

Per il momento il suo legame con Hayley è l’unico vantaggio che possiede. Deve fare ammenda con gli Originari: questo è decisamente nell’interesse del mio personaggio. Vuole attirarsi il loro favore; se non lo fa, è spacciata.

Vuole davvero aiutare Hayley oppure anche questo fa parte del suo piano?

Vuole disperatamente tenere in vita il bambino. Ciò che rende Sophie una brava persona nel profondo è il desiderio che il bambino sia al sicuro e il fatto che non farebbe mai nulla per mettere a repentaglio la vita del bambino. Quindi fa decisamente parte del Team Hayley, a dispetto di qualunque cosa stia progettando per il bene superiore. I suoi interessi non sono legati all’avidità.

La scena finale è stata straziante. Com’è stato girarla?

Abbiamo dovuto girarla alle 4 del mattino. Il regista era Chris Grismer; erano circa le 2.30 del mattino e lui ha detto: “Vedi quella torre?”. C’era una gigantesca torre per gli effetti di pioggia e lui ha detto: “Si riverserà su di te”. Tremavo, ma il risultato è ottimo.

Cosa c’è in serbo per Sophie?

Deve completare il Raccolto, se ci riesce, perché il rituale placherebbe gli antenati e darebbe forza a tutti. La nostra magia diventerebbe più potente e di consentirebbe di attaccare Marcel. Dirò che Sophie si trova già tra l’incudine e il martello e con l’avanzare degli episodi per lei le cose si faranno sempre più difficili. Qualcosa deve cambiare drasticamente riguardo a quello che sta facendo e al suo atteggiamento, quindi penso che il mio personaggio subirà forse la trasformazione più grande rispetto a tutti gli altri.

The Originals va in onda il martedì su The Cw.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.