The Fosters | Recensione 1×09 – Vigil

       stef_sparata

Finalmente la puntata che concludeva quella della settimana scorsa! Se ben vi ricordate, l’ottavo episodio era finito con cinque colpi di pistola e i titoli di coda. Bestemmie come se piovessero, ma in questo caso per fortuna che il tempo è passato in fretta!

C’è scappato il morto, il fidanzato di Ana – abbastanza scontato – e un ferito, Stef!!

Un po’ me lo aspettavo ci fosse un ferito importante, e la puntata è stata nel complesso molto carina perché l’ansia per la salute di Stef si è trasformata in un collage di ricordi che le girano attorno, di sensi di colpa, e di racconti sul passato. È come se avessero messo un altro tassello in quel miscuglio di personalità che sono i Fosters, e ora il quadretto è sempre più nitido, e più lo conosco, più mi ci affeziono!

Ma la cosa che più mi ha reso felice è il ritorno in famiglia di Jude!! Per il primo quarto d’ora non compare neppure insieme alla famiglia riunita in ospedale ma di notte riappare alla porta di casa, era solamente andato a passare il weekend dal suo compagno di scuola! C’è stato un momento che ho pensato lo avessero tolto di mezzo, facendo finta che non fosse mai esistito, invece è tornato più fantastico di prima!!

La tragedia nasce dal fatto che: Jesus era dato per disperso e si supponeva fosse con Ana (che quindi, secondo me non era in casa quando c’è statafosters_ospedale la sparatoia) mentre la madre veniva ferita per lui. La notizia della sparatoria si sparge in pochissimo e tutta la famiglia si ritrova al capezzale di Stef. Brandon se la prende – giustamente – con Jesus e Mariana perché è colpa loro se la madre rischia la vita. Ci sta tutta, anzi secondo me è stato fin troppo gentile a non prendere a testate i due gemelli! Lena anche è incazzata con Mariana, di per se non riesce a perdonarla…e credo che per quanto uno ci voglia girare attorno, e per quanto uno voglia essere comprensivo la prima reazione è trovare un capro espiatorio a cui dare la colpa. Poverina, Mariana è in lacrime per praticamente tutta la puntata, e anche Jesus è decisamente mortificato per quello che è successo…ma nessuno, se non Callie che effettivamente ha il ruolo di paciere tra i vari fratelli, capisce fino in fondo il motivo per cui hanno dovuto a tutti i costi infilarsi in quel casino e far cadere a picco tutta la famiglia. Nessuno capisce perché hanno voluto cercare Ana, sentirla e sentirsi in dovere di darle una mano economica. Callie è la sola a capirli, spiega  a Brandon il loro stato d’animo che li ha spinti a fare quegli incontri assurdi e lui si rende conto di aver esagerato. I ragazzi in affido hanno una domanda a cui devono rispondere, ossia perché i genitori naturali si sono disinteressati a loro talmente tanto da non volerli più. Già, è un punto di vista che sfugge ai più. Quindi vista cosi, anche Mariana e Jesus diventano delle vittime degli eventi a loro volta e alla fine è impossibile trovare un colpevole per questa tragedia , si sanno che i gemelli sono sinceri, stupidini, impulsivi ma vogliono troppo bene alle loro mamme per approfittarsene di loro o per volerle far del male. Io di solito do la colpa al Karma, credo possa essere un buon colpevole anche per i Fosters.

Poi, la puntata va avanti con flashback interessanti, che fanno un po’ di luce sul passato di tutti i componenti della famiglia: il primo incontro di Lena e Stef a scuola (entrambe con due acconciature improbabili, la prima liscissima e con riporto e la seconda con frangione biondo), quando Stef ancora neppure pensava di essere lesbica ed era ancora sposata con Mike.

stef_giovane

Ma c’è stato quello sguardo che è inconfondibile, quello che ti fa capire “so che sarai mia, ti aspetto”. Infatti poi c’è stata la scena – ricordata da Mike – quando lei gli ha detto che era gay. E lì capisco perché Mike ha tutti sti problemi con l’alcool ed è un quarantenne trasandato e solo: lui la amava fortissimo e voleva stare con lei!!! Ci credo che zoppica a guardare avanti. Credo che se mai capitasse a me una situazione del genere, non solo sarei triste per la fine della relazione, ma penserei che la colpa sia tutta mia se il mio compagno cambia proprio genere. E poi, con questo fardello da ingoiare, mi sentirei quasi un’untrice ahahahah!!.

Scena strappalacrime quando Stef si dichiara a Lena. Tutto quello che una donna vorrebbe sentirsi dire, l’ha detto infatti un’altra donna. Logico, le donne colgono le sfumature, gli uomini generalmente no.(a parte eccezioni che io non conosco e che sto iniziando a pensare che non esistano proprio, tutta fuffa!). Belle le mie due lesbiche che si amano davvero!!!!!

stef+lena+giovani

Altri ritorni al passato da ricordare c’è quello del primo incontro di Stef coi gemelli (è lei che li ha portati a casa) da piccoli, erano nella stazione di polizia dove nessuno li voleva. E quindi si spiega anche quel rapporto un po’ morbosetto che esiste tra i due.

brandon+callieDurante una puntata accade una cosa molto importante che però di per se passa inosservata dati tutti gli accadimenti: Wyatt lascia Callie definitivamente perché si è reso conto che lei è innamorata di Brandon. Ma nooooooooooooo!! Cioè, questo vuol dire che Wyatt esce di scena così? In punta di piedi? No dai, non possono darmi questo dispiacere. Comunque dopo questo consiglio, Callie viene spinta proprio da Wyatt a correre tra le braccia di Brandon ea dichiarargli il suo amore fregandosene delle regole per gli affidi. Così, correndo sorridente per i corridoi dell’ospedale direzione Brandon, vede che lui è abbracciato a Talya. Sinceramente? Per fortuna, oggi non avrei sopportato la formazione di questa nuova coppia. Brandon a me non piace tantissimo, troppo pulito, troppo ordinato, troppo regolare e troppa faccia da cagnetto bisognoso d’ affetto.

Durante la puntata abbiamo scoperto anche la storia di Jude e Callie: la mamma è morta in un incidente stradale causato dal padre ubriaco alla guida poi condannato per omicidio colposo e finito in ospedale. E da li l’affido. E poi il resto della storia è nota. Ma almeno, questo dettaglio mi ha fatto dare un senso a questa ragazza, alle sue rigidità e al suo modo di non mostrare mai nessun sentimento, se non un sorrisino ironico sempre stampato sulla faccia.

Non dimentichiamoci di Mike, che sul finire della puntata, da conferma a tutti i dubbi sul suo presunto alcolismo riempiendosi il caffé di un superalcolico da quattro soldi e facendosi pure sgamare da Brandon per l’alitazza da alcool. Non è propriamente un genio Mike, e pù passano le puntate più mi rendo conto di quanto stia raschiando il fondo della disperazione sotto quell’uniforme impeccabile da poliziotto. Peccato, quella sua pacatezza mi piaceva all’inizio però lui è un uomo dal cuore irrimediabilmente spezzato, a volte certe vite vanno così, perennemente in caduta libera. E come se non bastasse, ora anche Brandon lo odia.

Il momento top per la tenerezza? Quando Jude in ospedale rigidissimo va da Lena a prenderle la mano. Senza dire una parola, come se volesse fare altro, guardando altrove per l’imbarazzo… dai è uno di quei gesti che costano tanto a chi li fa e valgono ancora di più per chi li riceve.

Stef si riprende, è nel letto in post-operatorio per la rimozione del proiettile e lei appena sveglia chiede a Lena di sposarla.

stef_marry

Era stata l’ultima cosa per cui avevano discusso prima che poi succedesse l’incidente. Chissà, forse l’anestesia le ha portato consiglio, forse ha riflettuto sull’importanza di Lena nella sua vita, però è arrivata la proposta! E anche prima di quanto mi aspettassi! Ora non vedo l’ora di sapere se entrambe porteranno l’abito bianco ! ahahah

Scherzi a parte, sto volendo bene a queste due donne. Perché lottano per loro, per i figli, perdonano e vogliono bene incondizionatamente. Il buonismo che avevo trovato eccessivo nelle prime puntate, o sta svanendo o mi ci sono irrimediabilmente abituata, ma non lo trovo più così fastidioso. Il vero amore vince sempre? Parrebbe proprio di si !In conclusione di questo drammatico episodio, Stef ha un flashback della sparatoria: non è lei ad aver sparato all’amante di Ana, bensì Mike. Scoppierà un bel casino lavorativo prossimamente per Mike, è già preso di mira per l’alcolismo, in più ha palesemente abusato delle armi e della divisa. Ma per Mike nulla di nuovo, visto che è una calamita per i disastri!

jesus_mariana

Puntata che avrà fatto piangere chi è più sensibile visto che c’è stata più di una situazione in cui era facile emozionarsi. L’ho trovata intensa e piacevole, la famiglia Foster non può essere non amata, e se non la si ama non si ha cuore. Quindi fossero qui me li abbraccerei tutti fortissimo.

La prossima sarà il primo finale di stagione, mi hanno ormai abituato bene quindi ho veramente delle grandissime aspettative! Alla prossima settimana!!!

jude

La Ale
Giovine genovese la cui adolescenza è stata formata da X-Files. Facendo sua la frase “la verità è la fuori” ha combattuto la sua personale battaglia per la ricerca e la diffusione della verità su alieni, complotti e misteri in genere. Si è sempre sentita parte di un telefilm piuttosto che semplice spettatrice, trovandoci ispirazioni e guardandoli con affetto, considerando quindi la famiglia Soprano brava gente e Dexter una vittima degli eventi. E in cuor suo spera ancora di scoprirsi una lontanissima parente di Nate Fisher. Guarda i telefilm come vive la sua vita: in maniera disordinata, o meglio detta in modo da finta intellettuale “naif”. Attualmente è vittima un’importante sbandata per gli zombie.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,503FollowersFollow

Ultimi Articoli