The Flash | Post Mortem: la rivelazione di Wells, i problemi del viaggio nel tempo e altro

the-flash-wells-kills-cisco1

Dr. Wells, come hai potuto?!

Nell’episodio di martedì di The Flash, il professore si è rivelato a Cisco come Reverse-Flash… prima di uccidere il giovane ragazzo! Ma per Wells – che proviene da un lontano futuro e il cui vero nome è Eobard Thawne – Cisco è morto da secoli. Non essendo riuscito a uccidere Barry 15 anni prima, il viaggiatore del tempo vuole riuscire a farlo andare più veloce così da poter tornare a casa.

Parlando di andare avanti e indietro nel tempo, Iris e Barry hanno confessato i loro sentimenti l’uno per l’altra, concludendo con un bacio, proprio prima che lui si mostrasse a lei come The Flash. Ahimè, Barry si ritrova a correre così veloce per fermare Weather Wizard da ritornare indietro nel passato prima che tutti questi grandi eventi abbiano avuto luogo.

“Il vantaggio di avere uno show che si diletta a viaggiare nel tempo è che questo episodio ci ha permesso di dare agli spettatori un anticipo e un assaggio” di qualche attesissima rivelazione, ha detto il produttore esecutivo Andrew Kreisberg.

Ma uno degli eventi si ripeterà? Cisco riuscirà comunque a scoprire la verità sul suo mentore? Qual è la priorità di Dr. Wells? E chi è il ragazzo che ha davvero conquistato il cuore di Iris?

A seguire, Kreisberg e gli attori Tom Cavanagh e Candice Patton dicono la loro su queste domande scottanti e molto altro.

LA ROTTURA DEL CONTINUUM SPAZIO-TEMPORALE | Adesso che Barry è andato indietro nel tempo, l’episodio della prossima settimana si occuperà di “quanto di [ciò che è successo nell’episodio 15] accadrà ancora e quanto invece cambierà,” anticipa Kreisberg. Come ha precedentemente sottolineato il Dr. Wells, “ci sono versioni diverse del viaggio nel tempo. C’è il ciclo fisso e poi c’è la versione in cui il tempo è più plastico e mutevole. Una delle cose divertenti è scoprire, come in Doctor Who, cos’è un punto fisso nel tempo e cosa non può essere cambiato, quali cose accadranno sempre, e dunque quali cose sono modificabili e mutevoli. Si tratta di un misto di entrambe le cose.” Questo potrebbe significare una cattiva notizia per Cisco – o una buona notizia, se la si guarda dal punto di vista di “Yay! Continuerà a vivere!” – perché l’episodio esplora “come si verificheranno determinati eventi che impediranno a Cisco di seguire la stessa traiettoria” sui suoi sospetti sul dottor Wells. E infine c’è la domanda: adesso esiste un universo parallelo senza Flash? “Esiste davvero?” risponde timidamente Kreisberg.

the-flash-wells-kills-cisco-1

LA VERITÀ SU DR. WELLS | Come se uccidere Cisco non fosse stato abbastanza straziante, Kreisberg ha rivelato, “Non avevamo nemmeno scritto sul copione che [Cisco] piangesse e quella teoria che Carlos ha risolto nel minuto in cui [Dr. Wells] entra nella stanza, [Cisco] sa che sta per morire.” Ma prima che iniziate la vostra vendetta contro il professore, il produttore esecutivo sostiene che, “Eobard Thawne, di per sé, non è un uomo cattivo. Ha un motivo che lo spinge a fare quello che sta facendo e ha uno scopo. Pensa a se stesso come un eroe… Non c’è nulla in quello che ha detto a Cisco, in quella scena, che non fosse la verità. È dispiaciuto che Cisco lo abbia scoperto. È dispiaciuto che debba accadere. Ma deve accadere. C’è una scena nell’episodio 16 che rispecchia questa scena.”

Cavanagh sottolinea il sentimento, notando che Dr. Wells sta “portando avanti il suo scopo, ma sta anche portando avanti lo scopo di Barry. Questi due scopi sono amichevoli. Dunque lavorando con loro, è riconoscente. Tutto ciò che vedete non è il perfido punto di partenza di una persona cattiva. In realtà è genuino. Stiamo cercando di realizzare qualcosa, e per la prima stagione, lo stiamo realizzando insieme, il che lo renderà ancora più straziante quando inizierà la prossima fase del piano.” Per quanto riguarda il piano principale, che prevedeva l’uccisione di Barry, “credeva sarebbe stata una cosa semplice da fare e invece si è ritrovato intrappolato qui per gli ultimi 15 anni”, quindi a questo punto, è più interessato a tornare a casa piuttosto che porre fine a The Flash, spiega Kreisberg.

LEGAMI FAMILIARI | Kreisberg conferma che Wells sta dicendo la verità per quanto riguarda una sua connessione con il lontano parente Eddie Thawne. “Ci saranno delle grandi scene tra Tom e Rick [Cosnett],” ha anticipato. “Questa cosa inizierà a diventare una trama.”

the-flash-wells-kills-cisco-2

DICHIARAZIONI D’AMORE | Il viaggio di Barry nel passato rischia di annullare i progressi che lui e Iris hanno fatto questa settimana, ma indipendentemente da quanto cambi la sequenza temporale, “quello che sente dentro di sé è che ama Barry,” afferma Patton. “Questo rende le cose ancora più complicate, perché ama anche Eddie, ma in un modo diverso.” Nel frattempo, l’indagine della neo-giornalista su Dr. Wells “costituisce una grande parte dell’arco di Iris per il resto della stagione,” anticipa Kreisberg.

Fonte

Vincenzo
Patito di telefilm fin da sempre, che segue rigorosamente in lingua originale. Non predilige un genere in particolare ma è convinto che il soprannaturale abbia una marcia in più. Troppe le serie che segue, che ha seguito (terminate) e che seguirà! Telefilm preferito: Supernatural.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,376FollowersFollow

Ultimi Articoli