The Flash | il Boss analizza i nuovi personaggi della seconda stagione

Barry Allen

L’ultima volta che abbiamo visto The Flash, aka Barry Allen (Grant Gustin), aveva accidentalmente aperto un wormhole, lasciando Central City alla mercé di possibili nemici – e, scopriremo nella seconda stagione, il mondo è Earth-Two.

“Il primo anno era incentrato sul viaggio nel tempo” ha detto ad EW il produttore esecutivo di The Flash Andrew Kreisberg. “I viaggi temporali possono essere complicati se sono mostrati male, e abbiamo fatto molto e lavorato duramente per rendere la nostra versione del viaggio nel tempo accessibile a tutti, ma allo stesso tempo abbastanza complessa ed eccitante per i fan doc.”

Come tali, le menti creative dietro a The Flash stanno usando lo stesso approccio per Earth-Two, “e per il concetto di multiverso e doppelgänger” ha continuato Kreisberg. “Ci stiamo divertendo un sacco e Earth-Two si vedrà prima di quanto le persone potrebbero aspettarsi”. Resta comunque Flash, lo stesso show. Ha ancora gli stessi personaggi e lo stesso spirito di squadra, ma i nostri cattivi vengono da un posto totalmente nuovo e stiamo avendo a che fare con idee diverse, e tutto questo è davvero elettrizzante.” Sotto, Kreisberg presenta i nuovi personaggi in arrivo quest’anno:

Jay Garrick (Teddy Sears)

Conosciuto come il primo personaggio dei fumetti DC a prendere l’identità di The Flash, Jay sarà il mentore di Barry – anche se la loro dinamica è più simile a quella tra Han Solo e Luke Skywalker. “Jay guarda a Barry con un po’ di superiorità,” spiega Kreisberg. “Jay ha vissuto, quindi è più avanti nella sua carriera. Ha visto molta più oscurità, e questo l’ha segnato un pochino. Pensa che Barry sia un po’ ingenuo”

Dal canto suo, Barry farà tirar fuori a Jay un lato sconosciuto. “Uno dei doni più grandi di Barry -che è anche uno dei più grandi doni di Grant- è che ha un’energia contagiosa ed un cuore talmente puro che ti fa venir voglia di essere una persona migliore,” dice Kreisberg. “Barry impara da Jay ad essere Flash, tanto quanto Jay impara da Barry ad essere una buona persona”.

Wally West (Keiynan Lonsdale)

Destinato a diventare il velocista conosciuto col nome di Kid Flash, quando viene presentato in inverno, Wally è un semplice teenager. “Mi sarebbe piaciuto far entrare in scena Wally così come ha fatto Colton Haynes in Arrow” spiega Kreisberg. “Così come con Colton Haynes, che arriva ad indossare il costume di Arsenal, non mi stupirei se un giorno Wally West diventasse Kid Flash”.

“Parte della stagione guarda Barry maturare e crescere non soltanto come The Flash, ma come Barry Allen” continua Kreisberg. “Fargli improvvisamente conoscere un ragazzo un po’ sbandato, con un bel caratteraccio, problemi con l’autorità e la risposta sempre pronta – cosa che è molto Wally West – e poi guardare Wally entrare a far parte del gruppo degli S.T.A.R. Labs, o più in generale del mondo di queste persone, sarà divertente come la seconda metà dell’anno precedente.

Zoom (TBD) 

Ancora più veloce di Reverse Flash (Tom Cavanagh), il cattivissimo di questa stagione non è uguale a quello della precedente. “Volevamo un altro velocista nei panni del cattivo, ma volevamo anche fare qualcosa di diverso” spiega Kreisberg. “Reverse Flash era come un guerriero, e quello che volevamo stavolta era qualcosa di più simile ad un mostro. Quando finalmente vedrete Zoom, questo avrà l’aspetto di un demone ed è davvero spaventoso. Anzi, raccapricciante. Ci si dovrebbe sentire come quando uno degli alieni di H.R. Gigers entra nella stanza. La maschera è davvero bellissima”.

Ancora silenzio riguardo all’interprete di Zoom – Tony todd darà la voce al personaggio – Kreisberg spiega, “come l’anno scorso con Wells, Zoom ha un piano ben preciso e una ragione che lo spinge a fare ciò che fa. Quando la stagione inizia, è un cattivo di Earth-Two, e ora ha accesso ad Earth-One. Ancora una volta, il nostro team si è creato una nemesi per la stagione. Guardare come Zoom mette in atto il suo piano è la trama per i primi nove episodi.”

Patty Spivot (Shantel VanSanten)

Un ufficiale di polizia e possibile interesse per Barry, Patty non vede l’ora di unirsi alla task force anti meta-umani di Joe (Jesse L. Martin). “Ha una ragione ben precisa per voler combattere i metaumani, che scopriremo nel corso della stagione,” dice Kreisberg. “E’ una nerd. Ama l’aspetto scientifico di questa cosa e lei e Barry legano molto per questo, ma ama anche l’azione.”

“Si guadagna gli onori in una lotta contro i metaumani nel secondo episodio” continua Kreisberg. “Una delle cose più cool di patti è che fermare dei rapinatori è una cosa, ma fermare qualcuno che si trasforma in gas velenoso, o qualcuno che può controllare il tempo atmosferico. C’è un momento cruciale all’inizio, Patty è l’unico poliziotto che che non si smuove e prova a Joe che è lei la tipa giusta.

The Flash torna sulla CW martedì 6 ottobre.

Fonte

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,327FollowersFollow

Ultimi Articoli