The Flash | Chi è davvero Eobard Thawne AKA Reverse Flash?

tom-cavanagh-eobard-thawne-thecw-dc

Quando Harrison Wells ha rivelato che il suo vero nome è Eobard Thawne e che è venuto dal futuro, è stato subito chiaro che fosse imparentato con Eddie Thawne. Tuttavia, i fan del fumetto sanno che questo nome è molto importante nella mitologia de The Flash.

Thawne proviene dal 25esimo secolo e all’inizio era un fan di Flash, prima di ottenere poteri simili e usarli per viaggiare indietro nel tempo per conoscerlo. Qualcosa però va storto e finisce in un anno diverso, dopo la morte di Barry. Lì Thawne scopre che è destinato a diventare l’arcinemesi di Flash, cosa che inizia a farlo impazzire.

All’inizio cerca di sostituire Barry, ma la sua natura violenta fa chiaramente capire che non è il vero Flash, ed è obbligato a ritornare nel suo tempo. Prima però, uccide la moglie di Barry, Iris, dopo aver provato a rimpiazzarlo anche nel matrimonio. Sì, avete letto bene. Nei fumetti, Barry e Iris sono felicemente sposati. Questo dovrebbe fare felici gli shipper WestAllen.

Una volta tornato nel suo tempo, Thawne prende il nome di Professor Zoom. E’ sotto questo nome che inizia a commettere crimini nel futuro, ma alla fine viene fermato da Barry — che fa un salto anche lui nel futuro.

Viene più in là rivelato che Eobard non è solo un discendente della famiglia Thawne, ma è anche imparentato con lo stesso Flash, attraverso il perduto gemello di Barry, Malcolme Thawne — conosciuto come Cobalt Blue.

Bisogna vedere se lo show ha intenzione di seguire il collegamento nei fumetti tra Eobard e Barry. Tuttavia, è difficile non notare la somiglianza tra i due in The Flash. Prima che Wells rivelasse il suo segreto, alcuni avevano speculato che potesse essere proprio il Barry del futuro.

Ciò che è chiaro è che Wells farà qualunque cosa per raggiungere il suo scopo. All’inizio, era quello di uccidere Barry. Ora, come affermato da Cavanagh, è solo un uomo che vuole tornare a casa. Sfortunatamente per il Team Flash, è disposto a fare di tutto purchè ciò accada.

 

Fonte

Meta
Chiara, classe 1990. Incapace di vivere senza telefilm, musica, libri e film, ha iniziato a sviluppare una passione per il teatro. Predilige la lingua originale, ma sogna da sempre di entrare nel mondo del doppiaggio - magari per riportare gli adattamenti sulla retta via. All'inizio di ogni stagione telefilmica si impone di non iniziare nuove serie e sistematicamente si ritrova ad allungare la già infinita lista. Non ha un genere preferito, l'importante è che coinvolga ed intrattenga. Si affeziona troppo ai personaggi di fantasia e parla di loro come se fossero persone reali. Adora tutto ciò che è british - potrebbe passare ore ed ore ad ascoltare uomini britannici dalla voce suadente mentre leggono l'elenco telefonico - si diverte a imparare i vari accenti e cerca con scarso successo di imitarli; nel suo cuore c'è un posto riservato anche per USA e Canada. Quando Photoshop chiama, non può far altro che rispondere e darsi ai lavori di grafica e, nei momenti di ispirazione, crea anche video. Ogni tanto scrive fanfiction, ma più che altro le piace leggerle. E sì, le ship e le OTP fanno parte della sua vita, ma le usa con moderazione. Le piace viaggiare e visitare posti nuovi, ma nella vita di tutti i giorni è una pantofolaia. Nonostante il suo costante desiderio di fuggire da una realtà a cui non sente di appartenere, ama profondamente la sua famiglia. Ringrazia sempre il giorno in cui fece amicizia con un gruppo di pazze sparse per l'Italia, che sono diventate la sua famiglia virtuale. Ha incontrato David Tennant due volte in due giorni ed è ancora viva. E' rimasta in silenzio ad ammirare la sua celebrity crush tenere un'intervista a pochi metri da lei. Quando si sente giù di morale, ascoltare i rumori del suo modellino di Tardis la fa sentire meglio. P.S.: E' più pazza di quello che sembra. Uomo avvisato...

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,379FollowersFollow

Ultimi Articoli